Fotocamera reflex

Test & confronto Fotocamera reflex.

In fotografia, la reflex è un tipo di fotocamera comune. Tutto ciò che vale la pena di sapere su questa meraviglia digitale sarà mostrato nel prossimo test della fotocamera reflex.

Cos’√® una fotocamera reflex?

Una reflex √® una fotocamera con uno specchio pieghevole tra l’obiettivo e le superfici dell’immagine. Quando un fotografo guarda nel mirino, l’immagine viene visualizzata esattamente come √® stata scattata. Il responsabile √® un cosiddetto obiettivo, che pu√≤ essere sostituito in tutte le fotocamere DSLR. Queste fotocamere speciali sono solitamente chiamate DSLR (digital single-lens relfex) o DSR (digital SLR).

Come funziona una fotocamera DSLR con un solo obiettivo?

Tutte le fotocamere DSLR hanno una cosa in comune: hanno uno specchio pieghevole tra sensore e obiettivo. Questo specchio √® responsabile del mirino ottico, che visualizza l’immagine nella fotocamera. Quando si preme il pulsante di scatto, lo specchio si solleva e apre l’otturatore. L’immagine in entrata cade prima su uno schermo di vetro. Di solito si tratta di una plastica opaca o trasparente o di uno schermo di vetro.

La luce penetrante ora tocca il lato opaco e crea un’immagine. L’immagine viene poi ulteriormente deviata nel mirino e raggiunge il sensore dell’immagine fino a catturare l’occhio del fotografo. Pertanto, viene ricostruita solo un’immagine sullo schermo, che pu√≤ poi essere ottimizzata a piacere dal fotografo.

Quando il fotografo √® soddisfatto delle sue impostazioni, il pulsante di scatto viene rilasciato. Lo specchio incorporato ora cade in una posizione in cui non pu√≤ pi√Ļ deviare la luce in entrata. Il soggetto viene memorizzato su un supporto di memorizzazione – con le fotocamere digitali si tratta di solito di una scheda SD.

Il percorso che l’immagine percorre dall’obiettivo a Il piano della pellicola √® simile al percorso dall’obiettivo allo schermo di messa a fuoco. Per questo motivo √® possibile ottenere esattamente lo stesso soggetto che il fotografo ha visto prima nel mirino. Una fotocamera reflex √® quindi in grado di mostrare l’immagine completa prima di rilasciare l’otturatore.

Ambito di applicazione di una fotocamera DSLR

I campi di applicazione possono essere molto diversi. Ecco perch√© √® importante sapere esattamente per quali foto volete usare la vostra DSLR prima di acquistarla. Se l’attenzione √® pi√Ļ focalizzata sulla fotografia di paesaggio, il fotografo dovrebbe porre grande enfasi su aspetti come un sufficiente grandangolo o un’ampia lunghezza focale. Per le foto sportive, la messa a fuoco automatica veloce √® pi√Ļ importante.

Inoltre, si pone la domanda se le foto saranno stampate in seguito e, in caso affermativo, quanto grande? In questo caso √® importante prestare attenzione alla qualit√† dell’immagine della telecamera. A seconda del tipo di applicazione, sarebbe utile ottenere informazioni sulle diverse qualit√† delle fotocamere DSLR da un rivenditore specializzato. In questo modo si pu√≤ evitare un cattivo acquisto.

Chi ha bisogno di una DSLR?

Le fotocamere reflex sono particolarmente adatte a chi non vuole solo scattare foto, ma anche creare motivi fantastici con diverse impostazioni. A differenza delle normali fotocamere compatte, una fotocamera reflex pu√≤ essere utilizzata per regolare varie impostazioni come il tempo di esposizione, l’apertura e il flash a seconda delle necessit√†. In genere, oltre alla macchina fotografica vengono utilizzati anche obiettivi diversi, a seconda degli oggetti che vengono preferibilmente fotografati.

Le fotocamere reflex sono quindi solitamente utilizzate solo da utenti avanzati. Chiunque si aspetti un risultato professionale dovrebbe almeno avere una certa familiarità con le basi di una fotocamera reflex. Dopotutto, solo per la modalità automatica non vale la pena di usare una reflex. investire in una costosa reflex.

La nostra Top 10 – fotocamera reflex

Quali tipi di fotocamere reflex esistono?

Le fotocamere reflex sono disponibili in diverse fasce di prezzo e modelli. La macchina fotografica pi√Ļ adatta deve essere determinata dal fotografo.

Aree di applicazione di una fotocamera reflex

I campi di applicazione di una fotocamera reflex dipendono fortemente dal progetto e dal modello. In linea di principio, tuttavia, sono adatti alle pi√Ļ diverse forme di fotografia.

Poiché il lavoro può essere ritardato a seconda del modello, alcune telecamere a specchio sono adatte solo per la pittura. A seconda di come viene allineato il fuoco o di quale modello viene utilizzato, il fuoco può quindi reagire lentamente.

In generale, le fotocamere reflex possono essere utilizzate per diversi settori della fotografia a seconda del modello.

Requisiti per una buona fotocamera reflex

Le buone fotocamere reflex sono sempre espandibili. Si tratta ad esempio di lenti o di un flash esterno. Inoltre, la fotocamera dovrebbe essere ben tenuta in mano. Tuttavia, questo dipende dai desideri del fotografo.

Un altro punto importante: il mirino. Naturalmente, una buona fotocamera reflex dovrebbe includere anche un mirino di alta qualit√†. Pu√≤ essere d’aiuto anche se il display √® grande e ad alta risoluzione. Questo si rivela essere un grande vantaggio, soprattutto quando si controlla l’immagine.

Anche la scelta dei megapixel sembra essere estremamente importante. Dopotutto, occorre sempre garantire che l’elettronica della telecamera, i chip di registrazione e l’obiettivo siano collegati tra loro per poter utilizzare correttamente il numero di megapixel. Inoltre, una fotocamera con 16 megapixel √® altamente raccomandata se i clip delle immagini devono essere modificati in seguito.

Il punto pi√Ļ importante, naturalmente, √® che supporta il fotografo nel suo progetto. Soprattutto all’inizio In fotografia, si deve scegliere una macchina fotografica che abbia gi√† diversi programmi di motivi, come la fotografia di ritratto o di paesaggio.

Vantaggi e svantaggi di una fotocamera reflex

benefici

Miglioramento della qualit√† dell’immagine
Con l’aiuto di numerosi sensori √® possibile raggiungere una risoluzione molto elevata. Inoltre, numerosi dettagli diventano visibili nelle immagini finite. Anche la quantit√† di luce che passa attraverso i sensori √® molto pi√Ļ alta che con altre telecamere. Per questo motivo, √® possibile scattare buone foto, anche in condizioni di scarsa luminosit√†.

Numerose possibilità di regolazione
Poich√© √® possibile effettuare numerose impostazioni sulle fotocamere reflex, sono ideali per gli utenti che sono, o vogliono essere, intensamente coinvolti nella fotografia. √ą inoltre possibile selezionare diverse modalit√† tra le impostazioni di autofocus, apertura, valore ISO e tempo, in modo da poter scattare foto diverse.

Ampia scelta di lenti
A seconda del sistema, ci sono diversi obiettivi per la fotocamera, che sono destinati a tutti i settori della fotografia.

Il mirino ottico
Anche se √® possibile scattare una foto con molte telecamere tramite LiveView, diventa molto pi√Ļ interessante con il mirino. Un vantaggio: il mirino funziona perfettamente, anche in pieno sole.

Trattamento
Le fotocamere reflex si adattano molto bene alla mano. La loro comoda impugnatura li rende molto comodi al lavoro.

bassa profondità di campo
Se vi piace fotografare soggetti con sfondi sfuocati, vi divertirete con una reflex. Quindi non ci sono limiti alle possibilità di progettazione.

Alta velocità
Le fotocamere reflex rispondono rapidamente ai comandi del fotografo. Anche in condizioni di scarsa illuminazione, l’autofocus funziona abbastanza velocemente.

Svantaggi

Manutenzione
La polvere può essere facilmente in gli alloggiamenti delle reflex, soprattutto quando si sostituisce una lente. Queste impurità di solito si depositano in modo relativamente sfavorevole sullo schermo di messa a fuoco e sul sensore.

Peso e dimensioni
Anche se le fotocamere reflex si adattano molto bene alla mano, sono comunque molto grandi e pesanti. Soprattutto durante i lunghi servizi fotografici, il peso può diventare rapidamente un peso enorme.

Poca profondità di campo
Anche se la bassa profondit√† di campo pu√≤ essere ideale per i ritratti e simili, pu√≤ avere un effetto negativo su alcuni soggetti. Soprattutto quando questi soggetti richiedono una maggiore profondit√† di campo. Questo pu√≤ portare rapidamente a immagini sfocate, rendendo il fotografo costantemente dipendente dall’uso di un treppiede.

A cosa devo prestare attenzione quando acquisto una fotocamera reflex?

Ci√≤ solleva la questione di quale sia lo scopo e l’area di utilizzo della reflex.

Molti megapixel sono in realt√† utili solo se il soggetto √® molto ingrandito. Per un ingrandimento DIN A4 sono sufficienti quattro megapixel. Tuttavia, lo standard si aggira di solito intorno ai 12 megapixel. Inoltre, l’intero numero di megapixel pu√≤ essere utilizzato solo se l’obiettivo, il chip di registrazione e l’elettronica della fotocamera sono perfettamente in sintonia tra loro.

Anche i display chiari sono un must. Pertanto, è necessario prevedere una dimensione minima di 2,5 pollici e mezzo. Tuttavia, alcuni modelli sono già molto meglio equipaggiati. Un consiglio: di solito la risoluzione si vede già nel prezzo. Può anche essere una buona idea scegliere un modello di cui il display possa essere ruotato in tutte le direzioni possibili.

Chiunque acquisti una reflex dovrebbe anche considerare l’acquisto di una fotocamera reflex insieme a un treppiede. D’altra parte, √® anche sufficiente per ottenere uno stabilizzatore d’immagine. Anche in questo modo si possono ottenere ottimi risultati.

Alla fine, i diversi modelli devono sempre essere confrontati tra loro. Un’ampia consulenza per l’acquisto pu√≤ anche aiutarvi con il scegliendo il modello migliore.

Innovazioni DSLR

Al momento, soprattutto le telecamere full frame sono molto popolari. Non solo convincono con una risoluzione estremamente elevata, ma anche con un autofocus estremamente veloce e un corpo robusto. Quindi, le fotocamere a pieno formato non solo offrono foto eccellenti in buona luce, ma anche in condizioni di scarsa illuminazione.

Con il loro prezzo molto alto, però, sono destinati solo ai professionisti o a chi si guadagna da vivere con la fotografia.

Quali sono i produttori di fotocamere reflex?

Le seguenti aziende sono note per la produzione di DSLR:

  • Fuji
  • HP
  • Canon
  • Kodak
  • Sigma
  • Sony
  • Nikon
  • Samsung
  • Ricoh
  • Panasonic
  • Olympus
  • Jeoptics
  • Konica
  • Kyocera
  • Leica
  • Minolta
  • Pentax

Brevi informazioni sui principali produttori di DSLR

Canon
Canon √® un produttore leader di fotocamere digitali con sede a Tokyo. Dal 2002, l’azienda √® orgogliosa di essere leader del mercato delle fotocamere digitali.

Nikon
Il produttore giapponese è anche un produttore di macchine fotografiche, obiettivi e altre apparecchiature di precisione. Questi includono binocoli e microscopi. Nel frattempo, Nikon è anche uno dei principali produttori di reflex.

Sony Corporation
Dopo Panasonic e Hitachi, √® una delle pi√Ļ grandi aziende di elettronica. L’azienda √® specializzata principalmente nell’elettronica di consumo, sebbene sia fortemente rappresentata anche nel campo delle DSLR.

Pentax
Pentax è un produttore giapponese specializzato in macchine fotografiche, prodotti ottici e lenti. Oltre alle macchine fotografiche digitali, Pentax vende anche microscopi e telescopi astronomici.

class=“western“>Internetvs. retail: dove posso acquistare la mia DSLR?

Il commercio specializzato offre un chiaro vantaggio, perché il fotografo può ottenere qui una consulenza completa. In cambio, possono circolare su Internet voci false sul prodotto o anche dichiarazioni false.

Quindi, se l’acquisto di una fotocamera reflex viene effettuato su Internet, bisogna cercare un fornitore affidabile. I principali produttori come Canon e Co. offrono un negozio online e luoghi pubblici.

Cose da sapere e guida alla fotocamera reflex

Storia

Nel 1686 il principio della reflex fu inventato da Johann Zahn. Sebbene fosse un dentista, svilupp√≤ un concetto che defletteva un’immagine utilizzando uno specchio e una lente e che poteva essere vista in questo modo. Tuttavia, dopo la sua morte questo concetto √® caduto nell’oblio ed √® stato riscoperto solo dopo 170 anni. Questa volta √® stato Thomas Sutton a sviluppare e progettare la prima fotocamera reflex.

Cifre, dati, fatti

Deve il suo nome „SLR“ anche al suo specchio retrattile, che si trova al centro del piano dell’immagine e dell’obiettivo. La telecamera √® indicata dall’abbreviazione „SR“.

In passato era possibile vedere la foto direttamente dall’alto. Il mirino √® stato sviluppato molto pi√Ļ tardi, quindi l’immagine viene visualizzata direttamente. Oltre alle fotocamere DSLR, cio√® alle fotocamere reflex a obiettivo singolo, esistono anche le cosiddette fotocamere a due obiettivi, note anche come fotocamere reflex a due obiettivi. Queste hanno due lenti in cambio.

Ci sono voluti quasi 200 anni per sviluppare il primo concetto della vera reflex.

Quasi tutti i noti produttori di fotocamere reflex hanno sede in Giappone.

Prezzo

Buone telecamere sono disponibili a partire da un prezzo di circa 350 euro. Telecamere reflex veramente professionali può anche costare fino a 4000 euro.

Accessori utili per una fotocamera reflex

Oltre alla fotocamera stessa, gli accessori come gli obiettivi coordinati sono ovviamente un must. Inoltre, anche un treppiede è un bene prezioso. Se si spara molto, si potrebbe anche pensare di procurarsi una seconda batteria.

Anche gli accessori per la pulizia, come le spazzole dei sensori, sono sempre da prendere in considerazione. A seconda del tipo di fotografia, sono adatte anche soluzioni di controllo remoto.

Alternative alle fotocamere reflex

Per i fotografi per hobby ci sono naturalmente anche alternative come le telecamere di sistema. Perch√© non sempre si deve andare direttamente alla fotocamera reflex pi√Ļ costosa. Inoltre, le speciali telecamere compatte offrono anche un cambio di obiettivo.

Inoltre, di solito sono pi√Ļ comode e pi√Ļ leggere di una grande fotocamera reflex. Anche se la qualit√† dell’immagine pu√≤ essere carente, le telecamere di sistema sono comunque un’alternativa ideale alle costose DSLR.