Lawn robot

[/atkp_list

Test & confronto Lawn robot.

Lasciate che il vostro robot da prato falci il prato in modo completamente automatico per fare altre cose nel vostro prezioso tempo. Nel nostro test sui robot da prato vi mostriamo i migliori modelli in termini di rapporto prezzo/prestazioni. La soluzione perfetta per evitare il fastidioso e lungo taglio del prato in tutte le stagioni.

Lawn Robot Test – Un acquisto che cambierà la vostra vita quotidiana, Il prato cresce e cresce e falciare il prato ogni settimana diventa un compito noioso e lungo. Volete davvero continuare a falciare il prato ogni settimana o volete fare l’investimento costoso ma sensato che in futuro falcerà il vostro prato in modo completamente automatico, in modo da non dover investire altro tempo e il vostro prato sarà curato ogni giorno? Abbiamo testato la maggior parte dei robot falcianti nel nostro Mowing Robot Test 2017 sul rapporto prezzo/prestazioni. Su Rasenroboter-Testberichte.de trovate una panoramica dei rasaerba, chiamati anche robot falciatori, robot da prato o rasaerba automatici. Naturalmente l’utente vuole un possibile lungo utilizzo al prezzo di un robot da prato e dovrebbe quindi scegliere un prodotto di alta qualità di un noto produttore. In alcuni dei nostri robot da prato presentati di alta qualità, c’è anche la funzione che guida il robot da prato stesso alla stazione di ricarica se è debole e quindi indica che ha bisogno di un nuovo carico. Con i robot presentati nel nostro test sui robot da prato 2017, è possibile automatizzare completamente la falciatura del prato. Nella seguente lista abbiamo elencato i nostri 3 migliori robot da prato e i vincitori dei test sui nostri robot da prato. L’investimento più intelligente per il vostro giardino e un prato sempre bello senza dover investire. …Devo andare. Il tempo in cui si doveva falciare il prato da soli è finito. Proprio come il lavoro del robot aspirapolvere nel Prima di farlo, il robot da prato lo fa in giardino. D’estate, quando fa caldo, ci si sdraia o ci si tuffa in piscina e d’inverno, quando fa freddo e piove, non è necessario andare in giardino per tagliare quel brutto prato. Il robot da prato è il vostro nuovo assistente personale. Scopri i 3 migliori robot da prato su Amazon e vai alle nostre offerte di risparmio. Nella scelta dei prodotti ci siamo interessati alla qualità, alle caratteristiche, alla maestria artigianale e al rapporto prezzo/prestazioni dei robot.

Come funziona un robot da prato?

Dopo aver acquistato una falciatrice, è necessario posare una volta un filo perimetrale, che incornicia il prato dove il robot falcierà il vostro prato. Se c’è un ostacolo nella zona da falciare, come una piscina, un robot da prato sarà facilmente in grado di evitare l’ostacolo. Una volta esaurita la batteria, alcuni robot tosaerba possono persino guidare fino alla stazione di ricarica per caricare la batteria. Alcuni modelli nuovi e più costosi hanno già un sistema di navigazione GPS integrato e quindi non hanno bisogno di limitazioni. Tutti i robot falcianti falciano senza sacco raccoglierba, il che significa che l’erba tagliata, che rimane naturalmente sulla superficie del prato dopo lo sfalcio completamente automatico, può essere rimossa. Lì serve come fertilizzante per il prato tagliato – in modo da non dover raccogliere o spostare i ritagli.

La nostra Top 10 – Robot da prato

[/atkp_list

Quanto è buono il risultato di falciatura rispetto al tosaerba?

Rispetto al classico, dispendioso in termini di tempo e per molti fastidiosi tosaerba, il robot da prato svolge il lavoro in modo completamente automatico, ma anche più veloce e pulito rispetto al normale giardiniere. Il Lawn Robot, come suggerisce il nome, è un robot configurato per falciare i prati in modo rapido e ordinato, affrontando il compito con competenza e alla perfezione, falciando ogni piccola parte e ogni angolo. Il risultato della falciatura è oltre il generalmente meglio con un rasaerba robotizzato che con un rasaerba autonomo.

I robot da prato sono adatti a tutti i tipi di prato?

Sì, sia che si tratti di un prato inglese liscio o di un prato irregolare. I modelli attuali sono in grado di affrontare pendenze, dossi e ostacoli. Tuttavia, non tutti i modelli sono adatti ad ogni tipo di prato. Nei nostri rapporti di prova individuali dei robot da prato e nella nostra guida vi diamo consigli chiari su quale prodotto è particolarmente adatto a voi e al vostro giardino. Abbiamo anche vari consigli e testi informativi a vostra disposizione. Ad esempio, nel campo della manutenzione del prato, della posa di fili perimetrali e molto altro ancora.

Acquista tutto ciò che circonda il robot da prato

I robot da prato possono rendere la vita molto più facile ai proprietari di giardini. Pochi o nessun lavoro per lo sfalcio del prato, migliore salute del prato grazie a uno sfalcio regolare, flessibilità (sfalcio possibile di notte e in assenza), nessuno smaltimento dei rifiuti del prato e chi soffre di allergie può evitare il contatto con l’erba. Ciò è ovviamente associato a costi più elevati, sia in termini di acquisto che di manutenzione. Inoltre, i modelli con una mancanza di IA possono causare rapidamente più problemi che benefici. In caso di dubbio, i proprietari di giardini con pendii ripidi dovrebbero fare completamente a meno di un robot tagliaerba. Se i vantaggi o gli svantaggi superano gli svantaggi dipende soprattutto dalla qualità del modello in questione. E‘ importante non risparmiare dalla parte sbagliata. Il robot tagliaerba sarà al vostro fianco nella vita di tutti i giorni e vi solleverà dal fastidioso lavoro a lungo termine.

Test sui robot da prato – la nostra top 3

Località 1: Gardena reaper R40Li, 4071-20

Il robot da prato Gardena è adatto a tutti i prati fino a 400 m² e convince con un’installazione rapidissima. Il robot da prato funziona in modo indipendente grazie ai tempi di lavoro programmati e ha un elevato livello di sicurezza grazie a un grande pulsante di arresto e sensori di sollevamento e di inclinazione. Inoltre, sono disponibili un codice PIN e un allarme. Il robot da prato Gardena è amato e spesso acquistato, ha i migliori punteggi ed è un vincitore in termini di prezzo/qualità. Noi diciamo: il rasaerba perfetto per ogni giardino.

2° posto: Falciatrice Bosch per la casa e il giardino

Il rasaerba Bosch Home, come tutti gli altri rasaerba, falcia il prato da solo, in modo da potersi dedicare ad altri progetti. Il robot da prato Bosch falcia velocemente e in modo pulito, traccia dopo traccia. La strategia di falciatura su binari paralleli garantisce un’elaborazione rapida e completa del prato. Un grande vantaggio: quando il livello della batteria è basso, il robot da prato ritorna automaticamente alla stazione di ricarica e calcola automaticamente la carica della batteria necessaria per il livello del suolo rimanente. Un po‘ più costoso, ma almeno quanto il nostro 1° posto nel test dei robot da prato. Qui è dove parla il marchio!

3° posto: robot da prato WOLF-Garten

Il Wolf Garden Mowing Robot è un robot da prato un po‘ economico, sconosciuto, che, come i modelli più noti, fa il suo lavoro in modo completamente automatico, ma in termini di qualità e di lavorazione è un po‘ più debole. Molto positivo è che la falciatrice è adatta anche per prati fino a 500m². La larghezza di taglio è di 20 cm, il volume è di 77,2 db. Il robot da prato ha un sensore di pioggia e viene consegnato a casa vostra compresa la stazione di ricarica e il cavo di orientamento. Per essere sicuri, vi raccomandiamo di acquistare uno dei robot da prato di cui sopra in modo da poter utilizzare il tosaerba per un lungo periodo di tempo. un robot da prato costa un bel centesimo. Ma se non si vuole sempre falciare il prato e si vuole lasciare che il robot guidi sul prato solo una volta ogni tanto, il Wolf Garden Mowing Robot sarà perfetto. Se la falciatrice deve funzionare per qualche ora al giorno o alla settimana, consigliamo uno dei noti prodotti di noti produttori.

Usabilità

Come già sapete, i robot da prato eseguono la falciatura del prato completamente Basta accendere e spegnere il robot, che viene poi posizionato sul prato e fa il suo lavoro. La maggior parte delle falciatrici può gestire fino a 400 m² e operare in modo estremamente pulito e completamente automatico, cioè senza la necessità di spostarsi di un solo metro. Naturalmente, è necessario anche caricare il robot da prato, ma questo non dovrebbe essere affatto un problema, in quanto tutto quello che dovete fare è caricare il vostro tosaerba nella stazione di ricarica in dotazione e collegarlo alla presa di corrente o semplicemente collegarlo con un cavo e la presa di corrente. L’avete già notato, molto semplice! Se volete che il vostro robot rasaerba lo faccia per voi in modo completamente automatico e si diriga alla stazione di ricarica quando la batteria è scarica, senza che dobbiate fare nulla, vi consigliamo il robot rasaerba Bosch, che si dirige automaticamente alla stazione di ricarica e fa il lavoro più piccolo per voi. Guardate il rapporto di prova della falciatrice Bosch che si dirige autonomamente verso la stazione di ricarica!

La batteria dei normali robot tosaerba

La batteria dei robot per la falciatura del nostro robot da prato richiede solitamente 1-2 ore, a seconda del modello e della carica completa. Come già detto, ci sono alcuni modelli che si inseriscono automaticamente nella stazione di ricarica quando la batteria è scarica. Un esempio è il robot falciante Bosch di alta qualità.

Sistema di ricarica completamente automatizzato

Se volete davvero risparmiare tempo, dovreste assolutamente comprare un mietitore… che è programmabile e avvia automaticamente il processo di falciatura. Inoltre, proprio come il robot da prato Bosch collegato sopra, il robot da prato Bosch deve tornare automaticamente alla stazione di ricarica per caricare la batteria. In caso contrario, dovrà intervenire manualmente in vari punti più e più volte. Ecco perché il sistema di ricarica completamente automatico è la scelta giusta per chi non vuole avere più nulla a che fare con lo sfalcio del prato.

Robot da prato senza filo di delimitazione

La maggior parte dei robot da prato ha un filo di delimitazione nella fornitura, il che rende il robot da prato il area dice al tosaerba di falciare. La posa del filo di confine è di solito un processo lungo e noioso. Perché non tutti i giardini sono semplici e standard, ma spesso hanno angoli nascosti e sentieri stretti. Con la maggior parte dei robot da prato, tuttavia, la posa del filo di delimitazione deve essere effettuata in modo tale che il robot da prato, in ultima analisi, falci solo i prati e non guidi verso luoghi indesiderati. Ma ci sono già dei robot da prato che non devono passare attraverso questo processo, come il tosaerba Wiper. Questi nuovi e giovani tosaerba sono già dotati di sensori e di un sistema di navigazione GPS integrato, che consente di risparmiare molto lavoro e permette al robot da prato di iniziare subito dopo l’acquisto. Ecco perché i tosaerba senza filo di delimitazione sono chiaramente all’orizzonte e hanno molti vantaggi. L’unico inconveniente è che questi robot da prato sono, ovviamente, leggermente più costosi. Potete leggere di più su questo e sul modello perfetto senza filo di delimitazione nel nostro articolo sui robot da prato senza filo di delimitazione.

Protezione contro i furti

Un dispositivo antifurto dovrebbe in realtà far parte dell’equipaggiamento standard. Il nostro test sui robot da prato ha dimostrato che circa il 90% ha una tale sicurezza. Sconsigliamo vivamente gli altri prodotti. Al momento dell’acquisto, assicurarsi che il robot da prato sia dotato di sensori, che attivano un segnale acustico di allarme e un blocco PIN ruotando o sollevando il dispositivo.

Per chi è più adatto un tosaerba di un normale tosaerba?

I rasaerba sono particolarmente adatti alle persone anziane che non sono fisicamente in grado di falciare il prato su base settimanale o quasi giornaliera. Per tutte le fasce d’età in cui il tempo gioca un ruolo importante, cioè in genere le persone che hanno poco tempo, una falciatrice è molto adatta per rilassarsi dopo lunghe e faticose giornate di lavoro e non dover mantenere il prato da soli.

Non solo in giardino con la tecnologia moderna in movimento:

Oltre al robot da prato ultramoderno, che rende molto più facile il giardinaggio c’è anche qualcosa in casa vostra, dove la tecnologia più avanzata rende la vita quotidiana più facile e più dolce. Il tutto si chiama elettrodomestici intelligenti. Smart-Home è qualcosa di simile al controllo intelligente della casa. Si chiama anche Internet delle cose. Gli apparecchi diventano intelligenti, cioè intelligenti, collegandosi a internet e permettendo al loro proprietario di controllarli da qualsiasi luogo. Forse anche quella giusta per la vostra casa?

Quanto costa un buon robot da prato?

Si può ottenere una buona falciatrice a partire da 800€ e arrivare fino a 2000€, ma questo è chiaramente troppo per alcune persone. Il tosaerba Gardena è il vincitore del nostro test sui robot da prato, perché il prezzo e la qualità, ovvero il rapporto prezzo/prestazioni, sono semplicemente i migliori. Naturalmente il robot Gardena è una falciatrice standard. Poi, ad esempio, con 200€ in più arriva il robot falciante Bosch, che porta alcuni extra e più funzioni.

Qualità e prezzo/prestazioni

Soprattutto i nostri primi due posti nel test dei robot da prato sono assolutamente convincenti in termini di qualità e possono essere acquistati anche su Amazon ad un prezzo equo. A differenza di questo, sul grande mercato delle falciatrici puliscono modelli troppo costosi che promettono molto, ma non possono fare molto di più, o almeno hanno solo speciali extra di cui nessuno ha bisogno e per i quali devono essere pagate centinaia di euro in più. Ecco perché abbiamo presentato i nostri 3 migliori robot da prato che non sono troppo costosi, ma che possono fare tutto quello che devono fare e sono offerti a un prezzo equo. Nonostante tutto, i robot da prato costano un’ingente somma di denaro e sono generalmente considerati un investimento una tantum, in quanto un robot da prato di alta qualità come il Gardena o il robot falciante Bosch è sostenibile. Vi raccomandiamo quindi di fare attenzione al prezzo, ma non di risparmiare dalla parte sbagliata.

Visualizza i rispettivi rapporti di prova e la nostra classifica per il