Olio di mandorle

[/atkp_list

Test & confronto Olio di mandorle.

Il migliore olio di mandorle 2020 a confronto

Cos’è l’olio di mandorle?

L’olio di mandorle è un olio speciale estratto dalle mandorle ed è molto adatto per la cura della pelle. Gli ingredienti principali sono gli acidi grassi saturi e insaturi, l’acido oleico, l’acido linoleico e l’acido palmitico. Inoltre, l’olio contiene una serie di vitamine e minerali. È particolarmente adatto per la cura della pelle sensibile e secca. Il consumo dell’olio ha un’influenza positiva sul sistema immunitario e sul sistema cardiovascolare.

Come funziona l’olio di mandorle?

L’effetto dell’olio di mandorle è molto versatile. Le mandorle stesse hanno un’influenza sul livello di zucchero nel sangue e anche sul livello di colesterolo. Questo si ottiene anche con l’olio. Ha un effetto positivo sul metabolismo e aumenta la sensibilità dell’organismo, soprattutto per quanto riguarda il rilascio di insulina. Il polifenolo, contenuto anche nell’olio, abbassa principalmente il livello di colesterolo. Nella cura della pelle, l’olio di mandorle funziona in modi diversi. Si prende cura principalmente della pelle secca e può anche aiutare con malattie della pelle come la neurodermite.

Applicazioni di un olio di mandorle

L’olio di mandorle, come alcuni altri oli, è usato sia nell’industria alimentare che in quella cosmetica. Tuttavia, viene utilizzato meno spesso in cucina. È piuttosto inadatto per la cottura al forno o in cucina, perché il calore può causare la perdita di ingredienti importanti. Viene quindi piuttosto utilizzato nella preparazione di insalate. In it è, tuttavia, un ingrediente popolare in creme, lozioni e shampoo. A seconda del settore di applicazione, è possibile effettuare un „test dell’olio di mandorla“ per trovare l’olio giusto.

Chi ha bisogno dell’olio di mandorle?

L’olio di mandorle è necessario soprattutto nell’industria cosmetica. Poiché ha ottime proprietà per la cura della pelle e dei capelli, è ampiamente utilizzato ed è molto popolare tra i consumatori. Anche gli additivi da bagno con olio di mandorle sono molto popolari. Spesso viene anche offerto in combinazione con additivi per il miele.

Che tipo di olio di mandorle ci sono?

Gli oli di mandorla spesso differiscono per il modo in cui sono composti. Si distingue tra oli a base di mandorle dolci e mandorle amare, che si differenziano principalmente per il loro contenuto di olio. Gli oli commestibili di solito contengono mandorle dolci, che hanno un sapore dolce e di nocciola. È anche un additivo popolare nel muesli o nei dolci.
Anche gli oli di mandorla si differenziano per il modo in cui vengono prodotti. Si distingue qui tra oli di mandorle spremute a freddo o raffinate.

La nostra Top 10 – Acquista olio di mandorle

[/atkp_list

Campo di applicazione dell’olio di mandorle

L’olio di mandorle viene utilizzato nella preparazione di prodotti alimentari o nella cosmesi. Questi sono i principali campi di applicazione. Sia in cucina nella preparazione di insalate o nella cosmesi, soprattutto negli shampoo per capelli o nelle creme, l’olio di mandorle è qui quasi universalmente applicabile.
In combinazione con i fiocchi d’avena, l’olio di mandorle può essere utilizzato anche come maschera facciale. Previene anche l’acne e le vere e proprie ottimo per le smagliature. Attraverso un „test dell’olio di mandorle“ è possibile trovare il prodotto giusto.

Requisiti per un buon olio di mandorle

Un buon olio di mandorle è prodotto preferibilmente con spremitura a freddo per conservare vitamine e minerali. L’alto contenuto di acido oleico è particolarmente importante per la cura della pelle. Nella cura della pelle, un buon olio di mandorle dovrebbe dare alla pelle un aspetto liscio e fornire una cura sufficiente.

Vantaggi e svantaggi dell’olio di mandorle

Vantaggi
I benefici dell’olio di mandorle sono soprattutto le molte vitamine e minerali che sono importanti nella cura naturale della pelle e dei capelli. Non solo la pelle, ma anche i capelli acquistano una lucentezza impressionante.

Svantaggi
L’unico svantaggio dell’olio di mandorle nella cura della pelle è che viene assorbito relativamente lentamente e la pellicola oleosa rimane a lungo sulla pelle.

A cosa devo prestare attenzione quando compro l’olio di mandorle?

Quando si acquista un olio di mandorle, assicurarsi che sia spremuto a freddo. Questo è particolarmente importante per la cura della pelle. Bisogna anche assicurarsi che l’olio sia adatto al consumo, se si vuole comprarne uno per la cucina. Un „test dell’olio di mandorle“ può essere utile in questo caso.

Innovazioni in olio di mandorle

Le innovazioni nell’olio di mandorle si trovano spesso nell’industria cosmetica. I prodotti sono spesso utilizzati con varie altre sostanze per la cura della pelle o altri oli, come l’olio di jojoba, sono combinati con per ottenere una cura ottimale della pelle.

Quali sono i produttori di olio di mandorle?

L’olio di mandorle è disponibile principalmente presso vari produttori biologici. Stübener Kräutergarten è un importante produttore di olio di mandorle. Le aziende OPW Ingredients GmbH o Henry Lamotte Oils GmbH sono anch’esse produttrici di questo olio.

Internet contro il commercio specializzato: dove posso comprare il mio olio di mandorle?

L’olio di mandorle è già disponibile a buon mercato al supermercato. Tuttavia, di solito si tratta di olio raffinato. Gli oli ottimali, spremuti a freddo, sono di solito disponibili nei negozi di alimenti sani o nelle farmacie. Naturalmente, molti negozi online offrono olio di mandorle. È possibile scegliere tra una vasta gamma di prodotti.

Cose da sapere e guida all’olio di mandorle

Prezzi: quanto costa l’olio di mandorle?
Rispetto ad altri oli, l’olio di mandorle è relativamente economico. Circa 10 Euro costa 250 ml di olio di mandorle pressate a freddo in un negozio di alimentari naturali. Ci sono anche prodotti più costosi, a seconda del produttore e del luogo di acquisto.

Accessori utili per l’olio di mandorle

Non sono necessari accessori quando si usa l’olio di mandorle. Se usate l’olio di mandorle come cosmetici, potete usare speciali guanti da massaggio o anche spugne per il massaggio.

Alternative all’olio di mandorle

Ci sono alternative all’olio di mandorle In cucina è possibile utilizzare anche l’olio di girasole o di oliva per le insalate. Nell’industria cosmetica, l’olio di jojoba si trova solitamente nei prodotti e può essere utilizzato come alternativa.