Idropulitrice a benzina

[/atkp_list

Test & confronto Idropulitrice a benzina.

Idropulitrice ad alta pressione: una nuova tendenza?

Un’idropulitrice a benzina ad alta pressione è un’ottima risorsa, soprattutto se il luogo di utilizzo non può essere rifornito di elettricità.

In linea di principio, una volta che un’idropulitrice a benzina è in casa, diventa un’apparecchiatura senza la quale non si può più vivere. Perché l’applicazione è versatile e i risultati sono eccellenti. Soprattutto, il risparmio di tempo è un effetto collaterale estremamente positivo. Se solo la strada da casa all’autolavaggio successivo per pagare un sacco di soldi per la pulizia ad alta pressione. Questo e molto altro ancora può essere fatto comodamente con un’idropulitrice.

Le possibilità e la tecnologia

Su semplici sentieri, la terrazza accogliente e le pareti, nel corso di poche settimane, si formano una grande varietà di coperture verdi con una grande varietà di zone climatiche, soprattutto calde e umide. Una pulizia regolare è quindi essenziale. Di solito è difficile farlo a mano. Raschietti e tergicristalli sono utilizzati per lavorare fino a quando le mani non brillano. Per pulire tutto correttamente, in una casa normale passano rapidamente alcuni giorni.
Con un’idropulitrice si possono pulire le mani facilmente e soprattutto molto rapidamente.

Inoltre, con questi dispositivi ogni tubo può essere pulito molto facilmente e anche il sistema di grondaia viene rapidamente liberato da tutti i detriti. Un’idropulitrice ad alta pressione è quindi versatile. La tecnologia utilizzata è anche un vero e proprio high-tech!

Il motore produce una pressione d’aria che viene sempre chiamata bar. Molti elettrodomestici hanno un serbatoio per il riempimento dell’acqua. Gli apparecchi, di solito nel settore professionale, hanno un collegamento, la maggior parte dei ¾ di pollice, che può essere collegato alla fornitura di acqua potabile attraverso di un raccordo per tubi flessibili. Le idropulitrici ad alta pressione generano poi una pressione da 15 a 1000 bar. Per ottenere queste pressioni è necessaria una buona pompa a pistone.
Il getto d’acqua che ne risulta è estremamente difficile. Questo permette di rimuovere lo sporco con estrema precisione.

Ci sono detergenti a cui si può aggiungere un detersivo.
Le idropulitrici ad alta pressione sono state a lungo utilizzate nel settore della ristorazione, in particolare nelle cucine delle mense. Naturalmente, i luoghi di applicazione possono essere scelti in modo assolutamente casuale. Ad eccezione delle aree sensibili all’acqua, non ci sono restrizioni.

Quando si ottiene una prima panoramica dei dispositivi disponibili, si noterà presto: la differenza tra i diversi modelli è di solito la pressione e gli accessori in dotazione. E la temperatura dell’acqua, se necessario. Alcuni apparecchi riscaldano l’acqua con un bruciatore incorporato. Naturalmente, l’acqua calda può anche essere riempita in un serbatoio, se disponibile. In questo caso, tuttavia, deve essere rispettata la temperatura massima di riempimento, che viene sempre indicata dal produttore.

Le idropulitrici ad acqua fredda ad alta pressione sono la versione più economica e si trovano principalmente nelle abitazioni private. Nella maggior parte dei casi sono anche pienamente adeguati per lo sporco convenzionale nel settore privato. Tutto ciò che è stato menzionato finora vale sia per gli apparecchi con alimentazione elettrica che per i motori a benzina. Ora entreremo più nel dettaglio.

Se state pensando ad un’idropulitrice a benzina, il grande vantaggio è che non dovrete più preoccuparvi dell’alimentazione elettrica.

Indipendentemente dal luogo in cui è previsto il prossimo utilizzo, non dovete preoccuparvi di cavi di prolunga troppo corti. di più – naturalmente, solo se è garantita anche l’alimentazione idrica.

Quindi o il tubo è abbastanza lungo per l’alimentazione, oppure il serbatoio è sufficientemente dimensionato per essere autosufficiente.
Il vantaggio, che di solito porta all’acquisto di un’idropulitrice a benzina, è ma soprattutto la migliore performance.
200 bar o più è di solito più normale che con l’eccezione di queste idropulitrici ad alta pressione,
Ciò significa che è molto più efficiente dei dispositivi convenzionali alimentati elettricamente. Poiché le migliori prestazioni di pulizia consentono anche di risparmiare sui costosi detergenti, il loro utilizzo ha anche un impatto finanziario. Tuttavia, a questo punto bisogna anche dire che è importante prestare attenzione a dove avviene l’applicazione, in quanto la forza di 200 bar è enorme e a volte può essere distruttiva.

Quindi il vantaggio è in gran parte evidente:

  • Uso autosufficiente
  • più potenza
  • Potenziale di risparmio

La nostra Top 10 – Idropulitrice a benzina ad alta pressione

[/atkp_list

Svantaggi delle idropulitrici a benzina

Il puro vantaggio di un’idropulitrice a benzina ha anche lo strano svantaggio che deve essere considerato in anticipo.
Un motore a benzina è molto più rumoroso di un motore elettrico. Soprattutto se si prevede di utilizzarlo in luoghi dove sono presenti anche altre persone, questo punto dovrebbe essere preso in considerazione. Inoltre, c’è naturalmente l’odore della combustione che non è sempre piacevole per le persone che ti circondano, ma anche per te stesso. Importante: l’uso in spazi chiusi come il garage può essere pericoloso se non c’è sufficiente ventilazione.

Anche le dimensioni del dispositivo possono diventare un problema. Logicamente, anche il motore a combustione interna ha bisogno di spazio. Ecco perché un’idropulitrice a benzina non è così facile da riporre come un’idropulitrice elettrica.
Poiché il problema dell’inadeguatezza è ben noto, questi dispositivi sono di solito già montati sulle auto.

Accessori

Sono disponibili numerosi accessori per garantire il pieno utilizzo del nuovo pulitore. Ne approfondiremo alcuni in dettaglio.

Appartamento

ugello a spruzzo

La designazione dei diversi produttori:
Ugello a getto Vario-Power, lancia ad alta pressione, ugello Vario-Jet o anche ugello Tornado e molto altro ancora.
Il getto d’acqua pressato proviene da un ugello orizzontale. Ciò consente di lavorare con grande precisione un’ampia superficie. L’ugello a getto piatto viene solitamente utilizzato per le seguenti attività di pulizia:
Pulizia del motore, pavimentazione, facciate, vetri delle auto

Taglia sporco

La designazione dei diversi produttori:
ugello del rotore, lancia ad alta pressione, battitore di sporcizia, … e molto altro ancora.
L’ugello viene utilizzato per rimuovere lo sporco ostinato e il muschio sulle lastre della strada in terrazza o in giardino mediante un potente getto di macchie. Poiché misura solo ca. 8 mm, l’ugello ruota e la superficie viene ingrandita.
Adatto per: Grondaie, vialetti, lastre di pavimentazione
non ideale per: facciate, mobili da giardino
Completamente inadatto per: motociclette, camper, auto, superfici verniciate dove la vernice deve rimanere sopra

Detergente per superfici

La designazione dei diversi produttori:
pulitore per terrazze, pulitore per superfici
Questo accessorio è molto adatto per superfici di grandi dimensioni (passi carrabili ecc.). Un’elica integrata nell’ugello fornisce un ampio effetto pulente. Poiché la testa ha anche un tappo di protezione, l’acqua non spruzza in tutte le direzioni.
Adatto: Giardino, terrazza, vialetti
inadatto: superfici irregolari come le auto o simili

Spazzole per il lavaggio

Il classico href=“https://maxlocal.nl/autowaschbuerste-test/“> Il lavaggio delle spazzole non dovrebbe ovviamente mancare. L’attacco a spazzola è alimentato continuamente con acqua ed è quindi adatto alla pulizia di tutti i tipi di superfici. Queste spazzole sono utilizzate principalmente per la pulizia del veicolo.
Ci sono ancora differenze nei disegni. Queste spazzole sono disponibili piatte come nell’autolavaggio o rotonde, attacchi rotanti.

Conclusione:

Un pulitore a pressione a benzina è molto diverso da un pulitore ad azionamento elettrico. L’uso previsto fa la differenza. Perché il più grande vantaggio dei pulitori a benzina è il loro potere in termini di denaro. Non ci sono quasi limiti in cima. Anche le possibilità di applicazione autosufficienti sono notevoli. Tuttavia, il design non troppo compatto può essere montato a posteriori. È tanto più importante considerare la posizione di un motore a benzina a causa del rumore e dell’odore fastidioso. Se si decide di acquistare un’idropulitrice a benzina, questo aiuto è indispensabile nella vita di tutti i giorni.

[/atkp_list]