Pantaloni di protezione da taglio

[/atkp_list

Test & confronto Pantaloni di protezione da taglio.

Informazioni generali

I pantaloni di protezione per sega sono pantaloni che vengono utilizzati principalmente quando si sega con una motosega. Viene utilizzato da lavoratori forestali o da individui che possiedono e utilizzano una motosega. Indossare pantaloni protettivi quando si lavora con una motosega è obbligatorio e non è consentito l’uso di una motosega senza la cosiddetta licenza di motosega. Tuttavia, vi sarà permesso di farlo e potrete completare il corso solo se i dispositivi di protezione individuale sono corretti. Questo include un casco da motosega, pantaloni di protezione per la sega, scarpe da lavoro adatte con cappucci in acciaio e guanti. Ora diamo un’occhiata ai pantaloni protettivi tagliati.
I requisiti per i pantaloni di protezione della sega sono molto elevati perché devono fermare la catena della motosega in frazioni di secondo in caso di incidenti nella zona delle gambe. Tuttavia, non è possibile evitare lesioni di lieve entità. Prima di essere immessi sul mercato e messi in vendita, i pantaloni di protezione antitaglio devono essere sottoposti a una prova di protezione antitaglio. Qui viene testato il materiale, che dovrebbe fermare la catena della motosega. Questa è la resistenza alla trazione da un lato e la densità del materiale testato nella prova dei pantaloni di protezione da taglio dall’altro. Il materiale è costituito da fili lunghi e resistenti allo strappo, che vengono stesi in modo lasco tra il tessuto superiore e quello delle mutande. I pantaloni di protezione contro il taglio sono testati nel test dei pantaloni di protezione contro il taglio secondo la norma DIN EN 381-5.

Possibili campi di applicazione

L’area di applicazione dei pantaloni protettivi è, da un lato, il bosco e, dall’altro, i vigili del fuoco. Lì, i pantaloni di protezione del taglio fanno parte della protezione personale. Ci sono diversi tipi di pantaloni protettivi tagliati, ma sono sempre gli stessi in termini di costruzione. Nel settore forestale, i pantaloni protettivi tagliati si trovano di solito nei colori di avvertimento rosso e giallo. Nei vigili del fuoco, invece, sono di solito di colore blu scuro o nero. Con strisce di visibilità alla caviglia.

La nostra Top 10 – pantaloni protettivi di taglio

[/atkp_list

Possibili alternative

Non ci sono alternative al taglio dei pantaloni protettivi. Chiunque utilizzi una motosega e abbia ricevuto una formazione deve essere consapevole che si proteggerà adeguatamente con un casco e pantaloni protettivi da sega. Se non lo fate e non informate gli altri che non hanno indumenti protettivi, c’è il rischio di gravi lesioni.
Ci sono molti produttori diversi. Tuttavia, occorre garantire che si tratti di un produttore che si occupa generalmente anche della sicurezza sul lavoro. Ad esempio, ci sono produttori come Pfanner Outdoor, Stihl, Kübler, Husqvarna e molti altri. Spetta tuttavia a voi decidere quale di questi produttori preferite. Perché ognuno ha un taglio e un comfort leggermente diverso nei pantaloni.

Innovazioni nei pantaloni di protezione del taglio

Ci sono diverse innovazioni nel campo dei pantaloni di protezione del taglio. Da un lato, i pantaloni di protezione del taglio sono suddivisi in diverse classi di sicurezza. Inoltre, da alcuni anni devono essere testati secondo la norma DIN EN 381-5. Ci sono le classi 0,1,2 e 3. Nella silvicoltura si utilizzano di solito pantaloni di protezione da taglio di almeno la classe 2. Questa classe di sicurezza è indicata per frenare 24 m/s della velocità della catena. Tuttavia, lo standard per i pantaloni di protezione del taglio è ancora di classe 1, ma il comfort di vestibilità nelle classi di protezione del taglio più elevate (dalla classe 2) è diventato più confortevole. U Oltre al comfort da indossare, è necessario prestare attenzione anche a ciò di cui si ha bisogno per le attività che si svolgono, perché i pantaloni di protezione per il taglio devono in ultima analisi svolgere il loro scopo e proteggervi da gravi lesioni.

Acquisti in rete

L’acquisto su internet offre alcuni vantaggi, ma presenta anche degli svantaggi. Naturalmente è più conveniente acquistare i vestiti su internet, ma non avete ancora indossato i pantaloni protettivi ritagliati al momento dell’ordine. Inoltre, non si sa mai al 100 per cento se questi pantaloni di protezione tagliati ordinati si adattano davvero bene. Perché le dimensioni dei pantaloni di protezione per il taglio non sono di solito paragonabili ai nostri pantaloni normali. Naturalmente c’è più scelta su internet che presso un rivenditore locale, ma il rivenditore locale di solito ha solo una piccola selezione e può anche ottenere qualsiasi modello si desidera. Anche la varietà di pantaloni è più grande, così come il tipo di pantaloni. Su internet è possibile comporre i propri pantaloni tagliati. Naturalmente, non si ha la strada lunga verso un distributore o un produttore con vendite a magazzino di tali pantaloni protettivi tagliati.
Tuttavia, quando si acquista un paio di pantaloni di protezione antitaglio, assicurarsi che siano conformi alla norma DIN EN 381-5 e che la fodera interna, cioè la protezione, si adatti perfettamente e non scivoli verso il basso verso la scarpa quando si indossano i pantaloni di protezione antitaglio. In tal caso, questi pantaloni di protezione antitaglio sono difettosi e devono essere restituiti o restituiti immediatamente al rivenditore. Non devono essere utilizzati in nessun caso, in quanto non è più garantita la protezione contro le lesioni gravi. Se acquistate i pantaloni da un distributore locale, dovreste anche controllare quale classe di protezione vi serve. Si dovrebbe anche prestare attenzione al rapporto prezzo-prestazioni. Se si lavora nella foresta, si consigliano pantaloni protettivi da parrucchiere di almeno la classe 2, e È importante che viaggiate in un colore di avvertimento o visibile. Ciò significa che i pantaloni devono essere rossi, gialli o rosso/gialli. Assicuratevi anche di avere un produttore di alta qualità, perché è tutta una questione di sicurezza sul lavoro! Cambiate produttore solo se non siete soddisfatti o se volete un comfort diverso.

Possibili accessori

Ci sono vari accessori per il taglio dei pantaloni di protezione. Ad esempio, esistono diversi tipi di cinghie, alle quali è possibile fissare anche l’attrezzatura di lavoro. Sono disponibili anche in diversi colori e possono essere personalizzati. Da un lato ci sono le normali cinture, come sappiamo da ogni altro negozio, ma dall’altro ci sono anche le cinture elastiche, che impediscono alla cintura di pizzicare o scivolare mentre si muove ad ogni movimento. Poi ci sono delle bretelle che possono essere attaccate ai tre anelli di cotenna sulla cintura dei pantaloni. L’aspetto positivo di questi bretelle speciali è che si possono regolare in modo flessibile sia davanti che dietro. Al centro della schiena si incrociano, questa zona è riempita con un triangolo di pelle per evitare punti di pressione durante il lavoro. C’è anche una protezione renale per la stagione fredda. Questo è anche attaccato ai tre anelli di cotenna sulla cintura dei pantaloni. Oltre ai leggings già integrati, è possibile acquistare anche alcuni extra. Questi vengono poi attaccati sopra i pantaloni alla scarpa da lavoro.