Casco da bicicletta per bambini

[/atkp_list

Casco da bicicletta per bambini Confronto

Cos’è un casco da bicicletta per bambini?

In linea di principio, un casco da bicicletta per bambini è uguale a un casco da bicicletta per adulti. Ecco perché la spiegazione generale per un casco da ciclista segue qui. Nessuno vuole provarlo, ma se dovesse accadere, un incidente in bicicletta, il casco da ciclista fa parte della sicurezza stradale passiva.

Si distinguono tre tipi di caschi da bicicletta:

I caschi in microscala hanno un sottile rivestimento in plastica. Ha una superficie liscia in modo da poter scivolare facilmente da terra. Le aperture di ventilazione assicurano che chi indossa il casco sudi meno.
I caschi a guscio duro sono fatti di schiuma, che è rivestita di plastica dura. Spesso hanno una mentoniera che protegge il viso. Questo modello ha anche una superficie liscia per una facile scivolata e protegge dagli urti meccanici. Questi caschi hanno una sezione notturna, sono molto pesanti, quindi di solito si trovano in zone collinari.
I caschi soft shell o caschi soft shell sono fatti esclusivamente di schiuma dura. Erano molto popolari come caschi da bicicletta per bambini. Tuttavia, poiché la superficie è morbida, non scivola via da terra. Ciò aumenta il rischio di lesioni da colpo di frusta. Gli esperti non tengono più aggiornati questi caschi. Poiché non sono più all’avanguardia, non dovrebbero più essere utilizzati.

In breve, un casco da bicicletta ha bisogno di una superficie scivolosa in modo da scivolare sulla superficie in caso di collisione, riducendo le forze che agiscono sulla testa. Un casco da bicicletta contiene schiuma, spesso dura, che è la zona di accartocciamento del casco ed è la fonte di energia di frattura. assorbe.

OurTop 10 – casco da bicicletta per bambini


Requisiti per un buon casco da bicicletta per bambini

Quello che un bambino dovrebbe essere in grado di fare un casco da bicicletta, lo si può vedere in uno o nell’altro test del casco da bicicletta per bambini. Tuttavia, per poter indossare il casco, il bambino deve soddisfare due importanti requisiti. Il casco deve essere comodo da indossare e deve essere fresco. Trovare un casco comodo è difficile, perché deve adattarsi in modo sicuro. Se si muove sulla testa, lateralmente, in avanti o all’indietro, il casco non è in grado di svolgere la sua funzione protettiva in modo ottimale o meno. Di regola, i caschi sono specificati con una circonferenza della testa. La circonferenza della testa viene determinata misurando dalla parte posteriore della testa alla fronte. Di regola, la dimensione del casco di un bambino è di pochi centimetri. Tuttavia, le dimensioni sono diverse. Per il produttore A, la misura S sta per 46 – 52 cm, mentre il produttore B usa 45 – 50 cm per la sua misura S.

Una parte importante del casco è il pneumatico. Deve essere imbottito e dotato di protezione anti-schiacciamento. Il bambino deve poter utilizzare facilmente il cinturino del casco. La cinghia non deve disturbare il bambino, nemmeno sulle orecchie. Le biciclette sono particolarmente popolari per la messa a terra con il bel tempo. È quindi importante che vi siano sufficienti fessure di ventilazione. Le fessure di ventilazione assicurano che il casco sia ben ventilato durante la guida e che il bambino non sudi sotto il casco. È molto importante che le fessure di ventilazione siano dotate di una rete di protezione. Queste reti di protezione impediscono agli insetti di perdersi sotto il casco durante la corsa.

Un altro punto è il peso del casco. Qui si può riferire positivamente che la maggior parte dei modelli sono abbastanza leggeri. Se ci sono due modelli tra cui scegliere, il peso dei diversi modelli può essere la punta della bilancia, il che fa la differenza per un modello. lì.

Per garantire che il casco desiderato soddisfi tutti i requisiti necessari, devono avere i necessari marchi di qualità. Il casco deve avere la marcatura CE e deve essere conforme alla norma EN 1078.

Il campo di applicazione di un casco da bicicletta per bambini

La prima cosa che viene in mente quando si vede un casco da bicicletta come campo di applicazione è andare in bicicletta. E‘ vero, naturalmente. I bambini dovrebbero già indossare il casco quando sono in bicicletta. Esagerato? Non credo, i piccoli corridori raggiungono già velocità incredibili e possono cadere male anche con una ruota in corsa. Inoltre, i più piccoli si abituano a indossare il casco fin dall’inizio. Non è una novità quando la ruota viene scambiata con una bicicletta. I bambini seduti sul retro di una bicicletta per adulti devono anche indossare un casco da bambino. Anche se un adulto cavalca più sicuro di un bambino, può comunque accadere un incidente. Inoltre, è possibile che il ciclista stesso non sia responsabile di un eventuale incidente. Proprio per questo motivo, un bambino che a prima vista non sembra a prova di bomba quando è seduto in un rimorchio per bambini in bicicletta, dovrebbe indossare un casco da bambino. La testa è una parte molto importante del corpo e dovrebbe essere sempre ben protetta. Non può fare male se gli adulti danno il buon esempio. Perché un bambino dovrebbe indossare un casco se i suoi modelli non lo indossano?

Quali sono i produttori di caschi da bicicletta per bambini?
Skullcap, Uvex, Abus, KED, Alpina, Meteor, 3Style Scooters, Dunlop, Ventura, Topfire, Cratoni, Nutcase, Puky, TW24, Bicycle Gear o Relaxdays, per citarne solo alcuni.

Le innovazioni dei caschi da bicicletta per bambini

Di solito si dice che un casco difettoso è meglio di nessun casco. Tuttavia, non può far male essere a conoscenza degli ultimi sviluppi nello sviluppo dei caschi da bicicletta. I caschi più recenti sono certamente i fianchi e il retro sono abbassati. In questo modo si protegge un’area più ampia. Perché solo dove c’è il casco, può assorbire le forze e proteggere la testa. proteggere.

I ricercatori hanno scoperto che molti incidenti con le biciclette non colpiscono la testa frontalmente, ma lateralmente. Finora si supponeva che i caschi da bicicletta avessero una forza frontale. Per contrastare le forze provenienti dal lato, è ora disponibile il sistema di protezione MIPS. Questo sistema di protezione è progettato per proteggere il cervello, indipendentemente dall’angolazione da cui proviene l’impatto. Il sistema MIPS imita la protezione naturale del cervello. In questo modo colloca uno speciale strato protettivo tra la testa di chi lo indossa e il casco. In caso di collisione, viene utilizzato questo strato protettivo. Si adatta direttamente alla testa e la protegge da tutti i lati. Il sistema è perfettamente integrato nel casco e non ha effetti negativi sul comfort, sulla ventilazione e sulla corretta calzata.

Vantaggi nell’acquisto di un casco da bicicletta per bambini su internet

Internet ha l’enorme vantaggio di poter confrontare molti produttori e rivenditori. È possibile visualizzare prima un test del casco da bicicletta per bambini. Lì si può subito vedere quale casco da bicicletta per bambini è andato bene nel test. Questo è un grande aiuto per trovare quello che piace al piccolo portatore tra la varietà di caschi da bicicletta per bambini e soddisfa anche tutti i requisiti di sicurezza e di prezzo desiderati. Solo su internet si hanno grandi possibilità di confrontarle. Qui siete completamente indipendenti dalla posizione. Come fai a sapere altrimenti che un rivenditore dall’altra parte del paese ha il casco desiderato? Esistono anche siti internet speciali che si occupano esclusivamente del confronto dei prezzi.

A cosa bisogna prestare attenzione quando si acquista un casco da bicicletta per bambini?

Anche se il modello desiderato non è disponibile in Il fatto che si svolga il test del casco da bicicletta per bambini non significa che sia automaticamente negativo. In ogni caso, il casco deve avere il marchio CE e la norma di riferimento EN 1078. Poi