Tagliapiastrelle a umido

[/atkp_list

Test & confronto Tagliapiastrelle a umido.

Cos’è una tagliapiastrelle bagnata

Una taglierina per piastrelle è, come suggerisce il nome, uno strumento per tagliare le piastrelle nel commercio di piastrelle. Ma ora alcuni di voi si chiederanno: cosa significa „bagnato“? Questa domanda è facile da rispondere. Non esiste una sola tagliapiastrelle, ne esistono di diversi tipi, tra cui le taglierine ad angolo, a getto d’acqua e a umido. La fresa a umido è particolarmente popolare tra gli amanti del fai-da-te. Il disco diamantato ruota durante il funzionamento nel bagno d’acqua della vaschetta di raccolta ed è quindi costantemente raffreddato. Posizionate le piastrelle che volete tagliare sul supporto della taglierina e poi tirate il motore con il disco diamantato verso il corpo. Ci sono anche alcune ramificazioni della fresa a umido che permettono di spingere la piastrella verso il disco diamantato prima del taglio. Sfortunatamente, i risultati di taglio non sono così soddisfacenti come in un modello normale dove la macchina fa tutto il lavoro. Le frese si differenziano anche per i taglienti e i dischi. A volte sono chiuse, il che garantisce un taglio più pulito e una maggiore efficienza.

Requisiti per una buona taglierina a umido

Non è possibile definire con precisione i requisiti esatti che ognuno pone su una fresa a umido. Ognuno usa le proprie frese a umido in modo diverso, mentre una persona le usa per uso privato, l’altra è un professionista, il che significa che ha esigenze diverse. Ma in realtà tutti hanno qualche desiderio, che molti dovrebbero avere per il sarto. Tra questi, come per la maggior parte delle cose che si acquistano, ci sono di buona qualità al prezzo più basso possibile. Soprattutto si dovrebbe guardare lo sguardo alle foglie e vedere se può resistere ai futuri steli. Il supporto dovrebbe anche essere abbastanza grande da contenere le piastrelle desiderate. Pensate attentamente al comfort che desiderate per il modello scelto.

La nostra Top 10 – Tagliapiastrelle a umido

[/atkp_list

Campo di applicazione della fresa a umido

Come si può già immaginare, la fresa a umido viene utilizzata principalmente nel settore artigianale. Tuttavia, ci sono così tanti modelli e tipi diversi che il campo di applicazione della fresa è molto ampio. Ci sono possibilità per i piastrellisti professionisti, ma anche per i privati del fai-da-te, dove le differenze sono molto spaventose. Tuttavia, non si può più immaginare la vita senza tagliapiastrelle oggi, perché sono molto essenziali per il nostro design d’interni contemporaneo. Le taglierine si possono spesso vedere nei salotti o nei cantieri, praticamente ovunque si svolgano lavori di costruzione o di ristrutturazione.

Quali sono le alternative alla fresa a umido?

In linea di principio non esistono vere e proprie alternative alla taglierina a umido, ma esistono molte varianti diverse di tagliapiastrelle, tutte leggermente diverse l’una dall’altra. Ad esempio, c’è la smerigliatrice angolare, che è molto pericolosa perché taglia le piastrelle a secco. Per questo motivo viene utilizzato quasi esclusivamente per le tacche. Poiché è meglio indossare occhiali di sicurezza, guanti e protezioni per l’udito quando si taglia, non è molto popolare tra gli artigiani. Le seghe circolari, anch’esse dotate di un disco diamantato, sono spesso dotate di una guida. In effetti, il taglio a secco è così brutto che è necessario collegare un sistema di estrazione alla sega circolare. Dopo tutti questi fatti, la variante a umido è di gran lunga la migliore.

Quale

I produttori di frese a umido sono

Ci sono molti produttori che hanno fatto della produzione di frese a umido il loro business. Anche se la maggior parte di loro sono molto simili a prima vista, non bisogna lasciarsi ingannare da questo. Ogni produttore è diverso in qualità, prezzo e comfort. Da „Bosch“ a „Hufa“ a „Kaufmann“, ci sono tutti, ma non è necessario acquistare i modelli dai produttori più famosi perché non necessariamente forniscono la migliore qualità. Non fa mai male dare una possibilità anche ai produttori meno noti, perché di solito vendono modelli migliori a prezzi più bassi.

Innovazioni nel campo delle frese a umido

Naturalmente non ci sono innovazioni e cambiamenti decisivi nel settore del bagnato. Tuttavia, ogni anno sono sempre più numerosi i modelli disponibili, cosa che dovrebbe piacere soprattutto agli artigiani, ora ce n’è per tutti i gusti. Dal grande al piccolo, tutto è disponibile. Anche la sicurezza sta diventando sempre più importante e i produttori ora prestano attenzione ad ogni dettaglio. Anche i nuovi modelli dovrebbero essere comodi, cosa che è certamente d’obbligo per i modelli più recenti.

Vantaggi nell’acquisto di una fresa a umido su Internet

Non sarete consigliati da un impiegato spesso disinformato del negozio che vi offre solo pochi modelli ad un prezzo elevato. La possibilità di confrontare tutti i produttori e i modelli è offerta anche su internet, e vi garantisce un acquisto sicuro e intelligente, potrete vedere in tutta tranquillità ciò di cui avete bisogno.

A cosa bisogna prestare attenzione quando si acquista una fresa a umido?

È necessario prestare particolare attenzione alle dimensioni, alla lavorazione e al prezzo del dispositivo.

Accessori utili per frese a umido

Occhiali e guanti di sicurezza sono altamente raccomandati.

[variabile a codice breve plug=“youtube“]