Lavanderia Risciacquo igienico

[/atkp_list

Test & confronto Lavanderia Risciacquo igienico.

La migliore lavastoviglie 2020 a confronto

Test di risciacquo igienico di lavaggio – utile o in funzione?

La disinfezione dei tessuti è diventata parte della società. Ma i vestiti devono essere sterili se non lo siamo anche noi? Le persone erano più malate di oggi perché non disinfettavano il bucato? Naturalmente, i tessuti moderni non sono più progettati per cucinare, nella lavanderia della nonna. La maggior parte degli indumenti deve essere lavata ad una temperatura massima di 30°C. Un vantaggio della bassa temperatura, fa risparmiare fibre ed energia. Questo processo di lavaggio pulisce davvero il tuo bucato? La situazione cambia non appena un membro della famiglia contrae un’infezione fungina, ha una malattia contagiosa o ha un bambino. Come funziona un prodotto liquido per l’igiene? Il test di risciacquo per l’igiene del lavaggio fornisce informazioni.

Il lavoro di una lavastoviglie

Il test con la lavastoviglie igienica per il bucato dimostra che la lavastoviglie igienica è un detersivo che supporta il detersivo convenzionale nella sua funzione. Il liquido è composto da profumi e disinfettanti. I tessuti moderni non sono progettati per le alte temperature, quindi si utilizzano detergenti che fanno il lavoro a temperature fino a 20°C. I batteri e i germi presenti nei capi muoiono solo ad una temperatura di almeno 60°C. Il risciacquo igienico riduce il numero di batteri, odori sgradevoli e germi, anche a basse temperature, di quasi il 90%. I produttori fanno pubblicità rimuovendo le spore delle muffe. I vestiti conservati in una cantina umida e fredda si impossessano di questo odore di muffa.
L’uso di un detersivo in polvere supplementare è raccomandato per le persone che soffrono di allergie ai pollini e per le persone che hanno una malattia contagiosa.

Nel test di igiene del lavaggio un altro punto utile è diventato Le lavatrici sono un terreno di coltura ideale per i batteri. Soprattutto quando la macchina viene utilizzata da molte persone diverse (ad esempio in un appartamento condiviso) o non viene utilizzata da molto tempo. L’ambiente caldo umido invita i batteri a moltiplicarsi. I detergenti contenenti candeggina sono una precauzione. Il secondo è quello di aprire lo sportello e il cassetto della macchina dopo ogni utilizzo, in modo che i residui d’acqua possano evaporare. Se queste misure non sono sufficienti, si consiglia un programma di lavaggio vuoto a 60 °C e il risciacquo con il detersivo. I batteri sono al collare.

La nostra Top 10 – Raccomandazioni per le lavastoviglie per l’igiene delle lavatrici

[/atkp_list

Un avvertimento

L’agente di risciacquo contiene cloruro di benzalconio, la sostanza è quello di provocare reazioni cutanee in una conversazione. Per evitare questo pericolo, si consiglia di non utilizzare il risciacquo igienico durante l’ultimo lavaggio. I vestiti saranno poi risciacquati accuratamente. Se la pelle non è sensibile a tali tessuti, versare il liquido nello scomparto dell’ammorbidente della lavatrice.

Un detersivo per uso intensivo contiene anche candeggina. Con questo ingrediente si ottengono anche i batteri e gli odori. A causa delle fibre sottili utilizzate oggi nell’abbigliamento, molte persone si rivolgono a detersivi delicati, liquidi o coloranti. Questi saponi proteggono tessuti e fibre, ma non eliminano batteri o simili.

I marchi e i loro produttori

Nel negozio, i consumatori hanno la possibilità di scegliere tra una vasta gamma di prodotti Decreto.

Brillantante igienico impresan

Sagrotan sciacquante per l’igiene

Risciacqui igienici Geberit

Le aziende più note sono state testate nel test di igiene del lavaggio. Questi inclusi: Hepp GmbH & Co KG, Henkel, Rossmann, Sanytol, Geberit, Rösch, Ecolab, Impresan, Sagrotan, Canesten e Ariel. C’è un’ampia gamma, in modo che i produttori di lavorare costantemente ai miglioramenti. Questi includono la tolleranza della pelle, l’impatto ambientale e vari profumi.

Come si compra?

I disinfettanti sono in vendita in tutte le farmacie più note. Inoltre, l’assortimento è disponibile anche online. Cosa rende interessante un acquisto online?

Decidi tu a che ora vuoi fare acquisti. Non ci sono orari di apertura online. Potete anche fare acquisti comodamente seduti sul vostro divano. Leggere le recensioni dei clienti dei singoli disinfettanti. Questo vi darà una visione d’insieme per capire se state acquistando un prodotto che soddisfa le vostre aspettative. Tuttavia, non è possibile effettuare un test degli odori su Internet. Se l’odore non è il vostro preferito, avete ancora il diritto di scambiarlo.

A cosa prestare attenzione quando si acquista?

I principi attivi del prodotto sono talvolta pericolosi per la salute e aggressivi secondo il test di igiene del lavaggio. Una conseguenza può essere l’irritazione della pelle o reazioni allergiche, e si sconsiglia il sovradosaggio a lungo termine. Le persone allergiche, i neonati e le persone con pelle sensibile in particolare dovrebbero usare la lavastoviglie con parsimonia. Prestare attenzione a istruzioni quali: adatto a chi soffre di allergie o a persone con pelle sensibile.

I consumatori attenti all’ambiente tendono a guardare con occhio critico alla lavastoviglie igienica. Le sostanze chimiche influiscono anche sull’ambiente. Gli odori artificiali finiscono nelle fogne e quindi nell’acqua. I microrganismi potrebbero esserne vittime. I prodotti biologici contrastano questa conseguenza.

Anche la risoluzione rapida è un punto importante. Il disinfettante liquido richiede proprietà che consentano di attivarlo a basse temperature.

Utilizzare le istruzioni del produttore per un corretto dosaggio. Utilizzare una tazza di misurazione in determinate condizioni.

[/atkp_list]