Videocitofono

BTICINO 344652 VIDEOCITOFONO 2 FILI VIVAVOCE DISPLAY LCD CLASSE 100 MONITOROWSOO 7" Videocitofono Telefono Campanello Intercome Citofono Telecamera Monitor7" Videocitofono Campanello Citofono MONITOR Telecamera Intercome Monitor TFTAVIDSEN KIT VIDEOCITOFONO YLVA3 112266 MON.7"A COLORI 2 FILIVIDEOCITOFONO VIDEO CITOFONO MONOFAMILIARE REGISTRA KIT TELECAMERA IR 7 POLLICImatassa 100 mt CAVO PER VIDEOCITOFONO 2x1 TWISTATO URMET BTICINO BIPOLARE RAMEKIT VIDEOCITOFONO VIMAR ELVOX MONOFAMILIARE AUDIO VIDEO COLORI 7" LED 2FILIKIT VIDEOCITOFONO WIFI BTICINO 364614 MONOFAMILIARE CLASSE 100X16E LCD DA 5”TMEZON 1080P Wifi Videocitofono Campanello Visivo Citofoni, 7" IP monitor 4 filiMONITOR VIDEOCITOFONO BTICINO BIANCO 344625 2 FILI PIVOT POLYX Swing 344824
BTICINO 344652 VIDEOCITOFONO 2 FILI VIVAVOCE DISPLAY LCD CLASSE 100 MONITOR*OWSOO 7" Videocitofono Telefono Campanello Intercome Citofono Telecamera Monitor*7" Videocitofono Campanello Citofono MONITOR Telecamera Intercome Monitor TFT*AVIDSEN KIT VIDEOCITOFONO YLVA3 112266 MON.7"A COLORI 2 FILI*VIDEOCITOFONO VIDEO CITOFONO MONOFAMILIARE REGISTRA KIT TELECAMERA IR 7 POLLICI*matassa 100 mt CAVO PER VIDEOCITOFONO 2x1 TWISTATO URMET BTICINO BIPOLARE RAME*KIT VIDEOCITOFONO VIMAR ELVOX MONOFAMILIARE AUDIO VIDEO COLORI 7" LED 2FILI*KIT VIDEOCITOFONO WIFI BTICINO 364614 MONOFAMILIARE CLASSE 100X16E LCD DA 5”*TMEZON 1080P Wifi Videocitofono Campanello Visivo Citofoni, 7" IP monitor 4 fili*MONITOR VIDEOCITOFONO BTICINO BIANCO 344625 2 FILI PIVOT POLYX Swing 344824*
Fabbricante
Prezzo € 129,00
Preis inkl. MwSt., zzgl. Versandkosten
€ 49,81
Preis inkl. MwSt., zzgl. Versandkosten
€ 49,81
Preis inkl. MwSt., zzgl. Versandkosten
€ 110,90
Preis inkl. MwSt., zzgl. Versandkosten
€ 73,99
Preis inkl. MwSt., zzgl. Versandkosten
€ 69,00
Preis inkl. MwSt., zzgl. Versandkosten
€ 174,40
Preis inkl. MwSt., zzgl. Versandkosten
€ 503,00
Preis inkl. MwSt., zzgl. Versandkosten
€ 176,00
Preis inkl. MwSt., zzgl. Versandkosten
€ 126,80
Preis inkl. MwSt., zzgl. Versandkosten
al ProdottoAcquista ora da eBay!*Acquista ora da eBay!*Acquista ora da eBay!*Acquista ora da eBay!*Acquista ora da eBay!*Acquista ora da eBay!*Acquista ora da eBay!*Acquista ora da eBay!*Acquista ora da eBay!*Acquista ora da eBay!*
altre Offerte
Zuletzt aktualisiert am 3. August 2021 um 17:11 . Wir weisen darauf hin, dass sich hier angezeigte Preise inzwischen geändert haben können. Alle Angaben ohne Gewähr.

Test & confronto Videocitofono.

Un videocitofono non solo garantisce la sicurezza, ma migliora notevolmente la vostra casa. Grazie alla moderna tecnologia, questi sistemi offrono molto comfort e sono facili da utilizzare. Un’immagine video può essere utilizzata per riconoscere esattamente quale persona si trova davanti alla porta d’ingresso. Soprattutto in tempi di alti tassi di furto con scasso, questa è una sicurezza in più. Un sistema videocitofonico non è adatto solo per edifici commerciali, ma sempre più case private stanno installando un tale sistema a parete.

Cos’è un videocitofono?

Un videocitofono è un sistema di sicurezza economico ed efficace per la casa. Con l’aiuto di questa sorveglianza, i visitatori della proprietà possono essere identificati immediatamente. Il sistema è dotato di una stazione esterna con microfono e telecamera. I modelli di alta qualità forniscono immagini HD di qualità nitida su un piccolo monitor. Anche di sera o di notte, i volti delle persone possono ancora essere riconosciuti. Grazie ad una costruzione stabile, l’unità esterna è abbastanza robusta e non può essere facilmente distrutta. Tali dispositivi sono spesso installati „sotto intonaco“ e possono essere adattati allo stile della parete della casa. Nella postazione interna è presente un piccolo monitor, dove è installato anche un sistema di interfono. La videosorveglianza avviene in tempo reale. In questo modo è possibile vedere esattamente quale persona si trova davanti alla porta d’ingresso. Con l’aiuto del sistema interfonico si può effettuare uno scambio di comunicazioni. Spesso si utilizzano set completi, dove c’è un’esatta corrispondenza tra l’esterno e l’interno.

Requisiti per un videocitofono

Durante il test del videocitofono, il modello di cablaggio deve essere preventivamente controllato. In particolare, l’alimentazione e i comandi di commutazione devono essere realizzabili. Per installare un impianto citofonico sicuro è necessario utilizzare una sezione del cavo di almeno 0,75 mm, perché solo così si può garantire un segnale stabile. Più lungo è il cavo vero e proprio, più spessa deve essere la sezione. Per la linea di collegamento dalla stazione interna alla porta sono necessari due fili. Per quanto riguarda l’alimentazione elettrica, i produttori offrono in alcuni casi diverse varianti.

La nostra Top 10 – Videocitofonia

BTICINO 344652 VIDEOCITOFONO 2 FILI VIVAVOCE DISPLAY LCD CLASSE 100 MONITOROWSOO 7" Videocitofono Telefono Campanello Intercome Citofono Telecamera Monitor7" Videocitofono Campanello Citofono MONITOR Telecamera Intercome Monitor TFTAVIDSEN KIT VIDEOCITOFONO YLVA3 112266 MON.7"A COLORI 2 FILIVIDEOCITOFONO VIDEO CITOFONO MONOFAMILIARE REGISTRA KIT TELECAMERA IR 7 POLLICImatassa 100 mt CAVO PER VIDEOCITOFONO 2x1 TWISTATO URMET BTICINO BIPOLARE RAMEKIT VIDEOCITOFONO VIMAR ELVOX MONOFAMILIARE AUDIO VIDEO COLORI 7" LED 2FILIKIT VIDEOCITOFONO WIFI BTICINO 364614 MONOFAMILIARE CLASSE 100X16E LCD DA 5”TMEZON 1080P Wifi Videocitofono Campanello Visivo Citofoni, 7" IP monitor 4 filiMONITOR VIDEOCITOFONO BTICINO BIANCO 344625 2 FILI PIVOT POLYX Swing 344824
BTICINO 344652 VIDEOCITOFONO 2 FILI VIVAVOCE DISPLAY LCD CLASSE 100 MONITOR*OWSOO 7" Videocitofono Telefono Campanello Intercome Citofono Telecamera Monitor*7" Videocitofono Campanello Citofono MONITOR Telecamera Intercome Monitor TFT*AVIDSEN KIT VIDEOCITOFONO YLVA3 112266 MON.7"A COLORI 2 FILI*VIDEOCITOFONO VIDEO CITOFONO MONOFAMILIARE REGISTRA KIT TELECAMERA IR 7 POLLICI*matassa 100 mt CAVO PER VIDEOCITOFONO 2x1 TWISTATO URMET BTICINO BIPOLARE RAME*KIT VIDEOCITOFONO VIMAR ELVOX MONOFAMILIARE AUDIO VIDEO COLORI 7" LED 2FILI*KIT VIDEOCITOFONO WIFI BTICINO 364614 MONOFAMILIARE CLASSE 100X16E LCD DA 5”*TMEZON 1080P Wifi Videocitofono Campanello Visivo Citofoni, 7" IP monitor 4 fili*MONITOR VIDEOCITOFONO BTICINO BIANCO 344625 2 FILI PIVOT POLYX Swing 344824*
Fabbricante
Prezzo € 129,00
Preis inkl. MwSt., zzgl. Versandkosten
€ 49,81
Preis inkl. MwSt., zzgl. Versandkosten
€ 49,81
Preis inkl. MwSt., zzgl. Versandkosten
€ 110,90
Preis inkl. MwSt., zzgl. Versandkosten
€ 73,99
Preis inkl. MwSt., zzgl. Versandkosten
€ 69,00
Preis inkl. MwSt., zzgl. Versandkosten
€ 174,40
Preis inkl. MwSt., zzgl. Versandkosten
€ 503,00
Preis inkl. MwSt., zzgl. Versandkosten
€ 176,00
Preis inkl. MwSt., zzgl. Versandkosten
€ 126,80
Preis inkl. MwSt., zzgl. Versandkosten
al ProdottoAcquista ora da eBay!*Acquista ora da eBay!*Acquista ora da eBay!*Acquista ora da eBay!*Acquista ora da eBay!*Acquista ora da eBay!*Acquista ora da eBay!*Acquista ora da eBay!*Acquista ora da eBay!*Acquista ora da eBay!*
altre Offerte
Zuletzt aktualisiert am 3. August 2021 um 17:11 . Wir weisen darauf hin, dass sich hier angezeigte Preise inzwischen geändert haben können. Alle Angaben ohne Gewähr.

Aree di applicazione

I campi di applicazione di un videocitofono vanno dalle piccole abitazioni private ai grandi locali commerciali. Soprattutto quando è necessario controllare esattamente quali persone stanno visitando. Poiché la maggior parte dei sistemi è costituita da pochi componenti, lo sforzo di un’installazione è abbastanza gestibile. Anche per piccole somme di denaro c’è una funzione di monitoraggio sicura. Molti sistemi interfonici sono anche dotati di un pratico apriporta. Un kit vivavoce porta con sé anche una qualità in più.

Produttore

Alcuni produttori si sono specializzati in questo settore di applicazione e offrono la soluzione giusta per molte situazioni abitative. Dai modelli piccoli e compatti ai centri di controllo professionali con elevate risoluzioni d’immagine, il mercato offre un’ampia gamma di prodotti. Anche la connessione a un PC, tablet o smartphone è molto popolare. Questo offre un comfort extra e un funzionamento semplice. I produttori più noti sono GEV, Ritto, Elro, Indexa e Gira.

Innovazioni

Il mercato dei sistemi di videocitofonia è in costante evoluzione, poiché i produttori lavorano su nuovi miglioramenti e capacità. Un’innovazione è un sistema interfonico con connessione IP, che può essere integrato in un router. A questo scopo, un tre o quattro fili sistema di interfono necessario. Ma anche i sistemi a due fili più vecchi possono essere montati a posteriori. Per poter inserire un’intera rete, tuttavia, è necessario uno schema circuitale esatto. Qui i produttori offrono spesso opzioni di progettazione adeguate con gli schemi circuitali appropriati sui loro siti web. Un impianto citofonico con telecamera, ad esempio, può essere utilizzato anche in una casa bifamiliare dove il segnale viene commutato solo su una specifica centrale telefonica. Una tale variante è molto utile se in casa c’è più di una porta d’ingresso. In questo caso, le caratteristiche qualitative sono particolarmente importanti.

I vantaggi

I proprietari di case si affidano sempre più spesso alle moderne tecnologie di sorveglianza, in cui soprattutto i videocitofoni offrono molti vantaggi, perché i visitatori possono essere identificati con precisione tramite uno schermo. Questo permette di allontanare semplicemente gli ospiti non invitati o i potenziali venditori. Con un sistema di interfono integrato è possibile stabilire il contatto in anticipo. Soprattutto se ci sono bambini in casa, offre un’ulteriore sicurezza, poiché i piccoli in piedi spesso aprono la porta inconsciamente senza sapere esattamente chi è alla porta. Tale videocitofono può essere utilizzato per diversi gruppi di appartamenti e case, dove il segnale viene inviato direttamente ad un ricevitore. Oltre alla centrale telefonica, può essere anche un PC, un tablet o uno smartphone. Molti produttori offrono programmi o applicazioni adatte a tali modelli. Questi possono essere configurati abbastanza facilmente e possono essere utilizzati nella vita di tutti i giorni. Grazie alle caratteristiche di qualità parzialmente complete, tali dispositivi si dimostrano molto sicuri e robusti nel test di videocitofonia.

Accessori

Quando si testano i videocitofoni, la maggior parte dei modelli ha spesso un apriporta integrato. Qui ci sono possibilità di controllo individuale del volume, così come la selezione di suonerie adeguate. È possibile anche una combinazione con una specifica sorgente di luce (rilevatore di movimento). Un punto culminante è una telecamera con funzione di visione notturna, in cui si ottiene una buona qualità dell’immagine anche di notte. In termini di dimensioni del display, sono disponibili varianti da 7 a 25 pollici. Mentre le versioni piccole e semplici forniscono un’immagine in bianco e nero, i grandi schermi hanno un’alta risoluzione e mostrano immagini nitidissime.

A cosa dovreste prestare attenzione?

Un impianto videocitofonico deve sempre corrispondere all’edificio e alle rispettive esigenze. Oltre alla semplicità d’uso, le categorie di telecamera, audio, display e trasmissione del segnale giocano un ruolo importante. Dopo tutto, la scarsa qualità del segnale non offre alcuna sicurezza in più. Con la telecamera, la risoluzione gioca un ruolo decisivo, perché migliore è la risoluzione, più accurata è l’identificazione delle persone. L’area di registrazione della telecamera deve essere sufficientemente ampia da evitare gli angoli ciechi. Le immagini registrate devono essere inviate direttamente all’area interna. Per garantire una qualità del parlato comprensibile, è necessario che sia un microfono da esterno che da interno sia disponibile con il sistema, in modo che la comunicazione possa avvenire. Per riconoscere le persone alla porta, il display deve essere di qualità convincente. I moderni display LCD funzionano con una comune tecnologia TFT. A seconda delle esigenze, è possibile utilizzare un touch screen o premere semplici pulsanti. In termini di design, i produttori offrono diverse varianti in modo che l’aspetto possa essere abbinato alla parete della casa.

 

 

Se il campanello suona a tarda sera e la vista dalla finestra è scarsa a causa del buio, un videocitofono offre una soluzione buona ed economica. Con un impianto citofonico si può comodamente vedere chi è in piedi alla porta d’ingresso.
Il test videocitofonico dimostra che tale dispositivo aumenta la sicurezza. La gamma di modelli offerti è molto ampia e varia. Questo articolo dovrebbe aiutarvi a rendere più facile la decisione di acquisto.

Cos’è un videocitofono?

Un videocitofono resistente alle intemperie è un vivavoce con comunicazione a mani libere. Dotato di un monitor e di una telecamera, oltre che di un altoparlante e di un microfono e di un campanello, è possibile controllare l’identificazione del visitatore senza aprire la porta del proprio appartamento.

Requisiti per un buon videocitofono

Il test del videocitofono rende chiaro che un’eccellente qualità video è molto importante. La risoluzione di registrazione non sempre corrisponde alla risoluzione di riproduzione. In ogni caso, un sistema deve essere in grado di riprodurre la risoluzione fornita per soddisfare tutti i requisiti.

Campi di applicazione del videocitofono

I videocitofoni possono essere utilizzati in molti modi.
In un’area privata è possibile controllare completamente l’accesso grazie al videocitofono. Avete la possibilità di parlare con i visitatori e con l’aiuto della telecamera potete farvi un’idea di chi sta alla porta. Un sistema videocitofonico è ideale anche se c’è una distanza tra l’ingresso dell’edificio e il portone d’ingresso. Non è necessario andare al cancello del giardino e si può lasciare che la telecamera mostri la carta d’identità o qualsiasi altro documento che identifichi la persona che si trova davanti alla porta. Il sistema di videocitofonia è anche un arricchimento per l’utilizzo in condomini.

Produttore di videocitofoni

Il produttore francese CDVI produce, tra l’altro, videocitofoni, proprio come la tedesca Gewiss. I sistemi di alta qualità sono prodotti dal produttore tedesco HT e dai produttori Navien, Cornelff e Somfy, tra gli altri.
Le aziende Gira e Siedle vendono anche videocitofoni da incasso e offrono apparecchi per il montaggio a superficie.

Vantaggi nell’acquisto di un videocitofono su Internet

Il test videocitofonico dimostra che l’acquisto di un impianto citofonico di questo tipo significa un elevato livello di comfort e un’eccellente sicurezza. Con l’acquisto di un videocitofono su Internet si può beneficiare di un’ampia gamma di offerte e di prezzi bassi. Inoltre, è possibile confrontare i modelli 24 ore su 24 e quindi effettuare l’ordine indipendentemente dall’orario di apertura.

A cosa bisogna prestare attenzione quando si acquista un videocitofono?

Come dimostra il test del videocitofono, è necessario assicurarsi che la telecamera del videocitofono sia di ottima qualità.
Tuttavia, la maggior parte dei modelli sono di solito dotati di un’ottima macchina fotografica. Anche il raggio di registrazione della telecamera è un punto importante per l’acquisto. Assicuratevi di prendere in considerazione le circostanze della vostra città natale in modo da sapere approssimativamente quanto dovrebbe essere grande l’area di registrazione della telecamera. Alcuni modelli iniziano a registrare non appena la bolla ha suonato. In questo modo si risparmia energia, ma possono apparire rapidamente immagini sfocate e inutilizzabili.

Altri criteri di acquisto importanti

Un altro importante criterio di acquisto per un videocitofono è che è necessario
per garantire una buona qualità del suono e quindi un microfono eccellente.
Naturalmente, la riproduzione è molto importante anche per la per poter vedere gli scatti delle telecamere. Gli schermi piatti sono integrati nella maggior parte dei modelli. Quando si acquista un sistema, scegliere un sistema con display LCD. Il display LCD utilizza la tecnologia TFT avanzata. Inoltre, assicurarsi che il display sia dotato di un touch screen o almeno di pulsanti a sfioramento.

Notate la funzione di visione notturna

Un criterio di acquisto molto importante per un videocitofono è la funzione di visione notturna. La migliore macchina fotografica senza visione notturna è inutile. Per questo motivo si dovrebbe scegliere un modello con visione notturna. In questo modo si ha la possibilità di scegliere tra un videocitofono con LED, che produce luce sufficiente per scattare foto chiaramente visibili al buio. Un’altra opzione è un sistema con luce a infrarossi o con LED a infrarossi. Un dispositivo di visione notturna CCD integrato nella telecamera produce anche immagini molto buone. Anche il numero di LED o di LED a infrarossi gioca un ruolo importante.

Buon materiale e bel design

Al momento dell’acquisto, assicurarsi che il videocitofono sia realizzato con materiale di buona qualità. Di norma si utilizza plastica di alta qualità o metallo stabile. A differenza della plastica, il robusto metallo ha il vantaggio di essere resistente alla pioggia e alla forte luce solare. La progettazione del sistema deve essere in armonia con l’ambiente del luogo di residenza. In definitiva, il gusto personale determina il design. Il rapporto tra design e funzionalità deve essere sempre in equilibrio.

Perfetta trasmissione del segnale

La trasmissione del segnale in un videocitofono è estremamente importante.
Fondamentalmente, ci sono tre diversi tipi di trasmissione del segnale. È possibile trasmettere il segnale via cavo, radio o WLAN. L’installazione di un sistema di cavi è leggermente più complicata perché il cavo deve essere posato, ma la qualità e l’affidabilità sono molto elevate. Le radio, invece, sono installate liberamente tramite un interno mobile. Un leggero disturbo del Tuttavia, la trasmissione del segnale è possibile. Un sistema con WLAN è una buona scelta, perché il raggio di ricezione è molto più ampio ed è possibile trasferire le immagini dalla fotocamera al proprio smartphone. Con un videocitofono con WLAN è possibile monitorare a distanza la porta d’ingresso, anche in vacanza, e avere una sensazione di sicurezza.

Accessori utili per il videocitofono

Naturalmente la compatibilità degli accessori dipende dal modello di videocitofono installato in casa. Tuttavia, è sempre possibile effettuare una proroga. Sotto gli accessori troverete le custodie per il montaggio a parete e a incasso e i modelli di protezione antipioggia abbinati. I cavi coassiali, oltre a un cavo di allarme antincendio, un lettore di schede e una telecamera aggiuntiva fanno parte dei numerosi accessori disponibili per un videocitofono.

Vantaggi di un videocitofono

+Non c’è bisogno di aprire una porta…
+È possibile l’integrazione nella rete domestica tramite WLAN.
+Con uno smartphone, è possibile effettuare chiamate gratuite nella rete di casa.
+Non è necessaria una fonte di alimentazione esterna

Conclusione sul videocitofono

L’impianto citofonico si rivela molto utile nel test videocitofonico se si vuole sapere chi c’è nella porta d’ingresso. Soprattutto nelle case a più piani, il videocitofono consente di risparmiare la lunga strada verso la porta d’ingresso. Direttamente collegato all’intero sistema di allarme domestico, trasforma il dispositivo in un sistema domestico intelligente che controlla tutto e tiene d’occhio il visitatore. È possibile acquistare un videocitofono online a basso costo.

 

 

Cos’è un videocitofono?

Un impianto videocitofonico stabilisce un collegamento tra la porta della casa o dell’appartamento e l’interno dell’appartamento. Con un impianto videocitofonico, il visitatore può essere ascoltato e visto sia all’interno dell’appartamento della stazione base. In questo modo, il proprietario dell’appartamento può decidere se aprire o meno la porta.

Come funziona un videocitofono?

La semplice costruzione di un impianto videocitofonico rende possibile la comunicazione tra una persona davanti alla porta e il proprietario dell’appartamento. Con un impianto videocitofonico non solo viene trasmesso il suono, ma anche l’immagine del visitatore. Il trasferimento dell’immagine della persona nell’appartamento non avviene viceversa.

La conversazione è controllata anche dall’interno dell’appartamento. Il proprietario dell’appartamento decide se vuole parlare con il visitatore o meno. Può anche terminare la conversazione. Dall’esterno, nessuno dei due è possibile.

Si distingue tra citofoni e citofoni. Con un impianto citofonico, solo una persona alla volta può parlare, mentre con un impianto citofonico, un dialogo può avvenire come al telefono. Gli apparecchi videocitofonici sono per lo più impianti con citofono.

Sia le stazioni interne che esterne richiedono un’alimentazione elettrica ed entrambe le stazioni devono essere collegate. In passato, questo richiedeva un cavo, ma oggi una connessione wireless è lo standard.

L’ambiente della stazione esterna è importante anche per la qualità della trasmissione del suono. Deve essere ben schermato in modo che il rumore ambientale non disturbi il collegamento. L’illuminazione davanti alla porta è importante per una buona trasmissione dell’immagine. Tuttavia, una telecamera con amplificatore di luce residua può essere installata anche per compensare la scarsa illuminazione.

Campi di applicazione di un impianto videocitofonico

Soprattutto i bambini, le donne e gli anziani possono avere più sicurezza e comodità con un videocitofono. Potete convincervi che il visitatore davanti alla porta non ha cattive intenzioni, perché il postino si distingue facilmente da un ladro. In caso di dubbi sulla persona che aspetta davanti alla porta, i proprietari hanno la scelta di lasciare semplicemente la porta chiusa e respingere il visitatore.

Oltre all’aspetto di maggiore sicurezza, un videocitofono offre anche una maggiore praticità. I moderni dispositivi possono essere portati ovunque nell’appartamento e si può decidere dal divano se si vuole ricevere o rifiutare il visitatore. Se volete che il visitatore entri, potete anche aprire la porta dal divano senza dover andare alla porta da soli.

A chi serve un videocitofono?

Soprattutto le persone anziane o disabili sono ben consigliati con un videocitofono, quindi non c’è bisogno di andare alla porta per vedere prima chi ha suonato il campanello. Possono parlare e vedere il visitatore utilizzando il pannello di controllo, che possono portare con sé in qualsiasi punto della casa, e possono decidere se il visitatore può entrare o meno. Non devi correre alla porta da sola.

Quali tipi di videocitofono ci sono?

Esistono tre diverse tipologie di videocitofonia:

l’impianto videocitofonico cablato (i posti interni ed esterni sono collegati via cavo)

l’impianto videocitofonico radiocomandato (i posti interni ed esterni sono collegati via radio) e l’impianto di videocitofonia

videocitofono DECT (collegabile a telefono o smartphone).

Campo di applicazione dell’impianto videocitofonico

Il campo di applicazione dell’impianto videocitofonico è la porta d’ingresso o la porta dell’appartamento. Questi sistemi possono essere installati senza problemi anche in condomini.

Requisiti per un buon impianto videocitofonico

Con un test videocitofonico, il valore viene posto su una buona dotazione di base e sulla possibilità di estensioni del dispositivo. Anche il materiale, in particolare il materiale della stazione esterna, gioca un ruolo importante in un test videocitofonico. Deve essere resistente agli agenti atmosferici e alla temperatura. Per il test videocitofonico è importante anche una semplice installazione. Anche un profano dovrebbe essere in grado di installare il dispositivo. Il tipo di alimentazione viene valutato anche nel test videocitofonico. Alcuni apparecchi traggono la loro energia dalla rete elettrica, altri sono dotati di batterie o batterie ricaricabili. Ciò rende i dispositivi più flessibili da utilizzare, ma occorre anche tenere conto della durata delle batterie o delle batterie ricaricabili. Infine, ma non meno importante, viene eseguito un test di qualità dell’impianto videocitofonico. Anche la gamma di apparecchi radiocomandati è molto importante per la valutazione.

Vantaggi e svantaggi di un videocitofono

Vantaggi:

I sistemi cablati hanno una lunga portata di almeno 100 metri.

Sono costantemente alimentati e non è necessario sostituire la batteria.

Un sistema radiocomandato può essere utilizzato in modo più flessibile.

Questi dispositivi sono anche più flessibili grazie all’uso di batterie o batterie ricaricabili per l’alimentazione elettrica.

Svantaggi:

Un sistema cablato dipende dai cavi già posati durante la fase di costruzione.

I sistemi radiocomandati possono avere problemi con il collegamento radio.

A cosa devo fare attenzione quando acquisto un videocitofono?

Prima di acquistare un videocitofono è necessario sapere dove installarlo. La qualità della trasmissione radio deve essere presa in considerazione. Se un sistema è installato all’esterno, deve essere in grado di resistere alle intemperie e alle fluttuazioni di temperatura. Anche le condizioni strutturali svolgono un ruolo nella scelta del modello.

Va anche notato come il sistema può essere utilizzato in modo ottimale. Dovrebbe essere facile da usare sia per il visitatore che per il proprietario.

La fotocamera e il microfono devono essere di buona qualità, in modo che sia il suono che l’immagine siano chiari e facilmente riconoscibili. La fotocamera dovrebbe avere un obiettivo veloce e una funzione di illuminazione notturna in modo che i visitatori possano essere riconosciuti anche al buio.

Prestare attenzione anche alla trasmissione del segnale e alla portata della trasmissione. Ciò può essere compromesso da misure strutturali. Pareti spesse possono accorciare la portata. È quindi importante sapere dove deve essere installato il sistema.

Innovazioni nel campo della videocitofonia

I moderni citofoni videocitofonici hanno diverse possibilità di ampliamento. In questo modo è possibile distribuire più citofoni in tutta la casa. I sistemi moderni possono anche essere collegati al telefono o allo smartphone, in modo da poter vedere chi c’è alla tua porta quando sei in movimento.

Quali sono i produttori di videocitofoni?

Di seguito è riportato un elenco dei produttori di Videocitofoni:

ELV

Siedle

beni intelligenti

indexa

ritto

violenza

Ae

Brevi informazioni sui principali produttori di videocitofoni

ELV

ELV Elektronik AG è stata fondata nel 1978 da Heinz-Gerhard Redeker come società di elettronica per corrispondenza e casa editrice a Leer, nella Frisia orientale. Oggi l’azienda gestisce anche un negozio online. I prodotti ELV sono di alta qualità, ma alcuni prodotti richiedono competenze tecniche.

Siedle

L’azienda è stata fondata nel 1750 a Neukirch nella Foresta Nera come fonderia. Oggi l’azienda è una delle aziende leader in Germania e in Europa nel campo delle tecnologie per la comunicazione negli edifici. Gli citofoni per porte Siedle godono oggi di un’eccellente reputazione per la loro particolare qualità e durata.

beni intelligenti

Circa l’azienda Smartwares è, anche se è ben noto per i suoi videocitofoni, quasi nulla da scoprire. Essa ha sede a Tilburg, Paesi Bassi. I videocitofoni dell’azienda convincono per la qualità particolarmente buona.

indexa

Indexa GmbH è stata fondata nel 1990 a Oedheim. È specializzata in sistemi di allarme, videosorveglianza e tecnologia antincendio. È considerata leader nello sviluppo di nuovi standard come il collegamento dell’impianto citofonico con l’impianto di allarme domestico o per lo sviluppo dell’impianto citofonico DECT.

ritto

Ritto è una società consorella di Firam Hailo ed è stata fondata nel 1968. Si occupa della tecnologia degli edifici come gli interfoni. Attualmente Ritto appartiene alla Schneider Elektronik GmbH di Wiehl ed è un importante offerente di citofoni, citofoni, citofoni e cassette delle lettere.

violenza

L’azienda Abus è stata fondata nel 1924 a Wetter an der Ruhr e produceva lucchetti. Oggi Abus è un’azienda leader in tutti i settori della tecnologia della sicurezza. L’azienda ha 20 filiali all’estero. Gli apparecchi videocitofonici sono di alta qualità.

Ae

L’azienda Anthell Electronics, abbreviata in Ae, è stata fondata nel 1999 a Kappelrodeck da Anton Hellbing. L’azienda gode di una buona reputazione nel settore. Le sue innovazioni includono sensori per le dita altamente sensibili. Gli apparecchi videocitofonici sono considerati particolarmente eleganti.

Internet vs. commercio specializzato: dove posso comprare meglio il mio videocitofono?

Nel commercio specializzato locale avete la possibilità di dare un’occhiata agli apparecchi disponibili e di essere consigliati su di essi. Spesso questi negozi offrono anche un’installazione o almeno stabiliscono un contatto con un’azienda artigiana.

Su Internet, d’altra parte, avete una scelta molto più ampia. Le pagine di prova e le valutazioni dei clienti possono essere consultate per un consiglio. Grazie alla maggiore scelta e alla concorrenza tra i negozi online, i prodotti offerti sono spesso molto più economici rispetto al rivenditore locale. La possibilità di fare acquisti 24 ore su 24 parla anche per Internet.

Da sapere e guida al videocitofono videocitofono

Storia della

L’impianto citofonico risale ad un’invenzione dell’azienda berlinese Paul Haudegen & Co. L’azienda ha sviluppato un sistema di chiamata a domicilio per la comunicazione interna. Questo ha portato allo sviluppo di vari sistemi di comunicazione in un edificio, che sono stati poi ulteriormente sviluppati per scopi speciali.

Il primo impianto citofonico è stato introdotto in Germania a metà degli anni Trenta. Nel 1956, dopo che l’azienda svedese Ericsson aveva integrato microfono e altoparlante in un unico dispositivo, iniziò il trionfale corteo dell’impianto citofonico. Philips ha poi sviluppato il primo sistema di interfono decentrato con cablaggio parallelo. Non si sa più quando è stato progettato e installato il primo videocitofono. Lo standard odierno è noto fin dagli anni ’80. All’inizio degli anni 2000 furono finalmente offerti citofoni flessibili, che potevano essere integrati anche nello smartphone.

Cifre, dati, fatti, fatti

La legge sulla protezione dei dati in Germania è piuttosto severa. Le aree pubbliche non possono essere monitorate in modo permanente se non sono utilizzate esclusivamente dai visitatori. La sorveglianza con telecamere è consentita al fine di preservare il diritto alla propria casa. È possibile monitorare la propria area d’ingresso con una telecamera. Tuttavia, la telecamera non deve coprire l’area pubblica, come la strada.

Prezzi: quanto costano i videocitofoni?

Videocitofoni economici sono già disponibili per meno di duecento euro. Non ci sono limiti massimi. Dispositivi di noti produttori sono spesso tra i 500 e 1.000 euro.

Utile accessorio per videocitofono

Con le telecamere aggiuntive installate in vari punti davanti alla porta d’ingresso, si ottiene una migliore immagine del visitatore e la sicurezza è ulteriormente aumentata.

Spesso più portatili sono utili per uso interno. In questo modo è possibile monitorare la porta da diversi punti della casa e decidere se far entrare o meno il visitatore.

L’apriporta può anche essere esteso per aprire il garage o alcune porte interne chiuse a chiave.

Un sensore digitale sostituisce il pulsante del campanello o la chiave della porta d’ingresso per le persone le cui impronte digitali sono memorizzate nel sistema.

L’integrazione nella Smart Home è possibile anche per l’impianto videocitofonico. In questo modo, alle persone può essere concesso l’accesso durante la loro assenza o la persona può lasciare un messaggio sulla segreteria telefonica.

Alternative al videocitofono

In alternativa al videocitofono, è possibile utilizzare la finestra o il balcone per vedere chi si trova davanti alla porta. Si può anche vedere attraverso una spia della porta che si trova davanti alla porta e reagire di conseguenza.