Cuscino di posizionamento per bambini

[/atkp_list

Test & confronto Cuscino di posizionamento per bambini.

Un buon cuscino di posizionamento è molto importante per la salute del bambino – Che cos’è?

Molte madri in attesa non sanno nemmeno che i bambini non solo devono stare sdraiati sulla testa tutto il giorno, ma che devono anche essere posizionati come persone anziane. È molto importante avere un buon cuscino di posizionamento perché spesso ai bambini non piace essere posizionati su un fianco o addirittura sulla pancia. Tuttavia, questo è molto importante e dovrebbe essere fatto più volte al giorno, soprattutto perché un buon posizionamento contribuisce anche allo sviluppo di una buona muscolatura della schiena e del collo. Diversi risultati di un cuscino di posizionamento per bambini hanno dimostrato che è importante che i genitori tengano conto di diversi aspetti e criteri quando acquistano un cuscino di questo tipo, in modo che l’acquisto di un cuscino di posizionamento sia anche sensato e mirato per la salute del bambino.

Cuscino di posizionamento del bambino nel test: La differenza certa è certamente evidente nelle diverse esigenze

Da un lato, il cuscinetto di posizionamento deve soddisfare i criteri ecologici corrispondenti, in modo che il bambino non sia esposto ad additivi chimici, poiché il cuscinetto di posizionamento è spesso a contatto diretto con i piccoli per molte ore. D’altra parte, un buon adattamento ergonomico al corpo del bambino è importante affinché i muscoli del neonato possano svilupparsi in base all’età, poiché il cuscino di posizionamento del bambino deve soddisfare esattamente questi requisiti, soprattutto perché il bambino si sdraierà per un periodo di tempo molto lungo, soprattutto nei primi mesi.
È possibile scegliere tra diverse otturazioni del cuscino di posizionamento che può anche essere responsabile del benessere del bambino.
I genitori dovrebbero prima di tutto chiedersi quali sono i requisiti che pongono su un cuscino per il posizionamento del bambino. Se si tratta di ridurre o minimizzare la „testa piatta“ del bambino. Si raccomanda quindi un cuscino di posizionamento appositamente progettato per le deformazioni della testa. Se il bambino deve essere posizionato sui diversi lati, è importante acquistare un cuscino più grande, adatto a posizionare il corpo del bambino nella posizione corretta.
La maggior parte dei cuscini di posizionamento dei neonati sono già di forma ergonomica, in modo che il neonato si senta molto a suo agio quando è in posizione, anche se alcuni bambini spesso richiedono una breve fase di regolazione. I genitori dovrebbero tenerne conto. Al bambino dovrebbe essere offerto l’uso del cuscino più e più volte fino a quando non diventa una routine quotidiana.

Acquista la nostra Top 10 – Cuscini di posizionamento per bambini

[/atkp_list

Aree di applicazione del cuscino di posizionamento per bambini

Molti genitori hanno paura della morte improvvisa di un bambino, quindi seguono le raccomandazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, soprattutto di notte, e lasciano dormire il loro bambino sulla schiena senza cuscini o coperte. I genitori devono assolutamente continuare a seguire queste raccomandazioni. Tuttavia, il bambino corre certamente il rischio di subire una deformazione della nuca. Questo non è solo un problema estetico. Anche la colonna vertebrale del bambino può soffrire di questa deformità.
Si raccomanda pertanto che i bambini, quando sono sdraiati sulla schiena per un lungo periodo di tempo, si sdraiino su un cuscino per bambini che abbia una rientranza per la parte posteriore della testa. Questo galleggerà nello spazio libero e la testa non sarà esposta alla costante tensione di sdraiarsi.
Questi cuscini possono essere utilizzati nei letti dei bambini piccoli, ma anche nei box e nei passeggini. E‘ assolutamente Vi consigliamo di prestare attenzione alle giuste dimensioni. Da un lato, dovrebbe essere abbastanza grande da adattarsi alla forma della testa, ma dall’altro lato, i cuscini grandi non si adattano così bene al passeggino o alle culle. I cuscini del poggiatesta permettono ai bambini di dormire su di essi di notte, anche se non possono ancora girarsi. Questi cuscini sono fatti di un materiale più duro in cui i bambini non possono affondare.
I cuscini di posizionamento del bambino, che vengono utilizzati come cuscini di supporto in modo che il bambino dorma sul lato destro o sinistro, devono essere utilizzati solo durante il giorno. Sono quindi più adatti per il box, poiché in questa zona c’è molto spazio disponibile, in modo che il bambino non si senta costretto dal cuscino. Con molti cuscini c’è il rischio che il bambino si ribalti di lato, soprattutto di notte.

Quali sono le alternative a un cuscino di posizionamento per bambini?

Molte madri imprecano per una cosiddetta stecca di posizionamento. Questo offre al bambino ancora più sostegno e sicurezza quando è sdraiato su un lato. Questa stecca è composta da due parti cuneiformi. Il bambino viene posizionato tra i neonati in modo che non possa cambiare posizione da solo. La distanza tra questi due cuscini di posizionamento a cuneo può essere determinata individualmente in modo che tutti i bambini possano dormire tra di loro. Il bambino ha poi una parte di cuscino più lunga nella schiena in modo che sia ben sostenuto e una parte più piccola davanti alla pancia in modo che non cada in avanti. Non è inoltre possibile allungare eccessivamente la testa.
Un’alternativa economica è l’uso di asciugamani. Questi possono essere formati in rotoli e posizionati nella parte posteriore e davanti alla pancia del bambino. Il problema che spesso si verifica è che i bambini possono allontanarsi dai rotoli di asciugamano e poi, molto rapidamente, si sdraiano sulla nuca o cadono rapidamente.

I test sui cuscini di posizionamento per bambini hanno un’ampia varietà di produttori

guardato.

Ci sono molti produttori diversi di tamponi di posizionamento e molti di loro pubblicizzano che sono raccomandati da pediatri, ostetriche o ortopedici. C’è anche una grande differenza di prezzo, quindi bisogna pensare attentamente a quale produttore si sta puntando.
Ad esempio, il marchio Träumeland offre cuscini che si adattano bene al posizionamento laterale e possono essere posizionati sia per la pancia che per la schiena del bambino.
Inoltre, l’azienda Babymoov offre cuscini particolarmente adatti a stare sdraiati sulla schiena per evitare la deformazione della testa. Ma fanno parte della gamma anche i cuscini di supporto anatomici che possono essere utilizzati per una posizione laterale completa.
Bonmedico offre anche dei cuscini che possono essere utilizzati per evitare che il dorso della testa si appiattisca. La teralina, invece, offre dei cuscini che possono essere posizionati nel collo del bambino per ottenere una posizione laterale stabile.
I cuscini di mybaby hanno un foro chiuso per la parte posteriore della testa del bambino.
Questa è solo una selezione di produttori. Si differenziano principalmente per il prezzo e per i materiali di cui sono fatti i cuscini. Molti cuscini sono realizzati in tessuti di cotone, che vengono poi riempiti con perline o anche perline di farro. Altri cuscini di posizionamento, per esempio, sono fatti di una schiuma altamente elastica, in modo che i bambini si sentano bene quando dormono.
Alcuni produttori sottolineano anche la traspirabilità del materiale o le proprietà ortopediche del cuscino.
Molti di questi cuscini sono stati testati molto bene, quindi i genitori dovrebbero informarsi in base ai loro desideri per il cuscino in questione.

Innovazioni nel campo dei cuscini di posizionamento per bambini

Non ci sono innovazioni fondamentali nel campo dello stoccaggio. Si trovano solo nel design ergonomico ancora migliore e nella lavorazione traspirante dei cuscini. Il posizionamento fisico completo del bambino è presa in considerazione più chiaramente dai diversi produttori.
Inoltre, i timori dei genitori di una morte infantile improvvisa devono essere placati in modo che si tenga maggiormente conto del posizionamento con cuscini di sostegno più duri su entrambi i lati.

Vantaggi dell’acquisto di una piattaforma di posizionamento su Internet

Al momento dell’acquisto su Internet si possono esaminare attentamente i vari vantaggi e anche gli svantaggi delle singole piazzole di posizionamento. I materiali e le procedure di conservazione sono spiegate in dettaglio ai genitori su Internet. In un negozio specializzato non si dispone di un assortimento così ampio. Anche i prezzi variano molto, quindi bisogna guardare con attenzione, ma si possono ottenere occasioni davvero economiche su internet, che non rendono il deposito del bambino un’avventura costosa.
Si possono anche acquistare diversi cuscini, in modo che il bambino possa provare quale metodo di conservazione preferisce e i genitori non facciano cattivi acquisti, che possono annullare solo andando in un negozio specializzato.

I test del cuscino di posizionamento del bambino si riferiscono a diversi criteri importanti al momento dell’acquisto.

È essenziale garantire la lavorazione di sostanze e materiali di alta qualità e poco inquinanti. Altrettanto importanti sono le possibilità di successo ergonomico e anatomico nell’utilizzo del rispettivo cuscino. Inoltre, il cuscino deve poter essere utilizzato senza sorveglianza e deve essere possibile utilizzarlo anche di notte, in quanto il bambino deve poi sdraiarsi esattamente sul retro della testa per un periodo di tempo più lungo. Inoltre, è importante assicurarsi che il cuscino sia della giusta misura in modo che possa essere utilizzato in modo efficace. Ciò significa che si adatta bene alle rispettive zone del corpo del bambino.

Quali accessori si possono acquistare per un cuscino di posizionamento per bambini?

È importante utilizzare un acquistare un’adeguata copertura protettiva per mantenere il cuscino pulito. Questo può non solo garantire una buona igiene, ma può anche essere un elemento decorativo per il cuscino. Dopotutto, spesso è possibile cambiarlo in modo che possa essere un punto culminante nel box o nella culla.