Stazione di sollevamento WC

[/atkp_list

Test & confronto Stazione di sollevamento WC.

Il gabinetto dell’Hebenalage

Per ascensore da toilette si intende generalmente un sistema progettato per sollevare le cosiddette „acque nere“, cioè l’acqua contenente materiale fecale, da un livello più basso nella rete fognaria. Questo può essere il caso, ad esempio, se una toilette è installata in un seminterrato o se altre caratteristiche strutturali rendono necessaria questa tecnologia. In parole povere, è come un sistema di sollevamento di una nave che porta una nave ad un livello più alto del fiume. Solo in questo caso è l’acqua nera.

Perché un sollevatore di gabinetti?

Lo spazio abitativo è scarso e ogni spazio che può essere affittato o reso abitabile oggi è molto prezioso. Ecco perché molti proprietari di case al giorno d’oggi non pensano più solo ad ampliare una soffitta, ma anche ad ampliare il seminterrato. Qualunque sia il motivo, la cantina deve essere trasformata in uno spazio abitativo. Non appena è necessario installare una toilette e il collegamento della fogna si trova sopra la toilette, è necessaria un’unità di sollevamento.

Ecco una breve digressione: in Germania c’è ancora molto potenziale per l’espansione e la ristrutturazione. La metà del patrimonio edilizio totale della RFT è costituito da edifici esistenti. Ciò significa che in media queste case sono state costruite due decenni prima e dopo la seconda guerra mondiale. E quasi tutti hanno una cantina. Un enorme potenziale è sepolto qui per controllare la carenza di alloggi in Germania.

E poiché, come già detto, queste case hanno un seminterrato, il che non è necessariamente il caso oggi, un booster di servizi igienici in questi edifici può essere una misura costruttiva sensata e soprattutto necessaria per l’installazione di un servizio igienico.
Perché invece di lasciare che il seminterrato sia solo un seminterrato, è possibile… per trasformarlo in un Un alloggio ben pagato, un’idea molto interessante che non è solo pratica ma anche redditizia. Naturalmente non si fa con un semplice sistema di sollevamento. Sono inoltre necessari altri regolamenti e requisiti edilizi, come l’ingresso e il riscaldamento separati.

La nostra Top 10 – Sollevatori per WC

[/atkp_list

Impianti di sollevamento per lo smaltimento delle acque reflue

Nei comuni e nei comuni in Germania lo smaltimento delle acque reflue è regolato dalla legge. L’obbligo di scaricare le acque reflue attraverso una rete di condotte nelle fognature collegate all’impianto di trattamento delle acque reflue esiste in tutte le aree residenziali sviluppate. Le uniche eccezioni sono i permessi speciali per le fosse settiche o simili. Le fognature comunali funzionano tutte esclusivamente in base alla gravità, cioè alla pendenza. Ad eccezione delle fosse di stoccaggio accidentali da cui vengono ulteriormente pompate le acque reflue, l’intero sistema si basa su questo principio naturale. La pendenza non è nemmeno enorme: circa 1 cm. Su una lunghezza di un metro è quasi impercettibile. Poiché un gradiente più ripido aumenta la velocità del flusso, ma non la pressione, questo porterebbe a blocchi nelle tubazioni.

Un centimetro può sembrare poco, ma se si considera l’intera rete chilometrica di un impianto di depurazione locale, si crea una pendenza di circa un metro su una distanza di un chilometro.
Per garantire ovunque queste piste, gli impianti di trattamento delle acque reflue devono inevitabilmente essere costruiti nel punto più basso di un sito. Se ciò non è possibile, anche qui si utilizzano sistemi di sollevamento. Questi sono ovviamente di dimensioni diverse e funzionano anche con tecnologie diverse, ma il principio è lo stesso. Le piante portano l’acqua nera ad un livello più alto.
A proposito, un sollevatore da toilette deve essere in grado di resistere a notevoli altezze. Di solito il tubi fognari per il collegamento di una casa posati ad una profondità di circa 80 cm. Il livello medio di un seminterrato è di circa 2,5 metri sotto il livello del suolo. Poiché il sistema di sollevamento è installato in un pozzo scavato appositamente per questo scopo, il dislivello da superare viene regolato rapidamente a circa 3 metri. Insieme agli escrementi, ciò significa una notevole quantità di lavoro per il dispositivo di sollevamento.
Oltre alla normale differenza di sollevamento, il sistema deve anche pompare le acque nere attraverso anelli deliberatamente installati, simili ad un sifone. Questo per evitare che l’acqua nera torni a scorrere. Inoltre, le valvole di non ritorno installate garantiscono un drenaggio sicuro.

Il funzionamento del dispositivo di sollevamento

Una delle principali differenze tra le unità di sollevamento per le acque nere e le tubazioni dei sistemi di acque grigie è il diametro. Poiché le acque nere sono più inquinate di quelle grigie, i tubi devono essere più grandi. L’unità di sollevamento stessa ha un motore installato all’esterno della trappola. Questo motore aziona la pompa, che si trova all’interno del pozzo.
Se per motivi costruttivi non è possibile installare tubi più grandi, è possibile installare un trituratore davanti alla pompa vera e propria. In combinazione con un agitatore, i detriti grossolani vengono fortemente frantumati, rendendoli drenabili per i piccoli tubi. Questo principio è spesso utilizzato anche nei campeggi.
Nella progettazione di sistemi di sollevamento devono essere presi in considerazione standard diversi. Ad esempio, la norma EN 12050-3, che incoraggia l’installazione di un sistema di sollevamento in appartamenti al di sopra dei quali è presente un normale scarico. Al contrario, la norma EN 12050-1 regola l’uso di un sistema di sollevamento per uso esclusivo. Ci sono anche standard per uso privato o commerciale. Una consulenza approfondita da parte di un rivenditore specializzato è quindi sempre una buona idea, e l’acquisto stesso può essere effettuato via Internet a basso costo.

Come utilizzare gli alzawater

installato?

La tecnologia attuale permette di installare il paranco in modo invisibile sotto e dietro la parete. Non sono richieste ciotole speciali o simili.
Il collegamento è sempre allineato con i collegamenti standardizzati e viene installato per primo. Tutti gli altri impianti sono montati a posteriori e sono indistinguibili dai servizi igienici convenzionali perché sono gli stessi. In linea di principio, nessuno riconoscerà che è stato installato un dispositivo di sollevamento, perché scompare dietro a piastre di montaggio o simili. Solo il rumore di pompaggio, che occasionalmente si verifica dopo l’uso, rivela una caratteristica particolare. Tuttavia, poiché le fosse hanno una grande capacità, il sistema di sollevamento non deve funzionare dopo ogni operazione. Nella maggior parte dei casi un dispositivo di sollevamento non viene utilizzato solo per la toilette, ma anche per tutte le altre celle umide. Quindi anche la doccia o il lavabo sono collegati ad essa. Solo per questo motivo, il pozzo è solitamente progettato per circa 500 litri.

Caratteristiche tecniche

Un motore con una potenza di almeno 600 watt è un buon sistema di sollevamento. Dovrebbe anche essere possibile collocare ulteriori collegamenti. Un’estensione successiva non è quindi impossibile, ad esempio per installare un altro orinatoio o un altro lavabo.
È inoltre essenziale prestare attenzione alla capacità di consegna e all’altezza di consegna al momento dell’acquisto. Anche il sistema migliore non è buono se è progettato per un’altezza di consegna di 3 metri, ma bisogna superare i 4 metri. Sarebbe un errore risparmiare qui. Il sovradimensionamento di solito non esiste, ma il sottodimensionamento è certamente possibile. Una capacità di erogazione di 300 litri non è chiaramente troppo grande. Se la doccia viene utilizzata in bagno e la lavatrice, questi 300 litri sono rapidamente raggiungibili. Pertanto: prestare attenzione alla capacità di consegna.

I sistemi di sollevamento sono sicuri?

Sì, ma ci sono anche Numeri cose da considerare. Ad esempio, se la pompa si guasta, non si può buttare via nulla. Questo a sua volta può portare rapidamente al riflusso e quindi all’acqua nella ciotola o nella doccia. Non è né appetitoso né igienico. È quindi importante garantire che la pompa abbia un funzionamento manuale di emergenza in caso di emergenza. Questo è in ogni caso un modo per scaricare le prime acque di scarico.
Pertanto, assicurarsi di acquistare pompe centrifughe o pompe volumetriche a bassa manutenzione. Questi dureranno più a lungo e la maggior parte dei rivenditori offre fino a 6 anni di garanzia.
Un sistema di sollevamento è un’ottima opzione per rendere abitabile una cantina. Tuttavia, è importante ottenere informazioni dettagliate prima dell’acquisto.