Macchine per pasta

[/atkp_list

Test & confronto Macchine per pasta.

Con macchine per pasta completamente automatiche a Pasta Profi

Mentre qualche tempo fa si doveva arrotolare l’impasto dei noodle con la forza muscolare, oggi ci sono comode macchine per i noodle che fanno il lavoro. Sì, i tempi sono cambiati. Le macchine per pasta completamente automatiche come la Philips HRHR2358/12 si occupano della miscelazione, dell’impastamento e del dosaggio dei fili di pasta finiti. Niente può andare storto, perché il pasticciere indica anche il rispettivo peso del ripieno. Ma partiamo dall’inizio. Cosa serve per fare la pasta perfetta?

Completamente automatico dalla pasta alla pasta

Poiché il moderno pastificio Philips ha una bilancia integrata, è possibile iniziare subito ad alimentare la farina. È possibile alimentare tra i 200 e i 500 grammi di farina. Quindi selezionare il programma desiderato. Oltre alle paste standard, sono possibili anche ricette di pasta con uova e spezie. Dopo una breve conferma, la macchina visualizza la quantità di liquido necessaria. Con il misurino in dotazione si misura la quantità d’acqua e la si immette nella macchina.

Dopo la conferma, la macchina inizia il processo di miscelazione e di impastamento. Solo pochi minuti dopo, le prime tagliatelle vengono pressate attraverso il disco formatore e distribuite. A seconda della lunghezza desiderata, le tagliatelle possono essere separate con un raschietto per pasta.

La nostra Top 10 – macchine per spaghetti

[/atkp_list

Dalla macchina per la pasta nella pentola di cottura

Le tagliatelle appena prodotte possono essere lavorate direttamente. Ciò significa che non è necessario che siano prima asciugati. Soprattutto i nostri vicini italiani sanno cucinare bene la pasta al dente. È anche importante che possano nuotare a sufficienza nel bagno d’acqua. Il sito Trovare il giusto punto di ebollizione non è così difficile. A seconda del tipo di pasta, il tempo di cottura della pasta fresca è compreso tra i 2 e i 5 minuti. Ma come per tutte le cose, il principio guida è: la pratica rende perfetti!

Essiccazione e conservazione della pasta

Tuttavia, se si vuole preparare la pasta in brodo, è necessario prima asciugare la pasta per conservarla. Quasi tutti i tagliolini a nastro o gli spaghetti sono adatti a questo scopo. Nel migliore dei casi, utilizzare un porta tagliatelle per appendere le tagliatelle prima di asciugarle. Gli asciugapasta sono disponibili a forma di albero o a forma di bucato.

A seconda dell’umidità e della temperatura, la pasta deve essere asciutta entro 24-48 ore. Dopodiché possono essere conservati in barattoli o lattine. Nel migliore dei casi, sono conservati in un locale fresco e asciutto. Le cantine a secco o la dispensa sono adatte a questo scopo. Dopo al massimo 3 mesi, la pasta deve essere ancora consumata per garantire la migliore freschezza in ogni momento.

Quali tipi di pasta possono essere prodotti con una macchina automatica per la pasta?

A seconda della macchina per la pasta e del modello, vengono fornite più o meno matrici (dischi formatori). La suddetta macchina per pasta Philips ha in dotazione non meno di 8 dischi stampati. Così non vi annoierete mai!

Spaghetti

Gli Spaghetti Noodles, particolarmente apprezzati dai bambini, possono essere preparati in 2 versioni: una più sottile e una più spessa. Gli spaghetti sono particolarmente adatti alla preparazione con carne macinata.

Capelli d’angelo – Capelli d’angelo

Gli spaghetti con capelli angelici sono spaghetti molto fini. Sono considerati il tipo di spaghetti più sottili del mondo. Le tagliatelle di capelli angelici sono spesso utilizzate per arricchire le zuppe.

Lasagne

Il Pastamaker Philips può anche distribuire piatti di lasagne. Questi possono essere utilizzati e riempiti in seguito per creare il cottura al forno lasagnetico.

Pappardelle

Le pappardelle appartengono alla varietà a nastro. Poiché si tratta di un tipo di spaghetto a nastro molto ampio, può essere tessuto in un secondo momento. In Italia questo tipo di pasta è spesso usata con il ragù.

Fettuccine Tagliatelle

Fettuccine Tagliatelle assomigliano alle pappardelle, ma sono un po‘ più strette. Spesso sono combinati con carne e salse. Originariamente provengono dalla cucina romana.

Penne

Le tagliatelle di Penne sono disponibili in 2 diverse varietà. Una volta come spaghetti lisci e costoluti. Questo tipo di pasta assorbe molto bene i sughi grazie al suo interno cavo.

Tagliatelle

Anche le tagliatelle sono molto conosciute in questo paese e vengono mangiate con piacere. Appartengono anche alla classe delle tagliatelle. I sughi di carne spessi sono adatti come combinazione. Anche la miscela con i frutti di mare freschi è molto popolare.