Spaccalegna

[/atkp_list

Test & confronto Spaccalegna.

Cos’è una mannaia?

Spaccare la legna con un’ascia è un lavoro faticoso. Tagliare la legna con un’ascia provoca dolore alla schiena, alle braccia e non è privo di pericoli. Lo spaccalegna è progettato per accelerare la spaccatura degli alberi in tronchi più piccoli adatti alla legna da ardere.
Uno spaccalegna, è un dispositivo, di solito ad azionamento elettrico, che facilita la spaccatura della legna. Il tronco viene spinto e spaccato contro un cuneo di spacco stabile e affilato. I tronchi così ottenuti vengono solitamente utilizzati come legna da ardere per caminetti, falò o per il riscaldamento della casa.

Gli spaccalegna sono strumenti perfetti per spaccare i tronchi. Gli utensili per la spaccatura del legno di alta qualità con un buon rapporto qualità-prezzo sono difficili da trovare. Si dovrebbero ottenere informazioni dettagliate sulla spaccatura del legno e soprattutto sugli utensili per la spaccatura del legno prima dell’acquisto.

Requisiti per una buona spaccalegna?

Quando si sceglie una spaccalegna, la pressione di spacco è certamente importante. La capacità di pressione di uno splitter è solitamente espressa in tonnellate. Anche i modelli piccoli hanno spesso una forza di spacco fino a 4 tonnellate. 4 tonnellate sono sufficienti per l’uso domestico, ma raggiungono rapidamente i limiti delle prestazioni. Per uso privato si dovrebbe acquistare una spaccalegna con una capacità da 6 a 7 tonnellate. Con uno spaccalegna di questo tipo si può anche spaccare il legno duro. Avrete bisogno di una spaccalegna con una capacità di 10 tonnellate o più se volete spaccare grandi quantità di legna da ardere. È inoltre necessario scegliere attrezzature di marca per gli spaccalegna.

Funzionalità precisa:
Lo spaccalegna è azionato da una pompa idraulica. La pompa idraulica è a sua volta azionata da una PTO o da un Il giornale di bordo pretagliato è posto sul dispositivo in dotazione.
Per mezzo di una leva, di un pedale o di un pulsante di avviamento il tronco viene premuto contro un cuneo appuntito. Il sistema idraulico divide il tronco in 2 o più pezzi.

Il test della mannaia, qual è la mannaia giusta?
Come variante c’è una mannaia da terra e in piedi. La differenza è la costruzione, ma il fattore decisivo è la destinazione d’uso. La quantità di legno che si vuole lavorare è fondamentale!
Lo splitter orizzontale è particolarmente adatto per piccole quantità. L’uso più importante è quello dei tronchi per il camino della casa. Lo spaccalegna orizzontale può essere utilizzato per ridurre le dimensioni del caminetto in casa.
Lo spaccalegna verticale viene utilizzato nella silvicoltura e nelle aziende agricole. Lo spaccalegna verticale ha un potere di spacco molto più elevato. Questo spaccalegna è per grandi quantità di legno e per uso professionale. Il prezzo d’acquisto è più alto, ma ha prestazioni migliori e consente di risparmiare spazio.

Che tipo di legno e di durezza del legno vuoi spaccare?
La potenza di spacco richiesta deve essere scelta in base al tipo di legno e alla durezza del legno. Per il legno tenero sono sufficienti 3 tonnellate di potenza di spacco. Per il legno molto duro, è necessaria una potenza di spacco fino a 30 tonnellate.
Che dimensione di legno vuoi lavorare?
La forza di spacco è determinata dalle dimensioni del legno. 30 centimetri è il periodo minimo di lattuga. La corsa di spacco può essere superiore a 1 metro per lo spaccalegna per tronchi più grandi.

La velocità di spaccare il legno?
Quanti tronchi devono essere divisi all’ora?

Dovete rispettare la sicurezza sul lavoro?
Lo spaccalegna deve avere un arresto di emergenza. È necessario indossare una protezione efficace sul lavoro. I pezzi di legno volanti possono anche causare lesioni a una certa distanza.
Lo spaccalegna deve avere un supporto stabile in modo che non possa cadere. Umago non cerca mai di aggirare i meccanismi di sicurezza, come i comandi a due mani. Se si fa una pausa, scollegare lo splitter per i log dall’alimentazione elettrica.

La nostra Top 10 – Spaccalegna

[/atkp_list

La lista di controllo di ciò che è necessario chiarire prima di acquistare:
– Viene lavorato principalmente legno duro?
– Si usa spesso il legno dolce?
– Il legno deve essere lavorato fresco e umido o secco?
– Quanto devono essere grandi i tronchi?
– La spaccalegna deve spaccare solo legna da ardere o deve spaccare anche tronchi di grandi dimensioni?
– Volete lavorare il legno in grandi quantità o solo per uso domestico?
– La spaccalegna deve essere alimentata da elettricità o da un motore a benzina?

Campo di applicazione della spaccalegna?

Quale spaccalegna è quella giusta per te? Come funziona una spaccalegna? Spaccare la legna con l’ascia da spacco è molto dispendioso in termini di energia e di tempo. È meglio scegliere uno spaccalegna. Lo spaccalegna divide quasi senza sforzo l’albero in due o quattro parti di kamingue. L’albero viene premuto contro il cuneo di spacco o una croce di spacco. Il cuneo che divide l’albero in due e la croce in quattro. Lo splitter funziona con un sistema idraulico. È azionato da un motore elettrico, un motore a benzina o una presa di forza.

Quanto pesa in media una mannaia?
Per la mobilità, è necessario tenere conto del peso della macchina durante il test dello splitter di tronchi.
I grandi spaccalegna per uso forestale pesano già un centinaio di chilogrammi o più. Gli splitter per uso domestico sono più leggeri e di solito sono dotati di ruote. I piccoli spaccalegna per uso privato a volte pesano meno di 100 kg.

Quali sono le alternative alla spaccalegna?

Gli spaccalegna sono disponibili in versione verticale o orizzontale.

Spaccalegna sdraiato:
Il vantaggio degli spaccalegna orizzontali è che il legno lavorato finisce sul pavimento. In questo modo non è necessaria una mano in più. Il tronco posto su un carrello scorrevole viene spinto nel cuneo di spacco. Questi dispositivi salva-spazio hanno di solito una forza di spacco di 4 tonnellate.

Spaccalegna in posizione verticale:
Le spaccature verticali del legno hanno di solito una forza di spacco pari o superiore a 7 tonnellate, che è più delle versioni orizzontali. Il tronco si trova sul tavolo da spacco. Il cuneo di spaccatura spacca il legno andando dall’alto verso il basso. Lo spaccalegna in piedi è adatto anche per grandi quantità di legno grazie alla maggiore forza di spacco. Di solito, tuttavia, si dovrà spendere di più per gli spaccalegna in piedi che per gli spaccalegna orizzontali.

Forza di spacco o pressione di spacco:
La forza massima alla quale i tronchi vengono divisi è data come forza di divisione. Gli spaccalegna per uso privato hanno una pressione di spacco da 4 a 8 tonnellate. Il grande spaccalegna professionale può raggiungere fino a 30 tonnellate. La spaccatura del legno bagnato richiede una forza di spacco particolarmente elevata.

Spaltubo:
La lunghezza o la distanza da coprire con l’utensile di spacco è chiamata corsa di spacco. Gli attrezzi da spacco che devono coprire solo una breve distanza sono adatti per la legna da ardere.

Potenza del motore:
La potenza del motore necessaria dipende dal tipo di legno e dalla lunghezza del legno. È necessaria una maggiore potenza del motore per i tronchi lunghi e il legno duro.

Velocità in avanti e indietro:
La velocità di movimento del cuneo di spacco è indicata dalla velocità in avanti e all’indietro. Alcuni spaccalegna possono spaccare i tronchi a velocità sia in avanti che all’indietro.

Quali sono i produttori di spaccalegna?

I produttori di spaccalegna più popolari per una selezione dei migliori spaccalegna. Se avete un Se si desidera acquistare cippato, è necessario tenere conto di caratteristiche come il tipo di legno, la quantità di legno e le misure del legno.

I produttori menzionati in molte prove di spaccatura del legno sono:
AGMA Holzspalter, AL-KO, Atika, BGU, Binderberger, Einhell, Elektra Beckum, Güde Holzspalter, Husqvarna, Jansen, Krpan, Obi, Oehler, Posch, Scheppach Holzspalter, Stahlmann, Thor, Vogesenblitz, Woodster e Zipper.
Gli spaccalegna di marca sono offerti nei negozi di ferramenta. Modelli di splitter nuovi e anche usati si possono trovare su Amazon e eBay.

Innovazioni nel campo degli spaccalegna.

Piccoli miglioramenti ma vere e proprie innovazioni non sono disponibili presso Holzspalter.

Vantaggi nell’acquisto di uno spaccalegna su internet?

Volete fare la legna per la vostra stufa? Si risparmiano i costi di riscaldamento, ma è necessario un potente spaccalegna. Ad esempio, è possibile spaccare pezzi di legno di diverse dimensioni in un tempo molto breve e con meno sforzo che con una sega, un’ascia o una motosega.
Per acquistare uno spaccalegna di alta qualità, potete trovare offerte economiche su internet. È possibile acquistare su internet da negozi come Amazon, ma anche da negozi di fai da te e da molti produttori che si possono ordinare direttamente.
Chi acquista su internet beneficia dell’ampia offerta e trova la vera qualità del marchio ad un giusto rapporto qualità-prezzo. Fate spedire il prodotto ordinato direttamente a casa vostra gratuitamente!

A cosa bisogna prestare attenzione quando si acquista una spaccalegna?

I diversi spaccalegna, i pro e i contro! La performance è un punto importante, con il quale è possibile distinguere gli spaccalegna.
I modelli a benzina raggiungono una maggiore efficienza e naturalmente non hanno bisogno di un collegamento elettrico, quindi i modelli a benzina sono spesso utilizzati nella foresta.
Per i privati, che solo raramente hanno bisogno di spaccare la legna da ardere, sono sufficienti modelli più piccoli.

Spaccalegna su benzina.
Vantaggi.
-Molto agile, perché non sono necessari cavi di alimentazione.
– Può essere utilizzato nei campi e nei boschi.
– I motori a benzina forniscono più potenza.
Svantaggi.
– Un impatto leggermente maggiore sull’ambiente.
– Un tale motore è notevolmente più rumoroso.

Spaccalegna per PTO.
Vantaggi.
– Spaccalegna con una capacità minima di 9 tonnellate.
– Costruzione professionale con lunga durata.
– Può essere utilizzato nella foresta e su terreno aperto.
Svantaggi.
– Richiede una fonte di alimentazione esterna come un trattore.
– Una macchina più grande, più ingombrante e più pesante.

Spaccalegna orizzontale.
vantaggi.
– Funzionamento silenzioso.
– Divide una lunghezza ideale per la legna da ardere.
– Comodo grazie alla sua leggerezza.
Svantaggi.
– Sono possibili solo lunghezze di spacco più piccole.
– Adatto solo per piccole esigenze.

Spaccalegna verticale.
Vantaggi.
– Di solito con ruote e quindi mobile.
РNon ̬ necessaria la benzina e quindi ̬ ecologica.
– Adatto anche per tronchi più lunghi.
Svantaggi.
РA volte ̬ necessario un collegamento alla rete elettrica.
РLo splitter ̬ quindi cablato.

Quali tipi di spaccalegna esistono?

Benzina, idraulica o elettrica? Sdraiato o in piedi? Spaccalegna con PTO? È possibile una forza di divisione tra le 4 e le 30 tonnellate. Gli spaccalegna idraulici hanno il più alto potere di spacco. In vari portali di prova, il test dello spaccalegna mostra che lo spaccalegna orizzontale è più convincente.
Con uno spaccalegna idraulico, la manutenzione è più facile e molto meno problematica che con uno spaccalegna elettrico.
Spaccalegna idraulico o elettrico?
La pompa idraulica spinge il cuneo di spacco attraverso il legno. Questo processo sembra semplice grazie alla potenza del sistema idraulico. Un vantaggio dello splitter idraulico è che il motore non funziona a caldo rispetto ad uno splitter con azionamento diretto del motore elettrico.

Benzina Spaccalegna o spaccalegna elettrico?
Su quale versione di spaccalegna dovreste fare affidamento. Su uno spaccalegna a benzina o meglio ancora su un modello elettrico? Motore elettrico o a combustione interna, un problema che dipende dal luogo di utilizzo e dalla fonte di energia disponibile.
Se utilizzate la macchina solo per uso domestico, sarete certamente ben serviti da una macchina elettrica di prima classe.

Accessori utili per spaccalegna?

Quale olio si usa per uno spaccalegna? Uno spaccalegna deve essere sempre lubrificato in modo ottimale. Ecco perché non dovrebbe mancare un olio idraulico di alta qualità. Il compito più importante dell’olio idraulico è quello di trasferire la potenza in modo ottimale.
Gli spaccalegna possono essere regolati con accessori speciali. Possono essere utili prolunghe come argani per cavi, nastri trasportatori, cunei di spacco e prolunghe a cuneo di spacco.