Televisione a 39 pollici

[/atkp_list

Test & confronto Televisione a 39 pollici.

I migliori televisori da 39 pollici 2020 a confronto

Cos’è un televisore da 39 pollici?

Un televisore da 39 pollici è la dimensione ottimale per un televisore da camera da letto nel test.
Nel frattempo, i televisori da 39 pollici non sono più una rarità e nei tempi dei televisori con una diagonale dello schermo di oltre 70 pollici, sono piuttosto il modello entry level.

Requisiti per un buon televisore da 39 pollici

I requisiti di un buon televisore da 39 pollici sarebbero:
Uno schermo ad alta risoluzione con una buona riproduzione dei colori. Preferibilmente 4k ma in ogni caso Full-HD, in modo che i video possano essere visualizzati in modo nitido.
Ma lo schermo dovrebbe essere stabile anche nell’angolo di visione, in modo che quando si guarda la TV a letto non sia necessario guardare dritto in avanti per una riproduzione nitida e veritiera di foto e video.
Inoltre, la qualità del suono degli altoparlanti integrati deve essere buona. I televisori molto sottili da 39 pollici hanno spesso una qualità sonora un po‘ più scadente nel test a causa del loro design. Si raccomanda pertanto di utilizzare casse acustiche esterne.
In generale, il design dovrebbe essere attraente, sottile e lussuoso, perché la TV a tubo è storia.

Campo di applicazione del televisore da 39 pollici

Come già detto, l’area di applicazione è la camera da letto o anche la cucina. A causa dei 39 pollici, la TV si adatta a stanze più piccole, ma sarebbe troppo piccola per un soggiorno, perché i divani o le sedie sono molto più lontani dalla TV rispetto, ad esempio, al letto.

La nostra raccomandazione TV Top 10 – 39 pollici

[/atkp_list

Quali sono le alternative per un televisore da 39 pollici?

Le alternative sarebbero chiaramente i televisori più grandi. Nel frattempo, i televisori con almeno 39 pollici sono sempre più popolari, perché uno schermo più grande è solo più piacevole alla vista. Tanto più che i televisori più grandi, dai 39 pollici in su, stanno diventando sempre più accessibili. I televisori più piccoli, come i televisori da 32 pollici, sono spesso utilizzati solo come monitor per PC e non sono più molto popolari.

Quali sono i produttori di televisori da 39 pollici?

I produttori più popolari sarebbero: Samsung, Toshiba, LG, Grundig, Sony, Panasonic, Philips o anche Hisense.
Al giorno d’oggi, la gamma dei produttori è ampia e si possono trovare televisori in tutte le categorie di prezzo.
Spesso vale la pena di guardare i produttori più economici, in quanto hanno componenti di qualità paragonabile e quindi offrono un’esperienza televisiva altrettanto buona.

Innovazioni nei televisori da 39 pollici

Mentre in passato il modello LCD gareggiava con il modello al plasma, ora è stato sviluppato un nuovo chiaro vincitore -> OLED. Questa tecnologia di schermatura permette di spegnere i LED individualmente. Questo produce un livello di nero brillante e fa anche risparmiare elettricità.
Un’altra innovazione sarebbe che ora si stanno sviluppando televisori da 39 pollici con 4k o addirittura 8k. Questo aumenta la densità dei pixel e rende l’immagine ancora più nitida.
L’ultima innovazione è la raffinatezza del design. I televisori da 39 pollici o i televisori in generale stanno diventando sempre più sottili. Questo arriva al punto che i televisori diventano sottili come un notebook e possono essere appesi come un quadro.

Vantaggi dell’acquisto di un televisore da 39 pollici su internet

Il primo vantaggio sarebbe il ritorno gratuito. I produttori o le società di vendita per corrispondenza sono legalmente obbligati a restituire la merce ordinata online entro 14 giorni senza indicarne il motivo. Se si scopre che il televisore da 39 pollici non è andato così bene nel test a casa, potrebbe essere per tornare.
Un altro vantaggio è che i prezzi attuali possono essere confrontati sui portali dei prezzi e non ci sono sorprese costose.
L’ultimo vantaggio è che il televisore venga consegnato comodamente a casa vostra, di solito dopo un solo giorno di ordinazione da una società di vendita per corrispondenza online.

A cosa bisogna prestare attenzione quando si acquista un televisore da 39 pollici?

I prezzi devono essere prima confrontati. I produttori meno noti offrono spesso una qualità comparabile a prezzi più bassi.
Anche le recensioni dei clienti dovrebbero essere consultate, poiché spesso possono mostrare piccoli errori o vantaggi della TV.
Si consiglia inoltre di acquistare un televisore da 39 pollici con risoluzione 4k, perché la risoluzione diventerà più nitida nei prossimi anni (8k).
Se non sono disponibili altoparlanti esterni, si dovrebbe anche prestare particolare attenzione alla qualità del suono del televisore, che spesso è molto scarsa, come detto sopra.

Accessori utili per un televisore da 39 pollici

Si consiglia un supporto a parete. Soprattutto in camera da letto è vantaggioso appendere la TV alla parete, in modo che, ad esempio, non sia necessario appendere una mensola davanti alla TV. Grazie alle diverse possibilità di regolazione di un supporto a parete, la TV può essere posizionata anche in modo da potersi rilassare e guardare la TV dal letto.
Per un’esperienza speciale di home cinema, si dovrebbero prendere in considerazione anche i box esterni. Questo può fornire un’esperienza sonora 5.1 o anche 7.1 Dolby Surround, permettendovi di immergervi nel film.
Se il televisore da 39 pollici non è una Smart TV, il che significa che non ha una connessione a Internet, è necessario acquistare una connessione a Internet. Si tratta di piccoli bastoncini di Amazon, Google o anche di una Apple TV che rendono possibile la smart TV. App come Youtube, Netflix o anche il video premium di Amazon possono ora essere facilmente controllati dalla TV.

[/atkp_list