Rilevatore di CO

Test & confronto Rilevatore di CO.

Strumento per la prevenzione dell’avvelenamento da CO

Un rilevatore di CO è uno strumento tecnico che misura in modo affidabile la concentrazione di monossido di carbonio in spazi chiusi. Il monossido di carbonio è sempre un sottoprodotto dei processi di combustione con insufficiente apporto di ossigeno.

Il CO è un gas altamente tossico che può causare un avvelenamento da monossido di carbonio potenzialmente letale al di sopra di una certa concentrazione. Un rilevatore di CO può quindi prevenire efficacemente tale avvelenamento attraverso la sua attività di misurazione. I proprietari di caminetti, stufe o stufe a pellet o a carbone in particolare dovrebbero installare un rilevatore di monossido di carbonio. Inoltre, i proprietari di un giardino d’inverno, che vi fanno regolarmente il barbecue, dovrebbero utilizzare un dispositivo adeguato. Anche le stufe e i caminetti difettosi sono un fattore di rischio di avvelenamento.

Con l’ausilio di sensori, gli strumenti misurano continuamente la concentrazione di monossido di carbonio nella stanza in questione. Non appena la concentrazione raggiunge un valore compreso tra 15 e 20 ppm (parti per miilione), si verificano i primi sintomi di avvelenamento da monossido di carbonio. In questo contesto, mal di testa, nausea, disturbi visivi, vertigini e vomito devono quindi essere considerati come indicatori di avvelenamento incipiente. I sintomi aumentano con l’aumentare della concentrazione nell’aria interna. Se il livello sale a 60 ppm, la quantità di Co nell’aria è letale.

Per questo motivo i dispositivi più moderni forniscono un avviso acustico immediato non appena si verifica una concentrazione eccessiva di gas nella stanza superiore a 30 ppm.

Il gas incolore e inodore entra nell’organismo umano principalmente attraverso le vie respiratorie. La CO riduce massicciamente la capacità dell’emoglobina del pigmento rosso sangue di legare e trasportare l’ossigeno. Questa malnutrizione situazionale con l’ossigeno forza il danno permanente ai tessuti e agli organi. Gli organi con un consumo di ossigeno costantemente elevato sono particolarmente danneggiati. Ad esempio, il cuore e il cervello sono colpiti principalmente dagli effetti nocivi dell’avvelenamento da monossido di carbonio. Poiché i bambini hanno un metabolismo più veloce degli adulti, i bambini hanno bisogno di una concentrazione costantemente elevata di ossigeno nel loro corpo. Il metabolismo attivo fa sì che i bambini assorbano il monossido di carbonio molto rapidamente.

Acquista i nostri Top 10 – Rilevatori di CO

Indicatori per un dispositivo di alta qualità

Gli apparecchi hanno una durata massima di vita fino a 10 anni. Solo durante questa finestra temporale gli strumenti funzionano perfettamente e misurano senza errori.

I buoni rilevatori di CO contengono quindi una batteria integrata agli ioni di litio, che non è sostituibile. La durata della batteria e del sensore integrato nel dispositivo di segnalazione sono identiche. Un apparecchio di alta qualità non può quindi più essere utilizzato una volta che la batteria non funziona più correttamente. I costi per i corrispondenti rilevatori sono in media di 40 €.

I dispositivi più economici sono dotati di una batteria sostituibile, che deve essere sostituita regolarmente.

Si raccomanda vivamente un test di funzionalità del co-detector.

Inoltre, sul mercato esistono i cosiddetti „dispositivi ibridi“. Questi funzionano sia come rilevatori di fumo che come dispositivi di misurazione della CO. Tuttavia, questi dispositivi sono montati a soffitto e sono quindi posizionati in modo errato per misurare in modo affidabile l’effettiva concentrazione di monossido di carbonio. Il gas non sale automaticamente al soffitto. Raggiunge il soffitto solo a causa di possibili turbolenze. Pertanto, questi strumenti non forniscono una sufficiente funzione di CO – Warning.

Gli strumenti devono essere sempre collocati ad una distanza di un metro dal pavimento.

Aree di applicazione del dispositivi

I rilevatori di CO sono progettati per l’uso domestico e come ausilio per i servizi antincendio e di soccorso. Inoltre, sono stati installati dispositivi appropriati in numerose aste shisha.

I rilevatori sono fondamentalmente dotati di un pulsante di prova per verificarne la funzionalità.

I vigili del fuoco utilizzano gli strumenti durante il loro lavoro per determinare l’esatta concentrazione di monossido di carbonio nel sito di azione diretta. Pertanto, gli strumenti di misura sono opzionalmente fissati all’abbigliamento del vigile del fuoco o allo zaino di emergenza.

In questo modo i servizi di soccorso possono valutare in modo affidabile il pericolo sul luogo dell’operazione. Il valore di tolleranza operativa è impostato su un valore di 33 ppm. Se la percentuale di monossido di carbonio è superiore a questo valore guida vincolante, le prestazioni dei soccorritori si riducono notevolmente.

I soccorritori utilizzano „apparecchi di misura a gas singolo“. Fondamentalmente, sugli strumenti sono impostati un preallarme e un allarme principale. Tuttavia, queste impostazioni possono essere facilmente modificate. Secondo le impostazioni di base, il preallarme viene attivato da 30 ppm, l’allarme principale da 60 ppm.

I vigili del fuoco effettuano regolarmente un test di co-detector e calibrano i dispositivi. Ciò garantisce la massima funzionalità degli strumenti. Il test del co-detector può essere eseguito all’inizio del servizio utilizzando una stazione di prova. Per il test del co-detector, il rivelatore viene esposto ad una speciale dose di gas in modo controllato per controllare la risposta del dispositivo di allarme.

Alternative per i dispositivi

Gli strumenti hanno una funzionalità unica che non è consentita da altre offerte alternative comparabili.

I dispositivi ibridi, che combinerebbero la funzione di rivelatori di fumo e di CO, non danno un avvertimento sufficiente.

Produttore dei rilevatori di CO

In commercio, un Ad esempio, i dispositivi di alta qualità sono prodotti dalle aziende Kidde, Eielectronics e Fire Angel.

Inoltre, nei negozi sono disponibili anche i rilevatori dei produttori Smartwares, Tegollus, Ollein, Abus, Flamingo, Eleoption, Nemaxx, Mumbi, Brennstuhl, Nest, Angel Eye, Visortech, Heimann e Tepoinn.

Il produttore Smartwares attualmente ricorda i modelli Elro RM 335 e Smartwares RM 336 degli anni di produzione 2014, 2015 e 2016, perché non misurano in modo affidabile.

I dispositivi sono disponibili ad un prezzo compreso tra 12 e 50 euro.

Innovazioni

I sensori elettronici dei dispositivi di segnalazione vengono continuamente sviluppati e adattati secondo le più recenti ricerche.

Di conseguenza, i sensori dei dispositivi più recenti reagiscono in modo molto sensibile alla proporzione di monossido di carbonio.

In linea di principio, un’apparecchiatura moderna e intelligente avverte a partire da un valore medio di 33 ppm.

Gli ultimi modelli avvertono già ad un valore di 30 ppm. Questo adattamento corrisponde ai valori di soglia dei dispositivi professionali a gas singolo utilizzati dai vigili del fuoco.

Vantaggi dell’acquisto su Internet

L’acquisto degli allarmi via Internet consente ai consumatori di effettuare un confronto approfondito dei prezzi di tutti i modelli disponibili sul mercato.

Inoltre, le recensioni dei clienti possono essere incluse nella decisione di acquisto.

Inoltre, il commercio online ha una gamma di prodotti più ampia rispetto al commercio stazionario. Allo stesso modo, i fornitori online offrono offerte migliori per i modelli dell’anno scorso.

Un acquisto online ha quindi di solito un potenziale di risparmio per il consumatore. collegato.

Acquisto Tippszum

I rilevatori di alta qualità sono sempre conformi alla norma europea EN 50291: 2010 e portano il marchio CE.

Inoltre, i consumatori devono prestare attenzione al TÃœV – per l’acquisizione di beni oggetto di indagine

La considerazione di questi fattori durante il processo di acquisto garantisce un elevato livello di sicurezza per i consumatori.

Accessori utili

I rivelatori con unità di batterie sostituibili sono idealmente forniti con batterie di ricambio. Alcune aziende offrono anche speciali supporti magnetici per i rilevatori di allarme, che aiutano a fissare i modelli alla parete.