Maschera facciale

Zuletzt aktualisiert am 16. September 2020 um 19:52 . Wir weisen darauf hin, dass sich hier angezeigte Preise inzwischen geändert haben können. Alle Angaben ohne Gewähr.

Test & confronto Maschera facciale.

La migliore maschera facciale 2020 a confronto

Cos’è una maschera facciale?

Una maschera facciale è di solito una sostanza cremosa, spesso composta da molti composti diversi, destinata a pulire, rinfrescare o lenire la pelle del viso. Da qualche tempo sono disponibili anche maschere facciali che, a differenza delle varianti cremose, non devono essere applicate sul viso, ma solo indossate. Una forma del viso prefabbricata con fori negli occhi e nel naso, fatta di una sostanza umida e sottile, simile alla carta, che viene semplicemente appoggiata sul viso. Inoltre, cetrioli, avocado o altre verdure nutrienti sono spesso posizionati sulle aree esposte per fornire una cura ottimale anche per queste aree.

Requisiti per una buona maschera per il viso:

Prima di tutto, è importante considerare le esigenze individuali quando si acquista una maschera. Confrontare anche i risultati delle maschere facciali nel test. Se le creme vengono generalmente rifiutate, si dovrebbe usare una maschera facciale più asciutta. Inoltre, in caso di irritazione o ipersensibilità generale della pelle, si raccomanda di evitare possibili rischi di allergeni nella maschera. Il tipo di pelle deve essere determinato in anticipo per determinare un trattamento adeguato del viso. È anche importante che il prezzo da solo non indichi se il prodotto è adatto a se stesso. Anche qui costoso non significa necessariamente „buono“. Inoltre, la crema o il panno deve essere alla giusta temperatura per evitare momenti spiacevoli (un panno troppo freddo o troppo caldo) o complicazioni durante l’applicazione (la crema). Ulteriori requisiti possono essere ingredienti naturali.

La nostra Top 10 –

maschera facciale

Raccomandazione

[atkp_listid=’Maschera facciale’template=’30‘] [/atkp_list]

Possibili campi di applicazione di fazzoletti o creme per il viso:

Composizioni diverse sono l’opzione migliore per problemi diversi. Le maschere sono disponibili per quasi tutti i problemi della pelle del viso. Alcuni esempi sono i problemi di pelle secca, grassa, sfilacciata, irritata o pruriginosa e i problemi di acne.

Quali sono le alternative alle maschere facciali?

Un’idea forse diversa è un peeling del viso, che viene applicato in modo simile a una maschera facciale. Altrimenti, la pulizia quotidiana del viso con lozioni detergenti o micelle acqua ecc. e l’applicazione mattina e sera di prodotti per la cura della pelle sul viso sono un’alternativa, ma sono molto dispendiosi in termini di tempo e spesso più costosi di semplici maschere per il viso, che devono essere applicate solo una o due volte a settimana. Un’opzione migliore e più economica sono le maschere facciali fatte in casa, dove è possibile determinare completamente gli ingredienti e quindi la consistenza.

I produttori più noti:

Come per tutti i prodotti cosmetici, ci sono marchi originali che insistono sull’uso di ingredienti „migliori“ – così come imitazioni a buon mercato di questi originali. Sempre più farmacie come DM e Rossmann stanno scoprendo le maschere facciali come interessanti articoli da acquistare e producono tutte le creme e i fazzoletti come prodotti propri. I risultati delle maschere facciali nei test mostrano che spesso ci sono solo piccole differenze tra maschere costose ed economiche.

Innovazioni per quanto riguarda le maschere facciali:

Nel corso del tempo, sempre più innovazioni per quanto riguarda gli ingredienti vengono realizzate, poiché le nuove conoscenze in medicina e nella cosmesi naturale rendono i campi di applicazione sempre più specializzati. Anche le tendenze popolari, come la maschera nera, influenzano l’offerta di maschere facciali e di solito aumentano a causa della domanda esorbitante. Anche se la tendenza diminuisce di nuovo, le maschere prodotte appositamente per questo scopo rimangono nella gamma.

Ci sono vantaggi nell’acquistare tali prodotti di cura su Internet?

Ci sono vantaggi per l’acquisto di tali maschere su internet solo se si acquista una grande quantità (al fine di ottenere un possibile sconto) o se si vuole evitare la confezione individuale in cui le maschere sono sempre confezionate in modo ecologico e applicare la crema da una grande scatola invece. Altrimenti, non ci sono vantaggi specifici per l’acquisto di maschere facciali su Internet. L’unica differenza è che c’è un’offerta ancora più ampia rispetto al negozio locale.

A cosa devo prestare attenzione quando acquisto una maschera facciale?

Se il vostro tipo di pelle è già noto, utilizzate solo maschere appositamente progettate per questo tipo.
Il passo successivo è quello di decidere se deve essere una crema o solo un panno e quanto tempo avete a disposizione, in quanto maschere diverse prendono diverse quantità di tempo per fare effetto. Ogni maschera viene anche trattata in modo diverso quando si tratta di rimuovere il residuo e a volte ci vuole più o meno tempo. Possibili allergeni e le proprie intolleranze devono anche essere confrontati con gli ingredienti della maschera facciale scelta per prevenire una reazione allergica. Lo scopo della crema, il motivo per cui deve essere utilizzata, deve essere chiaramente descritto anche sulla confezione. In caso di dubbi, il personale responsabile del negozio può essere consultato in qualsiasi momento. Se necessario, esamineranno le caratteristiche individuali delle maschere facciali in un test a casa vostra.
Il prezzo, invece, dovrebbe fare un passo indietro rispetto a tutti gli altri aspetti. Proprio come la confezione Artder e il raccomandazioni da parte degli amici, perché molto probabilmente hanno una texture della pelle diversa dalla tua.

Ci sono accessori utili?

Prima dell’uso: Prima di utilizzare le maschere facciali, la pelle deve essere prima pulita dalle impurità, per le quali le salviette detergenti sono l’ideale.

Quando si usa: È discutibile se vale la pena di acquistare una spatola di legno/plastica appositamente realizzata per l’applicazione di maschere per una singola applicazione. Tuttavia, se si usano regolarmente queste creme e non si ha il tempo di pulire le dita ogni volta a fondo, queste spatole sono molto pratiche.

Dopo l’uso: Per rimuovere i residui, se necessario, è necessario acquistare un asciugamano morbido, in modo da non irritare immediatamente la pelle rilassata. A questo scopo si possono usare anche salviette detergenti morbide (anche da: Prima dell’uso).