Ripetitore WLAN

Test & confronto Ripetitore WLAN.

[breve codice variabile slug=“introduzione“]

Cos’è un amplificatore wifi?

Un amplificatore WLAN, come suggerisce il nome, aumenta la portata della WLAN domestica. In breve, amplifica il segnale WLAN, funziona come un booster WLAN, amplificatore di segnale WLAN e quindi aumenta la portata WLAN. Prepara il segnale, solitamente debole, e lo invia fresco. In questo modo è possibile colmare distanze maggiori senza bisogno di un nuovo router più potente. Oltre al condizionamento, il test del ripetitore WLAN decodifica il segnale ricevuto per filtrare le interferenze del segnale e lo ricodifica e lo modula prima che il ripetitore WLAN venga ritrasmesso. Durante questo processo, le informazioni reali non vengono danneggiate, ma viene elaborato solo il segnale elettrico fisico.

Come funziona un amplificatore WLAN

Per aumentare la portata, il segnale, che deve avere ancora una qualità del 50%, viene elaborato elettricamente dal test di amplificazione WLAN e poi ritrasmesso come ripetitore WLAN. Tuttavia, la velocità di trasmissione dei dati viene dimezzata nel processo in quanto il ripetitore deve comunicare sia con il client che con il punto di accesso wireless. Ciò può essere evitato acquistando un ripetitore che parli con il router su una frequenza diversa da quella utilizzata dal ripetitore per parlare con i client, cioè gli host, come il cellulare, il PC, ecc.

Vantaggi e svantaggi

Un test con ripetitore WLAN ha i maggiori vantaggi e i minori svantaggi. Da un lato, il test di ripetizione WLAN migliora la portata del router e quindi aumenta la rete WLAN. D’altra parte, è facile da installare e impostare con questo dispositivo. Premendo un pulsante, possono essere collegati tramite il collegamento WPS, che entrambi i dispositivi devono avere e supportare. In questo modo si riduce al minimo il numero di interruzioni di connessione ed è ora possibile utilizzare la WLAN nel proprio giardino, dove il router con la sua rete precedentemente non poteva raggiungere. Grazie all’elevato livello di crittografia, supportato anche dal ripetitore, il segnale WLAN, che viene esteso, è protetto da influenze esterne.
Uno svantaggio del test del ripetitore WLAN è il dimezzamento della larghezza di banda, che deve essere accettato. Inoltre, bisogna fare attenzione a non avere troppi test di ripetizione WLAN in un unico punto della casa, altrimenti si corre il rischio che essi interferiscano tra loro, il che può portare al fallimento della connessione e alla perdita di dati.

Aree di applicazione

I ripetitori WLAN sono utilizzati in molti settori. Si inizia in casa propria, dove il riscaldamento a pavimento, i muri o altre cose già disturbano il segnale del router. Poi un ripetitore può risolvere la situazione e aggirare queste cose.
Ma un ripetitore è anche un vantaggio negli edifici commerciali o negli uffici. Per garantire a tutti il miglior accesso possibile a Internet, è necessario un forte segnale WLAN. Non sorprende quindi che ci siano molti ripetitori in un edificio per uffici.
Oltre alle aziende e agli utenti domestici, molte scuole utilizzano anche i ripetitori. Di conseguenza, gli orari e gli interruttori possono essere richiamati in qualsiasi sede scolastica senza dover correre in ufficio.

Chi ha bisogno di un amplificatore WLAN?

Chiunque voglia una rete più stabile a casa o al lavoro ha bisogno di un ripetitore per il test dell’amplificatore. Ma anche la cooperazione più flessibile è di solito migliorata da un ripetitore. Ecco perché molte aziende si affidano ad esso per risparmiare denaro, perché dicono: il tempo è denaro!

Quali tipi di amplificatori WLAN sono disponibili?
In realtà, tutti i ripetitori servono allo stesso scopo. Il sito differenze tra i ripetitori per quanto riguarda la loro flessibilità e le attrezzature. Ci sono ripetitori che supportano sia il segnale a 2,4 GHz che quello a 5,8 GHz, fornendo una maggiore velocità di trasmissione dati. Inoltre, il semplice collegamento al router tramite la chiave WPS è più flessibile che ingombrante con l’interfaccia utente del browser. Poiché i ripetitori di solito richiedono una presa di corrente, questo slot è di solito occupato da altri dispositivi. Quindi ora ci sono dispositivi che, oltre al ripetitore, hanno anche una connessione aggiuntiva per altri dispositivi come spolverini, ferri da stiro, ecc. Ci sono anche differenze di terra nei collegamenti al ripetitore. La maggior parte dei piccoli ripetitori non hanno una connessione LAN extra, ad esempio per collegare un computer o una stampante di rete alla rete domestica. Ma ci sono anche ripetitori che offrono una porta WAN e altre soluzioni di connessione oltre ad alcune porte LAN.

A cosa devo stare attento quando acquisto un ripetitore WLAN?

Quando si acquista un ripetitore, si dovrebbe prestare particolare attenzione ad acquistarlo in negozi rispettabili. Inoltre, è necessario chiarire in anticipo quale funzione e proprietà il ripetitore deve avere e per quale scopo viene utilizzato. Dopo questi criteri, si dovrebbe immediatamente prestare attenzione al fatto che questi criteri sono soddisfatti quando si acquista un ripetitore e si osserva un certo numero per un certo periodo di tempo.
Oltre ai criteri, un buon ripetitore dovrebbe avere determinati standard. Questi includono due frequenze WLAN, la compatibilità con il router, l’alta velocità di trasmissione dati, l’ultima crittografia (WPA/WPA2), il pulsante WPS, l’indicatore di stato a LED e una connessione LAN,</h2class=“western“> quest’ultima è solo opzionale.
Brevi informazioni sui principali produttori

Ci sono molti diversi produttori di ripetitori WLAN. Tra questi ci sono i più noti AVM Fritz (Fritz WLAN Repeater), Netgear e TP-Link. I ripetitori si differenziano per design, potenza di trasmissione e compatibilità. Naturalmente i ripetitori funzionano meglio se sono collegati allo stesso dispositivo. Quindi un Fritz WLAN Repeater si adatta al meglio con un FritzBox Router AVM. Mentre AVM sviluppa più dispositivi molto piccoli, come il Fritz WLAN Repeater 310, Netgear produce più dispositivi con una connessione di amplificatore WLAN integrato. Inoltre, i dispositivi si differenziano anche per la visualizzazione dell’interfaccia utente, come il ripetitore AVM o il ripetitore TP link.

Internet vs. commercio specializzato: dove posso acquistare il mio amplificatore wlan?

È meglio acquistare il vostro ripetitore WLAN o il vostro ripetitore Fritz in un negozio specializzato, perché lì potrete ottenere la consulenza necessaria direttamente sul posto. Su Internet è possibile leggere anche le recensioni dei clienti di altri acquirenti per avere una visione d’insieme della qualità dei singoli prodotti. Nel negozio locale è possibile riconfermarli e quindi acquistare un prodotto completo.

Cose che vale la pena conoscere e guida all’amplificatore WLAN

– supporta 2,4 GHz e 5,8 GHz
– velocità di trasmissione dati massima di 450 Mbps su 2,4 GHz e fino a 1300 Mbps su 5,8 GHz
– Premere il tasto WPS per una connessione veloce al router.
– ultima codifica (WPA/WPA2)
– Metà della larghezza di banda massima originale
Р̬ compreso tra 20 e 80 Euro

Accessori utili

Gli accessori utili includono un manuale di facile utilizzo, vari cavi come i cavi patch o l’alimentatore per il wlanrepeater di prova.

Alternative all’amplificatore WLAN

Una buona alternativa sarebbe il DEVOLO DLAN Repeater. Questo funziona su un principio diverso e può quindi essere più flessibile per estendere la sua rete domestica nel test dell’amplificatore. In questo test, la rete viene instradata attraverso un dispositivo alla rete elettrica di casa, alla quale può accedere un ricevitore DLAN a qualsiasi presa di corrente. Un PC può quindi essere collegato a questo ricevitore via LAN, oppure può anche una nuova rete WLAN. Il vantaggio di questo principio è che la connessione di rete è più stabile e più veloce rispetto alla WLAN. L’unico svantaggio è l’influenza della corrente se ad un certo punto ne viene prelevata troppa. In questo caso, la potenza e la larghezza di banda associata possono diminuire rapidamente. Tuttavia, è possibile coprire una distanza ancora maggiore senza doversi avvicinare al router vero e proprio.

AVM Fritz Repeater: amplia la gamma WLAN

Grazie ai ripetitori AVM, è possibile estendere facilmente la portata della rete domestica in modalità wireless. Un ripetitore Fritz è un amplificatore WLAN che assicura una buona ricezione WLAN anche nell’angolo più lontano della casa. A tale scopo il produttore AVM offre diversi ripetitori Fritz. I ripetitori si differenziano per la potenza di trasmissione e le opzioni di collegamento

FRITZ! Ripetitore WLAN DVB C

Il FRITZ WLAN Repeater DVB C consente di aumentare la portata della rete WLAN in modo semplice e veloce. Il ripetitore è compatibile con tutti i comuni router WLAN (standard radio 802.11ac/n/g/b/a). Grazie al doppio sintonizzatore per la TV via cavo (DVB-C), è possibile guardare fino a 2 programmi TV non criptati su un massimo di 6 PC, tablet o smartphone in HDTV. Grazie alla più recente tecnologia Dual-WLAN AC + N, è possibile trasmettere dati sulla rete domestica fino a 1.300 Mbps (5 GHz) + 450 Mbps (2,4 GHz) contemporaneamente. Se non si ha bisogno della funzione TV, si può utilizzare l’identico ripetitore FritzWLAN 1750E.