Lavatrice Miele

[/atkp_list

Test & confronto Lavatrice Miele.

Le migliori lavatrici Miele 2020 a confronto

Tipi di lavatrici

Oggi le lavatrici sono generalmente differenziate in base a diverse caratteristiche, come ad esempio il tipo di costruzione.

i classici caricatori frontali che si trovano oggi nella maggior parte delle famiglie.
Inoltre, vengono offerti caricatori superiori che hanno la loro valvola nella parte superiore.
Infine, ci sono anche le cosiddette lavatrici. Si adattano perfettamente quando non c’è abbastanza spazio nell’appartamento per posizionare sia l’asciugatrice che la lavatrice.

Di quale capacità ha bisogno la mia lavatrice?

Se si desidera acquistare una nuova lavatrice, è necessario prima di tutto determinare la giusta dimensione del cestello. A seconda di quante persone vivono in casa e di quanta biancheria è necessaria, si determinerà la capacità ideale. Come regola generale per decidere le dimensioni del tamburo, si possono utilizzare i seguenti valori, consigliati anche da alcune guide

Una singola è ben servita con una lavatrice da 5 kg,
una famiglia con uno o due figli può cavarsela perfettamente con una lavatrice da 7 kg,
la grande famiglia passerà prima ad una quantità di riempimento di 8 kg, 9, o anche 10-12 kg.

Acquista la nostra Top 10 – Lavatrice Miele

[/atkp_list

Classi di efficienza energetica e classi di efficienza di lavaggio

Come per molti elettrodomestici, la questione dell’efficienza energetica gioca oggi un ruolo importante. Dopo tutto, vogliamo usare le risorse con parsimonia. È positivo che i produttori abbiano tenuto conto di questa tendenza e, in linea con questa natura del consumatore, stiano funzionando in modo eccellente con i loro apparecchi. Dall’inizio del 1998, quando sono state adottate alcune leggi, il consumo energetico di un Il dispositivo deve essere visibile al consumatore:

A+ lavatrici (buona efficienza energetica)
A++ Lavatrici (alta efficienza energetica)
A++++ lavatrici (attualmente la categoria più efficiente dal punto di vista energetico)
La classificazione è contrassegnata sull’apparecchio come etichetta energetica dell’UE e di solito è chiaramente visibile. Al momento dell’acquisto, ad esempio, è possibile verificare se l’apparecchio è destinato a una lavatrice particolarmente sofisticata o se il consumo energetico durante l’uso sarà elevato.

L’etichetta energetica per le lavatrici Miele

Lavatrice con etichetta energetica La seguente spiegazione delle singole specifiche si trova sopra l’etichetta energetica a sinistra:

Informazioni sul produttore
Nome del modello della lavatrice
Classe di efficienza energetica della lavatrice
Scala di quella classe di efficienza energetica (da A++ a D)
Consumo di energia in kWh per ciclo di lavaggio (a 60 °C)
Consumo di acqua all’anno (220 cicli di lavaggio a 60 °C e 40 °C per carico completo e parziale)
peso massimo consentito di lavaggio per ciclo di lavaggio
Classe di forza centrifuga
volume massimo di questa macchina durante il lavaggio
volume di zappatura di cui macchina da far funzionare
Validità
La valutazione di una lavatrice si basa ora generalmente non solo sulla sua classe di efficienza energetica, ma anche sulla sua classe di efficienza di lavaggio e sulla classe di centrifuga. In ognuna di queste classi c’è uno schema di classificazione simile – A sta per migliore, G per peggiore. A seguito di un regolamento UE, dalla fine del 2011 è stato vietato in Europa di vendere apparecchi in classe di efficienza energetica B o peggio.

Criteri di acquisto a favore di una lavatrice Miele

Le buone lavatrici hanno sempre il loro prezzo. Spesso le versioni più costose si pagano da sole solo dopo un certo tempo, perché il prezzo per lavaggio si abbassa risparmiando elettricità e acqua.
Se avete poco spazio libero nel Se avete un bagno, la cucina o per il luogo di installazione delle vostre attrezzature Vale anche la pena di usare la lavatrice e l’asciugatrice, perché queste asciugatrici possono continuare ad asciugare. In questo modo si risparmia un elettrodomestico e la relativa superficie. Molti produttori come Gorenje e altri marchi (tra cui Lavamat) offrono questi prodotti di punta nella stampa quotidiana, nei negozi online e nei mercati specializzati in articoli per la casa e grandi elettrodomestici. Nei negozi online dovreste sempre controllare i termini e le condizioni e tutta la protezione dei dati per assicurarvi di avere il diritto di restituire il prodotto e di rispettare le scadenze. Spesso è anche possibile ottenere un aiuto immediato su vari argomenti già completati.
La maggior parte degli articoli confrontati ha una velocità di rotazione massima di 1400. 1400 dovrebbe essere il massimo, in modo ottimale 1600 rotazioni al minuto.
Un altro indicatore della qualità di Miele, Bosch, Samsung, AEG verder Co. è naturalmente il risultato del confronto della Stiftung Warentest. Per anni, Stiftung Warentest è stata un pioniere nel confrontare i prodotti di tutti i produttori di tutti i settori. Il grande vantaggio è anche la determinazione del consumo d’acqua di questo modello individuale durante l’anno. Il consumo di acqua degli apparecchi per anno è misurato in relazione alla media nazionale e indica il consumo di fluidi. Si consiglia inoltre di monitorare costantemente i risultati del confronto del test del prodotto dopante. Inoltre, il numero medio di lavaggi è dell’ordine di (a partire da) 220 per famiglia,
Molti fornitori offrono un’estensione di garanzia per quella lavatrice al momento dell’acquisto. Questa garanzia vale quindi per il periodo di garanzia normale, che è genuina secondo la legge. Un buon servizio e un buon senso di sicurezza.
Confrontare sempre i prezzi. I modelli di alta qualità hanno prezzi più alti (e spesso un servizio molto migliore) rispetto a una lavatrice economica di Gorenje, perché spesso hanno bisogno di più litri e non richiedono una lavatrice automatica. hanno il controllo della quantità. Un controllo automatico della quantità è particolarmente utile anche perché sono necessari meno litri. Questi valori di consumo possono essere letti in modo intercambiabile online e di solito anche in questa sede, dove è possibile ordinare online.
I Beko WMB sono modelli molto robusti che sono stati venduti molte volte in passato. Con un Beko WMB o il PTE (comprese le grandi funzioni, come ad esempio quali funzioni di depilazione degli animali per ogni programma di lavaggio speciale) o anche il WPS, non bisogna sbagliarsi, perché costano solo pochi euro e grazie ai valori possono avere molti euro dall’azienda di lavaggio. Inoltre, il rating è elevato nei nostri rapporti comparativi.
Con una lavatrice a caricamento frontale, la biancheria può essere riempita ed estratta molto facilmente, perché la biancheria può essere tirata direttamente con un lavandino sotto l’apertura del caricatore frontale. La stessa opzione va bene per la schiena, perché il bucato pesante e bagnato è ben lungi dall’essere sollevato in una posizione pieghevole.
I confronti attuali dal 2015 in poi mostrano che la maggior parte dei modelli sono già stati adattati a questa classe A++. A++ è attualmente ancora l’optimum in termini di economia, non senza ragione, queste varianti sono sempre le più popolari tra gli acquirenti di Amazon and Co nel 2015 e i loro confronti e le recensioni dei clienti. È proprio questa classificazione che non ha alcun effetto sul processo di centrifugazione o sui gradi raggiunti durante il processo di lavaggio. Anche i gradi al di sopra dei quali avviene il lavaggio rimangono negli intervalli noti (30, 40, 60 e 90/95). Anche gli apparecchi moderni (ad es. per Bauknecht) determinano gli intervalli a 15 o 20 gradi, in modo da preservare l’ambiente dell’ulteriore portafoglio.
Una panoramica dei settori attuali delle macchine moderne può essere ottenuta leggendo numerosi rapporti comparativi e le opinioni dei clienti (ad es. Amazon, Otto o idealo).

[variabili di codice breve [slug=“youtube“]