Fornello a induzione

Zuletzt aktualisiert am 4. Januar 2021 um 13:42 . Wir weisen darauf hin, dass sich hier angezeigte Preise inzwischen geändert haben können. Alle Angaben ohne Gewähr.
[/atkp_list

Test & confronto Fornello a induzione.

I piani di cottura a induzione sono in crescita da diversi anni, soprattutto grazie alla loro funzione di cottura veloce, sicura e anche a risparmio energetico. La maggior parte dei produttori ha ora un modello di questo tipo nella propria gamma.

Cos’è un piano cottura a induzione?

Un piano di cottura a induzione ha una superficie con un campo ceramico radiante dove sono presenti diverse zone di cottura. Sotto ci sono delle bobine ad induzione che generano un campo elettromagnetico all’accensione. Se su di essa vengono posizionate pentole adatte con base magnetica, l’energia del campo magnetico può essere convertita nel calore corrispondente. Tuttavia, questo richiede pentole e padelle che siano in grado di indurre. Tuttavia, se la base non è magnetizzabile, questo principio non funziona. Se il piano di cottura viene acceso durante la prova di cottura a induzione, si genera un’alta tensione, che si situa nell’intervallo da 30 a 45 Hertz. Una resistenza molto elevata produce il calore che può essere utilizzato.

Applicazioni del piano cottura a induzione

I piani cottura a induzione sono adatti sia per uso commerciale che privato. Sebbene i costi di acquisto iniziali siano leggermente più elevati, l’elevata efficienza consente di ridurre nel tempo i costi di esercizio (elettricità). Soprattutto quando si cucina spesso e molto, un tale investimento vale sicuramente la pena. I continui miglioramenti perfezionano ulteriormente la tecnologia e i produttori portano costantemente nuovi modelli sul mercato.

Produttore di piani cottura a induzione

Poiché i piani cottura a induzione stanno diventando sempre più popolari tra i consumatori, il numero di produttori che immettono i loro prodotti sul mercato è in aumento. In particolare, marchi affermati come Bosch, Siemens e AEG offrono questi modelli da molti anni. Tuttavia, anche altri produttori come Tefal, Bomann, Medion e Clatronic sono ora presenti e offrono i loro prodotti, soprattutto nel segmento entry-level. La scelta è piuttosto ampia sul mercato, in modo che il cliente possa beneficiare anche di una forte concorrenza.

Il nostro piano cottura a induzione Top 10

Nr. 1
PIASTRA A INDUZIONE PIANO COTTURA FORNELLO SINGOLO AIGOSTAR
PIASTRA A INDUZIONE PIANO COTTURA FORNELLO SINGOLO AIGOSTAR*
  • Nuovo,
  • Tipo: AIGOSTAR
  • Marca: AIGOSTAR
  • Installazione: Indipendente
  • Modello: 300009PKZ
  • Numero di bruciatori: 1
  • Tipo di combustibile: Elettrico
  • Superficie: Induzione
  • Classe di efficienza energetica: A++
  • Colore: Nero
Preis: € 40,70 Acquista ora da eBay!*
Preis inkl. MwSt., zzgl. Versandkosten
Nr. 2
PT-PI1 PremierTech Piastra a Induzione portatile Fornello induzione Touch
PT-PI1 PremierTech Piastra a Induzione portatile Fornello induzione Touch*
von PremierTech®
  • Nuovo,
  • Colore produttore: Nero
  • Numero di bruciatori: 1
  • Marca: PremierTech®
  • Finitura: Vetro
  • Quantità: 1
  • Caratteristiche: Ad induzione
  • Tipo: Non applicabile
  • Installazione: Non applicabile
  • Modello: Non applicabile
Preis: € 45,88 Acquista ora da eBay!*
Preis inkl. MwSt., zzgl. Versandkosten
Nr. 3
PIASTRA A INDUZIONE DOPPIA PORTATILE PIANO COTTURA FORNELLO ELETTRICO 2 FUOCHI
PIASTRA A INDUZIONE DOPPIA PORTATILE PIANO COTTURA FORNELLO ELETTRICO 2 FUOCHI*
  • Nuovo,
  • Colore produttore: 58976
  • Protocollo domotica: Filo
  • Potenza: 2000 W
  • Modello: PTOPDUALINDUCTION19
  • Classe di efficienza energetica: Conforme
  • Stile: Moderno
  • Stanza: Cucina
  • Marca: - Senza marca/Generico -
  • Fabbisogno di corrente: 220 V
Preis: € 86,90 Acquista ora da eBay!*
Preis inkl. MwSt., zzgl. Versandkosten
PIASTRA A INDUZIONE PIANO COTTURA FORNELLO SINGOLO dictrolux
PIASTRA A INDUZIONE PIANO COTTURA FORNELLO SINGOLO dictrolux*
  • Nuovo,
  • Potenza: 2000 W
  • Modello: 300009PKZ
  • Marca: AIGOSTAR
  • Colore: Nero
  • Tipo: AIGOSTAR
  • Superficie: Induzione
  • Installazione: Indipendente
  • Numero di bruciatori: 1
  • Tipo di combustibile: Elettrico
Preis: € 26,90 Acquista ora da eBay!*
Preis inkl. MwSt., zzgl. Versandkosten
PIASTRA 2000W A INDUZIONE PIANO COTTURA FORNELLO SINGOLO AIGOSTAR
PIASTRA 2000W A INDUZIONE PIANO COTTURA FORNELLO SINGOLO AIGOSTAR*
  • Nuovo,
  • Tipo: Piano cottura
  • Marca: AIGOSTAR
  • Installazione: Indipendente
  • Modello: Piastra singola a induzione con display
  • Numero di bruciatori: 1
  • Tipo di combustibile: Elettrico
  • Superficie: Induzione
  • Colore: Bianco
  • Larghezza: 28 cm
Preis: € 44,03 Acquista ora da eBay!*
Preis inkl. MwSt., zzgl. Versandkosten
Piastra a Induzione Portatile per Friggere Cottura Fornello Elettrico
Piastra a Induzione Portatile per Friggere Cottura Fornello Elettrico*
  • Nuovo,
  • Potenza: 2000 W
  • Modello: Single
  • Marca: - Senza marca/Generico -
  • Colore: Nero
  • Tipo: Ad induzione
  • Larghezza: 29
  • Articolo modificato: No
  • Garanzia produttore: 2 anni
  • Tipo di alimentazione: Elettrica
Preis: € 32,90 Acquista ora da eBay!*
Preis inkl. MwSt., zzgl. Versandkosten
PIASTRA A INDUZIONE E PENTOLA PIANO COTTURA FORNELLO SINGOLO AIGOSTAR
PIASTRA A INDUZIONE E PENTOLA PIANO COTTURA FORNELLO SINGOLO AIGOSTAR*
  • Nuovo,
  • Marca: AIGOSTAR
  • Numero di bruciatori: 1
  • Tipo: Piano cottura
  • Tipo di alimentazione: Ad induzione
  • Superficie: Vetroceramica
  • Larghezza: 28cm
  • Colore: Nero
  • Caratteristiche: Ad induzione, Blocco di sicurezza per bambini, Controllo tattile, Display digitale, Timer
  • Finitura: Vetro nero
Preis: € 56,60 Acquista ora da eBay!*
Preis inkl. MwSt., zzgl. Versandkosten
PIASTRA A INDUZIONE PIANO COTTURA FORNELLO SINGOLO 2000W
PIASTRA A INDUZIONE PIANO COTTURA FORNELLO SINGOLO 2000W*
  • Nuovo,
  • Marca: AIGOSTAR
  • Modello: Fornello singolo
  • Fonte di alimentazione: Elettrico
  • Colore: Nero
  • Classe di efficienza energetica: A+
  • Tipo: Fornello
  • Potenza: 2000 W
  • Inserzione bundle: No
  • Garanzia produttore: 2 anni
Preis: € 29,67 Acquista ora da eBay!*
Preis inkl. MwSt., zzgl. Versandkosten
PIASTRA A INDUZIONE PORTATILE SINGOLA FORNELLO PIANO COTTURA ELETTRICO 2000 WATT
PIASTRA A INDUZIONE PORTATILE SINGOLA FORNELLO PIANO COTTURA ELETTRICO 2000 WATT*
  • Nuovo,
  • Potenza: 2000 W
  • Modello: INDUCTION
  • Marca: PTOP
  • Colore: Nero
  • Tipo: Ad induzione
  • Superficie:: Vetroceramica
  • Garanzia produttore: 2 anni
  • Numero di bruciatori: 1
  • Fonte di alimentazione: Elettrica
Preis: € 42,90 Acquista ora da eBay!*
Preis inkl. MwSt., zzgl. Versandkosten
PIASTRA A INDUZIONE PIANO COTTURA FORNELLO SINGOLO AIGOSTAR
PIASTRA A INDUZIONE PIANO COTTURA FORNELLO SINGOLO AIGOSTAR*
  • Nuovo,
  • Marca: AIGOSTAR
  • Numero fuochi: 1
  • Tipo di alimentazione: Ad induzione
  • Larghezza: 29 cm
  • Caratteristiche: Ad induzione, Blocco di sicurezza per bambini, Controllo tattile, Display digitale, Sensore presenza pentola, Timer
  • Stanza: Cucina
  • Stile: Moderno
  • Modello: Piastra singola a induzione con display touch
  • Compatibilità domotica: N.D.
Preis: € 41,99 Acquista ora da eBay!*
Preis inkl. MwSt., zzgl. Versandkosten
Zuletzt aktualisiert am 4. Januar 2021 um 13:42 . Wir weisen darauf hin, dass sich hier angezeigte Preise inzwischen geändert haben können. Alle Angaben ohne Gewähr.
[/atkp_list

Innovazioni nel campo dei piani cottura a induzione

Nel test delle cucine a induzione molti modelli avevano un rilevamento automatico della pentola. Questo ha il grande vantaggio che i piani cottura si spengono automaticamente se la pentola in questione non è veramente a induzione. Alcuni apparecchi sono persino in grado di produrre un tono di segnale. Soprattutto nel campo della sicurezza e delle funzioni di sicurezza, molto è cambiato negli ultimi anni. Anche se la cottura a induzione è ancora un territorio nuovo per molte persone, esiste già un mercato comune per questi elettrodomestici, per i quali c’è una grande richiesta. Anche se il prezzo d’acquisto è leggermente più caro di un piano cottura in ceramica tradizionale, ci sono molti argomenti a favore del suo acquisto. Soprattutto i piani cottura a induzione piccoli e mobili sono molto popolari. Ad esempio, possono benissimo essere utilizzati per un barbecue in giardino o per la cantina della festa. Dopo poco tempo, possono essere utilizzati per preparare piatti deliziosi.

I vantaggi del piano cottura a induzione

Un grande vantaggio dei piani cottura a induzione è il basso consumo energetico, perché grazie ad una bobina incorporata l’energia viene trasferita solo alle pentole e non al piano cottura. Un campo elettromagnetico viene generato utilizzando un’idonea pentola. Rispetto ai piani cottura tradizionali, in questo caso è possibile risparmiare fino al 30% dei costi dell’energia elettrica. Nel test del piano cottura a induzione, i dispositivi sono stati particolarmente convincenti in termini di velocità. Ad esempio, 1,5 litri d’acqua possono essere portati ad ebollizione dopo 5 minuti. Alcuni I produttori equipaggiano i loro modelli anche con una funzione di boost extra, che consente di raggiungere tempi ancora più rapidi quando le cose devono andare particolarmente veloci. I piani cottura a induzione possono essere controllati in modo molto preciso, soprattutto quando si tratta della temperatura del cibo. Non appena il campo viene abbassato, questo si nota immediatamente nella pentola di cottura.
Rispetto ai normali piani di cottura, i piani a induzione mantengono fredda la zona di cottura, quindi non c’è il rischio di ustioni. Solo il calore esce dalla pentola stessa. Soprattutto se ci sono bambini piccoli in casa, non c’è quasi nessun rischio di scottature.
Un problema faticoso per il cuoco è la pulizia, perché non appena qualcosa gocciola o brucia sul piano di cottura, è necessario un grande sforzo. Ma con l’induzione, questo non succede quasi mai perché il piano cottura non si surriscalda. E se qualcosa va storto, spesso è sufficiente un panno per la pulizia.

A cosa devo prestare attenzione con un piano cottura a induzione?

La dimensione di un piano cottura a induzione dipende dalle apparecchiature esistenti e dal numero di persone presenti in casa. Quando si acquista un piano di cottura a induzione, oltre alle funzioni di cottura, è necessario considerare anche la sicurezza. È necessario montare un interruttore di sicurezza, in quanto garantisce lo spegnimento dell’apparecchio in caso di rischio di surriscaldamento. Se un processo di cottura viene interrotto di frequente, la funzione „Stop and Go“ può essere molto utile, poiché commuta il piano di cottura in una funzione „keep-warm“ e mantiene il cibo alla temperatura attuale. Se si desidera riavviare il processo di cottura, è sufficiente premere la funzione Se ci sono bambini in casa, non deve mancare il blocco parentale, in modo che non possano accendere accidentalmente il fornello. Quando si utilizza un fornello, assicurarsi che sia facile da usare e che tutti i display siano chiaramente leggibili. Le funzioni intelligenti rendono la cottura un gioco da ragazzi. Questi includono, ad esempio, vari livelli di potenza, ma anche un indicatore del calore residuo. Una funzione di mantenimento del calore è utile anche per mantenere alcune pietanze a temperatura di servizio.
Il tempo risparmiato durante la cottura gioca certamente un ruolo importante nell’acquisto, ed è qui che la tecnologia a induzione può dimostrare tutte le sue possibilità. Indipendentemente dal fatto che sia prevista per uso privato o commerciale, questa tecnologia offre un’applicazione orientata al futuro. A causa della forte concorrenza sul mercato, i dispositivi sono più economici da acquistare.

Accessori per il piano cottura a induzione

Un pratico accessorio o un extra è una funzione timer automatica. Non appena viene raggiunto un tempo prestabilito, viene emesso un segnale acustico e il piano di cottura viene spento. Questa è una funzione molto utile, soprattutto quando la vita quotidiana è molto stressante.
Molto interessante è anche la regolazione delle dimensioni del piano cottura, che può far risparmiare molta energia, in quanto il piano cottura può essere regolato con precisione in base alle dimensioni della pentola o della pentola. In questo modo si garantisce che non si sprechi energia inutile. Rispetto ad un piano cottura in ceramica, con un piano cottura ad induzione l’energia esistente viene trasferita solo alla pentola.

 

I piani cottura a induzione stanno diventando sempre più popolari in cucina. Le statistiche mostrano che il numero di piani cottura a induzione acquistati aumenta di anno in anno. Il piano cottura a induzione ha acquisito molta importanza e riconoscimento in cucina. Non solo i cuochi professionisti, ma anche i cuochi per hobby sono entusiasti dei piani cottura a induzione.
Il piano di cottura a induzione è una zona di cottura in cui una speciale stoviglieria metallica viene riscaldata dalla rimagnetizzazione e dalla generazione di correnti parassite.
Cos’è l’induzione?
L’induzione è un processo in cui i campi magnetici in movimento in un conduttore elettrico generano corrente e tensione elettrica. In definitiva, la domanda è: quale fornello a induzione è il migliore?

Il piano cottura a induzione

Per mezzo di una piastra fredda e isolante, il campo magnetico sul fondo della piastra viene convertito in calore per mezzo di correnti parassite indotte e la perdita di rimagnetizzazione. La piastra isolante a freddo è di solito in vetroceramica. Come per le cucine convenzionali, il piano di cottura non viene riscaldato nel piano a induzione. In questo caso, il calore viene trasferito dal campo magnetico sul fondo della pentola delle pentole in metallo. Una bobina, attraverso la quale scorre una corrente ad alta frequenza, si trova direttamente sotto la superficie di cottura. Questo genera il campo magnetico. La frequenza è compresa tra 25 e 50kHz. Il piano di cottura a induzione funziona con pentole e padelle in cui lo strato esterno è costituito da un „materiale ferromagnetico“. Se le pentole sono adatte per la pentola a induzione si può verificare con un magnete, come si può vedere nel test della pentola a induzione. Se una base per pentole Magnetam aderisce, è un segno che le pentole possono essere utilizzate per la pentola a induzione.

Funzione del

fornello a induzione

Durante la cottura non si genera calore direttamente sul piano di cottura. Il calore è generato da una corrente alternata, che riscalda le pentole senza che il piano di cottura diventi caldo. I piani cottura rimangono freddi. Poiché questo processo comporta un trasferimento di calore indiretto, viene anche chiamato „calore indotto“. I piani di cottura possono riscaldarsi leggermente perché il calore viene riflesso dal fondo della pentola durante la cottura. A causa del particolare modo in cui funziona il piano di cottura a induzione, è necessario utilizzare a questo scopo pentole compatibili con l’induzione. Le pentole, le padelle e i bruciatori devono essere realizzati con materiali progettati per questo scopo o avere un rivestimento speciale. Le normali pentole, come pentole e padelle in acciaio inossidabile, non possono essere utilizzate su un piano di cottura a induzione. Se sul piano di cottura viene posizionata una pentola di qualsiasi altro materiale, la pentola non può essere accesa. Questo perché il vaso non è fatto di „materiale ferromagnetico“.

Applicazioni di un piano di cottura a induzione

L’uso del piano cottura a induzione sta diventando sempre più popolare nelle cucine professionali. L’uso dell’induzione è in aumento anche in aziende come ristoranti, ospedali o scuole. Poiché il piano cottura a induzione ha molti vantaggi, viene spesso utilizzato in cucina. Non solo è possibile evitare gli incendi utilizzando stufe a induzione, ma anche il risparmio di energia elettrica gioca un ruolo importante. Tuttavia, l’uso dei piani cottura a induzione è in aumento, non solo nelle aziende pubbliche ma anche nelle famiglie private.

Gruppo target per la stufa a induzione

La domanda viene posta più volte, chi ha bisogno di questo fornello Il piano di cottura a induzione è destinato a tutti i gruppi target. A partire dai giovani, che hanno appena iniziato a cucinare, per finire con gli anziani. Poiché questa stufa ha dimostrato di avere molti vantaggi, è popolare e quindi adatta per tutte le fasce d’età. La cucina a induzione, ad esempio, è molto adatta alle scuole. Se gli alunni hanno lezioni di cucina, non devono preoccuparsi che il cibo possa bruciare. Il piano cottura a induzione è adatto anche per gli anziani. È noto che gli anziani possono essere un po‘ smemorati da grandi. Per prevenire incendi e lesioni indesiderate, questa stufa è perfetta. Queste stufe non vengono utilizzate solo nelle abitazioni private, ma anche nelle aziende pubbliche. Come già detto, la stufa a induzione viene utilizzata nelle scuole, negli ospedali o nei ristoranti. È particolarmente popolare nei ristoranti perché ha il vantaggio che il cibo può essere preparato più velocemente. Quale ospite vorrebbe aspettare ore per il suo ordine.

 

Tipi di piani cottura a induzione

Ci sono tre tipi di induzione.

Semplici campi ad induzione:

Tali piani cottura riguardano il fatto che si può cucinare solo su determinate zone di cottura. Di norma si tratta di zone di cottura per due pentole piccole e due grandi.

Induzione flessibile:

Qui le singole zone di cottura possono essere combinate per formare zone più grandi, ad esempio quando si cucina con più pentole più grandi o quando si usa una casseruola sul piano di cottura. Le singole zone di cottura vengono collegate automaticamente non appena una pentola più grande viene posizionata sull’induzione.

Induzione ad area completa:

Questo piano cottura è innovativo e molto confortevole. Il vantaggio di questa induzione a tutta area è che non ci sono zone di cottura predeterminate. Le pentole, le padelle e vari altri utensili da cucina possono essere posizionati in qualsiasi punto del piano di cottura. Il sistema completo ad induzione è dotato di sensori incorporati in grado di rilevare la posizione della pentola sulla superficie di cottura. Il piano cottura è attivato anche e riscaldato in questo luogo corrispondente.

Campo di applicazione del piano di cottura a induzione

Questi piani cottura a induzione sono adatti sia per uso privato che per l’utilizzo in varie strutture pubbliche. Che si tratti di scuole, case di riposo, ospedali o anche abitazioni, il fornello a induzione è adatto a tutti. Di solito i piani cottura a induzione sono utilizzati in strutture pubbliche. L’uso dei piani cottura a induzione nelle abitazioni private aumenta di anno in anno.
In linea di principio, non è facile trovare il miglior piano cottura a induzione, perché la scelta sul mercato è enorme.

Requisiti per un buon piano di cottura a induzione

I requisiti del piano di cottura a induzione dipendono dai desideri dell’individuo. Alcuni vorrebbero un piano di cottura a induzione molto semplice che non sia così costoso e che non abbia bisogno di essere un marchio conosciuto. Altri vorrebbero avere un apparecchio costoso che possa offrire diverse opzioni. Una buona cucina a induzione dovrebbe essere certamente di alta qualità. È anche importante che non consumi così tanta elettricità. Anche la pulizia non dovrebbe essere complicata. Dovrebbe funzionare almeno per qualche anno. Nell’effettuare il test dei piani cottura a induzione presso diversi produttori, è stato stabilito che Bosch è leader di mercato nella vendita di piani cottura a induzione. Il vincitore del test del piano cottura a induzione, Bosch, ha ottenuto il massimo punteggio. Seguono da vicino i marchi Siemens e Neff. Le statistiche mostrano anche che il piano di cottura a induzione da 80 cm ha superato il test con un ottimo punteggio. Inoltre, il test del piano di cottura a induzione ha dimostrato che il piano di cottura a induzione è più adatto alle famiglie con bambini. A differenza di altre cucine, il piano cottura a induzione soddisfa i requisiti di questa categoria.

Vantaggi e svantaggi del piano di cottura a induzione

Vantaggi dei piani cottura a induzione:

  • Non appena il barattolo del Se il piano cottura viene rimosso, il calore non viene più trasferito. Questo ha il vantaggio che non può verificarsi alcun incendio. Ad esempio, è possibile posizionare accidentalmente lo strofinaccio sul piano di cottura. In questo modo si evitano molti danni.
  • Il rischio di ustioni è ridotto. Soprattutto se ci sono bambini che vivono in casa, il vantaggio di un piano cottura a induzione è grande.
  • L’induzione non ha manopole, il che ha il vantaggio che i bambini non possono accendere il piano cottura a induzione così facilmente.
  • Grazie al fornello a induzione si risparmia molto tempo e si risparmiano i nervi. A differenza di altri tipi di stufe, l’induzione riscalda il cibo molto rapidamente. Anche il tempo di cottura dei pasti è notevolmente ridotto. Non appena si mette la pentola sull’induzione, bastano pochi minuti prima che il contenuto inizi a cuocere. Per esempio, un litro d’acqua bolle in meno di cinque minuti. Con la stessa quantità d’acqua, le altre cucine richiedono in media dai 10 ai 15 minuti.
  • L’induzione permette inoltre di risparmiare molta energia riscaldando più velocemente il cibo. Le statistiche mostrano che quasi il 20% dell’energia viene risparmiata durante l’intero processo di cottura.
  • Il controllo della temperatura è preciso al punto con l’induzione. Il campo di induzione può anche essere usato per impostare un timer in modo che l’induzione rimanga esattamente in tempo. Inoltre, ci sono molte altre impostazioni di temperatura che facilitano la cottura nella vita di tutti i giorni. Ad esempio, non è più necessario rimanere attaccati ai fornelli mentre si cucina.
  • Un altro vantaggio è che gli avanzi di cibo che cadono mentre si mescolano non possono bruciare durante la cottura. Questo rende la pulizia molto più facile. Tutto quello che dovete fare è pulire le macchie con un panno umido. Il panno non si brucia e non rimangono macchie.
  • Inoltre, la superficie di cottura rimane fredda sia sotto che accanto alla pentola. Il piano di cottura sotto la pentola viene riscaldato solo se entra in contatto con la pentola stessa.

Svantaggi della cottura a induzione:

  • Oltre al fornello a induzione, devono essere acquistati altri utensili da cucina adatti, che sono fatti di materiale ferromagnetico. Ciò significa che devono essere fatte di un materiale in grado di attrarre un magnete. Non è possibile utilizzare pentole e padelle di altri materiali. Considerando ciò che deve essere acquistato qui per l’uso del piano cottura a induzione sulle pentole, questo è uno svantaggio.
  • Se si acquista il piano cottura a induzione, bisogna sbarazzarsi di quello vecchio. Anche le vecchie pentole e padelle dovrebbero essere scartate. Questo richiede molto tempo e ci vuole un po‘ di tempo prima che tutto venga messo in ordine. Va considerato anche il viaggio al punto di raccolta dei rifiuti. Bisogna anche chiedersi dove si può buttare qualcosa e alcune cose non possono essere completamente riciclate. In ogni caso, qui si perde molto tempo ed energia.
  • Secondo gli scienziati, il campo magnetico integrato nel fornello a induzione può danneggiare le cellule del nostro corpo. L’effetto esatto del campo magnetico sulle cellule del nostro corpo è controverso. In questo caso, ci sono leggi severe di cui il produttore deve tener conto nella produzione di stufe a induzione. Tuttavia, è consigliabile che le donne in gravidanza e le persone con arresto cardiaco si astengano dall’induzione. Ad esempio, il campo magnetico può causare deformità nei bambini delle donne in gravidanza. Si dice che i pacemaker possono causare malfunzionamenti se entrano in contatto con il metallo.
  • Un altro svantaggio è che il fornello a induzione è in standby, anche quando non c’è cottura. Ciò significa che la stufa continua ad utilizzare l’elettricità, anche quando non è in uso. Questo non sarebbe il caso delle altre stufe.
  • Inoltre, i piani cottura a induzione sono più sensibili di altri piani cottura più vecchi. Riparazioni da effettuare sul I piani cottura a induzione sono più costosi rispetto alle altre stufe.

Innovazioni nel settore dei piani cottura a induzione

C’è anche il fornello a induzione autosufficiente. Questa è una versione molto moderna dell’induzione. Con l’induzione autarchica, il piano cottura è indipendente e non ha bisogno di una stufa. Non è necessario installare un forno sotto il piano di cottura, perché è separato dal piano di cottura. Da qui il termine „autarchico“. Il vantaggio di questo piano cottura indipendente è che può essere installato ovunque e non è necessario considerare le dimensioni della stufa. In questo caso, non importa a quale altezza sia installato. Inoltre, l’induzione autosufficiente ha il vantaggio di non avere manopole e quindi di essere fuori dalla portata dei bambini.
Il piano di cottura a induzione autosufficiente richiede due connessioni. Un collegamento è per il piano di cottura a induzione stesso e il secondo deve essere installato per il forno, che può essere collocato da qualche altra parte.

Produttore del fornello a induzione

I piani cottura a induzione sono fondamentalmente prodotti da tutti i produttori che offrono elettrodomestici da cucina. I produttori più noti in questo campo sono produttori come Miele, Bosch, Siemens, Neff o Samsung. In linea di principio, tutti i piani di cottura a induzione di questi produttori sono adatti alla cottura. Tuttavia, alcuni offrono meno e altri offrono di più. Ci si chiede quale di questi fornitori sia il migliore nella produzione di piastre a induzione. Nella breve panoramica ora le singole aziende.

Siemens:

Siemens è un gruppo tecnologico fondato a Berlino nel 1847 da Werner Siemens e Johann Georg Halske. Inizialmente l’azienda si chiamava „Siemens & Halske“ e dal 1888 fu ribattezzata con il nome attuale „Gruppo Siemens“. L’azienda è presente in 190 paesi ed è una delle più grandi aziende nel campo dell’elettronica. Siemens ha due sedi in Germania, Berlino e Monaco di Baviera. Siemen è leader di mercato in molti settori. Nel campo delle cucine a induzione è uno dei più venduti sul mercato.
Siemens è uno dei principali produttori di piani cottura a induzione. Offrono piani cottura in due diverse dimensioni. Il piano di cottura a induzione da 60 cm e il piano di cottura a induzione da 80 cm. Pentole e padelle generano calore per mezzo dell’induzione di potenza, dove sono necessarie. Il calore scompare immediatamente dopo lo spegnimento della pentola a induzione.

Miele:

Il più noto produttore tedesco di elettrodomestici ha sede a Gütersloh. Dalla sua fondazione nel 1899, Miele è gestito dalla quarta generazione. La società è una società in accomandita per azioni. L’azienda produce elettrodomestici, compresi i piani cottura a induzione, sia per uso domestico che industriale. Il piano cottura a induzione Miele fa parte della Stufa a induzione uno dei più popolari sul mercato.

Bosch:

L’azienda, che opera in molti settori, tra cui quello degli elettrodomestici, è stata fondata nel 1886 a Stoccarda. L’azienda tedesca è rappresentata in 60 paesi.
L’azienda è stata fondata nel 1967 come joint venture tra Robet Bosch e Siemens. BSH Hausgeräte GmbH ha sede a Monaco di Baviera. In questo luogo vengono prodotti apparecchi elettrici per uso domestico e industriale. Oltre a Bosch e Siemens, BSH Hausgeräte GmbH distribuisce anche Neff e Gaggenau. Il piano cottura a induzione è disponibile in tutte queste marche.

Neff:

Neff GmbH, il produttore di elettrodomestici, è stata fondata nel 1877 da Carl Andreas Neff. Il sito di produzione e il luogo di fondazione è a Bretten, ma l’azienda ha sede a Monaco di Baviera. L’azienda è venduta anche a livello internazionale in molti paesi europei. Neff GmbH è la filiale ufficiale di Bosch-Siemens-Hausgeräte dal 1982. Oltre a molti altri elettrodomestici, Neff GmbH produce anche il piano cottura a induzione. È presente sul mercato da anni ed è uno dei migliori produttori di piani cottura a induzione accanto a Siemens, AEG, ecc.

Samsung:

La società è stata fondata nel 1938 nella capitale della Corea del Sud. È una delle aziende più conosciute al mondo nel campo dell’elettronica. In coreano, Samsung significa „tre stelle“. Il numero tre è considerato positivo in Corea in relazione a molte cose. L’azienda è uno dei produttori del marchio Samsung di piani cottura a induzione.

Internet o il commercio specializzato – qual è il posto migliore per acquistare il piano cottura a induzione?

A seconda del tipo di acquisto che decidete, ci sono vantaggi e svantaggi per entrambi.
Uno dei vantaggi dell’acquisto di piani cottura a induzione su internet è che è possibile acquistarli online, l’area di selezione è più ampia. Molti siti diversi offrono la vendita online di piani cottura a induzione. Il confronto dei prezzi del modello desiderato può essere effettuato con pochi clic su Internet. Su internet ci sono pagine che confrontano i prezzi. Ad esempio, al primo tentativo si ottiene una lista del modello più economico e del più costoso dal rispettivo produttore del piano cottura a induzione. Lo svantaggio è che il prodotto non può essere visualizzato sul sito. C’è anche il rischio che se lo si ordina online, venga danneggiato durante il trasporto o non arrivi mai. Spesso le società di vendita per corrispondenza richiedono il pagamento anticipato della merce ordinata.
D’altra parte, il fornello a induzione può essere visualizzato direttamente sul posto nel negozio specializzato. Si possono anche porre domande al consulente e discutere i dettagli. Qui non si compra nessun gatto in un sacchetto. Sapete in anticipo cosa otterrete in cambio dei vostri soldi. Allo stesso modo, potete chiedere un pagamento rateale nel negozio specializzato e organizzarlo senza problemi. A proposito del In generale, comprare un piano cottura a induzione in un negozio specializzato è meglio che comprare un piano cottura su Internet.

Cose da sapere e guide ai piani cottura a induzione

Si raccomanda vivamente di pulire il piano cottura a induzione dopo ogni utilizzo e di assicurarsi che il fondo delle pentole sia pulito. È anche importante che nulla si attacchi al fondo delle pentole. In questo modo si evitano inutili graffi sul piano di cottura a induzione.
Un piano di cottura a induzione ha diverse opzioni che rendono più facile la cottura. I piani cottura sono dotati di un sensore integrato per il rilevamento della pentola. Se le pentole non sono adatte alla cottura a induzione, la zona di cottura si spegne automaticamente. La maggior parte dei modelli emette addirittura un segnale acustico o addirittura indica un errore sul piano cottura. Inoltre, la maggior parte dei modelli offre un timer automatico per i piani cottura a induzione. Durante la cottura è possibile impostare il tempo e, una volta trascorso il tempo, viene emesso un segnale acustico e il piano di cottura si spegne automaticamente. Su alcuni modelli, l’orario può essere impostato a intervalli di 5 minuti.
Un piano cottura a induzione ha una modalità standby. Ciò significa che anche se il piano di cottura a induzione non è in cottura in questo momento, la potenza è ancora in funzione in sottofondo. È impossibile staccare la spina durante l’induzione. Tuttavia, il consumo di energia è molto basso.
Le caratteristiche speciali variano molto da produttore a produttore. Ecco alcuni esempi di funzioni speciali:

  • Induzione Vario: con questa funzione, non importa quante pentole sono posizionate sul piano cottura a induzione e dove sono posizionate. Qui, il fondo della pentola viene riscaldato dal rilevamento della pentola.
  • Funzione PowerBoost: Lo scopo di questa funzione è di riscaldare il cibo molto più velocemente con la massima potenza. Si tratta di una funzione di spegnimento automatico che protegge il piano cottura dal surriscaldamento.
  • Blocco per bambini: Con questa funzione non può accendere la pentola a induzione perché è bloccata. Il fornello a induzione viene sbloccato e rilasciato per l’uso premendo per alcuni secondi.

La storia del piano di cottura a induzione

I primi brevetti per cucine a induzione furono concessi in Inghilterra poco dopo il 1900. Tuttavia, l’invenzione non è stata applicata. Negli Stati Uniti, la società „General Motors“ ha presentato al pubblico una serie di dispositivi nel 1956. Durante questa dimostrazione è stato messo un giornale tra il piano cottura e la pentola senza bruciarlo. Anche quest’anno è rimasta una richiesta. Anni dopo, il gruppo Westinghouse ha prodotto un piano cottura a induzione in ceramica bianca. Il piano di cottura a induzione si chiamava „Cool Top 2“, anch’esso commercializzato con questo nome. Tuttavia, era molto costoso e quindi il fornello a induzione non è stato venduto. Thomson-Brandt ha poi prodotto piani cottura a induzione più grandi in Francia alla fine del 1970. Questi sono stati prodotti con pochi chilowatt di potenza per le grandi cucine. Fu solo a metà del 1980 che una filiale americana, la ‚Sears‘, vendette piani cottura a induzione, combinati con i forni. Secondo le statistiche, la maggior parte dei piani cottura a induzione oggi viene venduta in Francia.

Cifre, dati, fatti

Le statistiche mostrano che le vendite di piani cottura a induzione in Europa aumentano di anno in anno. In cima alla lista delle stufe a induzione più vendute c’è la Francia, seguita da vicino dalla Spagna. Anche nei paesi di lingua tedesca le vendite di piani cottura a induzione aumentano di anno in anno, come dimostra il test dei piani cottura a induzione. Il fatto che le vendite siano state bloccate per un lungo periodo di tempo è dovuto al fatto che i prezzi dei piani cottura a induzione erano molto alti. Ci sono ora così tanti produttori di piani cottura a induzione che i prezzi sono scesi. Secondo le statistiche, nel 2004 La Germania ha venduto 30.000 unità. Nell’anno successivo, le vendite di piani cottura a induzione sono triplicate.

Prezzi dei piani cottura a induzione – vari produttori

Il prezzo del modello „Siemens EX675LXC1E“ nella larghezza standard di 60 cm varia da EUR 578,- a EUR 1.717,-. Questo modello offre un carico collegato di 7400 watt, un cursore e una zona di cottura flessibile. Inoltre, tutti i piani di cottura a induzione Siemens offrono una chiusura di sicurezza per bambini. Il modello Siemens EX801LX34E con una larghezza standard di 80 cm è molto più costoso. Il fornello a induzione Siemens è disponibile sul mercato al prezzo di EUR 2.107,00 a EUR 2.762,45. L’unica differenza tra questi due modelli è la dimensione della piastra ad induzione.
I piani cottura a induzione Miele sono in una fascia di prezzo più alta. Ad esempio, il modello TwolnOne KMDA 7774 FL può costare fino a 3.100 euro. Il piano cottura a induzione è compatibile con la rete LAN, a prova di bambino e offre anche zone di cottura flessibili, il che rappresenta un grande vantaggio dell’apparecchio. Il modello più economico di Miele è il ‚Miele KM 6080‘. Si tratta di un prezzo compreso tra 630 e 650 EUR. Per questo prezzo offre una larghezza standard di 60 cm e un carico di collegamento di 7400 watt.
Bosch offre stufe a induzione ad un prezzo di poco più di 3.000 euro. Il piano di cottura a induzione Bosch modello „PXX 875D34E“ è pubblicizzato dal produttore come piano di cottura a induzione autosufficiente, disponibile anche con cappa di aspirazione integrata. La larghezza standard per questo modello è di 80 cm. Bosch offre il piano cottura a induzione più economico nella fascia di prezzo da 319 a 359 euro. Il modello „PIE631FB1E“, ad esempio, ha una larghezza standard di 60 cm ed è autonomo. Questo modello è dotato di un cursore e di una chiusura di sicurezza per bambini.
Il marchio Neff offre il modello TPD481AX nella fascia di prezzo compresa tra 1.400 e 2.000 euro. Questo modello comprende una cappa aspirante ed è disponibile sul mercato nella larghezza standard di 80 cm. Il sito Il carico collegato di questo modello Neff è di 6900 Watt. Il modello più economico di Neff è il „T36BBB40N1“. Si tratta di una fascia di prezzo compresa tra 360,- e 770,- EUR. Qui il carico collegato è di 4600 watt. Il piano cottura a induzione è disponibile nella larghezza standard di 60 cm.
Il modello più economico del Samsung „NZ64H25568K“ è disponibile per una fascia di prezzo da 200 a 350 euro. Il modello più costoso offerto da Samsung sul mercato è nella fascia di prezzo da 860 a 1.4000 euro. Questo modello ha una larghezza standard di 80 cm e un carico di collegamento di 7000 watt, che è inferiore a Per questo prezzo si ottiene anche una zona di cottura flessibile da questo produttore. In generale si può dire che Neff offre stufe a induzione ad un prezzo più basso sul mercato. Il test sui piani cottura a induzione ha dimostrato che i produttori di piani cottura a induzione Miele e Bosch offrono i piani cottura a induzione più costosi sul mercato. Direttamente dietro di loro c’è anche il gruppo Siemens. Il confronto su Internet ha dimostrato che i prezzi dei piani cottura a induzione possono variare a seconda del fornitore. Il test del piano cottura a induzione ha dimostrato che Samsung non è né troppo costoso né troppo economico. Il suo piano cottura a induzione si trova in una fascia di prezzo normale.

Accessori utili per il piano di cottura a induzione

Se si desidera acquistare un nuovo piano cottura a induzione, è necessario considerare anche gli accessori assolutamente indispensabili per l’utilizzo del piano cottura. L’accessorio più importante per il corretto funzionamento di un piano di cottura a induzione è la pentola giusta. Senza questo, non si può preparare il cibo. Le pentole, le padelle e i bruciatori devono avere una base compatibile con l’induzione. Tuttavia, per garantire una maggiore durata del piano di cottura a induzione, è necessario acquistare anche altri importanti accessori. Il piano di cottura è un accessorio importante e utile per i piani di cottura a induzione. È progettato per proteggere il piano cottura a induzione da a grattare la sporcizia. La piastra di copertura dei fornelli può essere utilizzata anche come ripiano per gli utensili da cucina o come piano di lavoro. Per i piani cottura a induzione puliti sono indispensabili strumenti di pulizia adeguati. Non tutti i detergenti possono essere utilizzati qui, altrimenti possono danneggiare i piani di cottura a induzione. Per questo motivo, per la pulizia dei piani cottura a induzione vengono utilizzati detergenti speciali non troppo forti. Tuttavia, l’uso di un detergente dipende dal grado di sporcizia. Nella maggior parte dei casi, è sufficiente pulire i piani cottura a induzione con un panno umido.

Alternative ai piani cottura a induzione

In alternativa alla pentola a induzione, esistono altri tipi di pentole, che sono brevemente elencati e descritti di seguito.

Cucine a gas

Qui il contenuto della pentola viene riscaldato con una fiamma di gas. Un grande vantaggio di questo fornello a gas è che il tempo di cottura è breve. Inoltre, con questo tipo di stufa la temperatura desiderata può essere regolata senza problemi. Questo naturalmente rende la cucina più confortevole. Un altro vantaggio di questo fornello è che il materiale degli utensili da cucina non è importante. Su questo fornello si può cucinare con tutte le pentole e padelle, il che rende il fornello più robusto. Lo svantaggio rispetto ad altri tipi di cucine è che la cottura a fuoco aperto aumenta il rischio di incendio. Allo stesso modo, viene emesso molto calore sui lati e quindi si perde un po‘ di energia.

Stufe elettriche di massa

In questa stufa, i conduttori del riscaldamento sono isolati in ceramica, che fornisce il calore. Il piano cottura è costituito da una piastra in ghisa. Gli utensili da cucina sono riscaldati dalla piastra in ghisa che rilascia il calore. Al centro della piastra c’è una rientranza per evitare la deformazione della piastra quando viene riscaldata. Come per il fornello a gas, il vantaggio di questa piastra in ghisa è che qualsiasi tipo di utensile da cucina può essere riscaldato dalla piastra in ghisa. può essere utilizzato su di esso. Con questa stufa le singole piastre possono essere sostituite senza problemi. Ecco perché questa stufa è economica. Tuttavia, lo svantaggio di questa stufa è che ci vuole molto più tempo per riscaldarsi rispetto al piano cottura a induzione o a gas.

La conclusione è che ci sono sia vantaggi che svantaggi per tutti i tipi di cucine. Se volete risparmiare energia elettrica, dovreste scegliere il piano cottura a gas o le Decisioni sui fornelli a induzione. Anche in questo caso, però, il fornello a gas non è adatto se si hanno bambini in casa perché il rischio di incendio da fiamma libera è molto alto. Il test del piano di cottura a induzione ha dimostrato che il piano di cottura a induzione consente di risparmiare molta elettricità ed energia, il che lo rende ancora più popolare. La cosa più importante è che siate soddisfatti del vostro nuovo piano cottura a induzione e godetevi il tempo che passate in cucina. Le vendite di piani cottura a induzione sono aumentate notevolmente negli ultimi anni. Questo non solo perché i prezzi sono diminuiti a causa della forte concorrenza sul mercato. L’aumento delle vendite è dovuto ai programmi di cucina. Comunque, questa è una buona pubblicità. Accendi la televisione e c’è uno chef stellato che lavora su un piano di cottura a induzione. Ecco da dove viene il desiderio!

Indice