Cappa di scarico Cappa di sottostruttura

[/atkp_list]

Test & confronto Cappa di scarico Cappa di sottostruttura.

Ogni cucina ha bisogno di una cappa aspirante per mantenere l’aria pulita. Durante la cottura si creano naturalmente degli odori e si liberano nell’aria anche umidità e grassi. Una cappa aspirante previene gli odori sgradevoli in casa e fornisce aria fresca in ogni momento. Un potente filtro e un motore elettrico silenzioso rendono questi modelli semplicemente indispensabili. Ma ora c’è molta scelta e per essere sicuri di scegliere la cappa aspirante giusta, è stato effettuato un test sotto banco. Se ora state ristrutturando la vostra cucina, dovete certamente installare la cappa giusta. Naturalmente, è possibile anche retrofittare queste cappe. Il test del sottobicchiere per cappe da cucina fornisce informazioni e informa su tutti i pro e i contro. Quindi, se avete intenzione di fare questo acquisto, dovreste leggere la cappa sotto il test della cappa con molta attenzione.

Cosa fa una cappa aspirante?

Una cappa sotto il bancone assorbe tutti gli odori, grassi e vapori, li filtra e si ha sempre aria pulita in cucina. Quasi tutti i modelli sono disponibili come cappa di aspirazione o di ricircolo. Una cappa sommersa conduce l’aria aspirata all’esterno, i modelli con uscita dell’aria ricircolata la riportano nella stanza. Tutte le unità hanno tre livelli, in modo da poter controllare l’uscita in base alle proprie esigenze. L’alloggiamento è facile da pulire, solo il filtro deve essere sostituito. I filtri antigrasso in metallo o alluminio possono essere messi anche in lavastoviglie. Tutti i modelli sono relativamente silenziosi, il livello di rumore è compreso tra 42 e 64 dB. Il suono può essere paragonato a quello di una lavatrice in funzione. Naturalmente, il design e la costruzione rimane il vostro gusto personale, solo le dimensioni dovrebbero adattarsi alla vostra cucina.

Diversi tipi di cappe aspiranti

Che si tratti di installare una nuova cucina, una vecchia cappa da cucina sostituire o retrofittare questa cappa, vi verranno offerti prodotti molto diversi. Qui potrete ora conoscere le importantissime caratteristiche prestazionali delle varie cappe aspiranti.

Le cappe di base

I tappi di base hanno una larghezza di 50, 60 o 90 cm. È possibile acquistare questi modelli con aria di circolazione o con aria di scarico, hanno tre livelli di soffiaggio. Il prezzo delle cappe minate è relativamente basso e occupano poco spazio. Sono alti solo 11-17 cm e pesano pochissimo. A seconda della larghezza e dell’altezza, è necessario calcolare circa 4,5 – 11 kg. È possibile montare queste cappe anche sotto un pensile da cucina, ma sui modelli con aria di scarico dovrebbe essere possibile montare un tubo flessibile. In questo modo si ottiene un sacco di spazio di archiviazione. I modelli non costano molto, si possono acquistare queste unità per soli 40 euro, anche se ovviamente non ci sono limiti di altezza.

La nostra Top 10 – Cappa aspirante – cappa minata

[/atkp_list]

Le cappe a muro

Forniscono anche aria fresca, ma sono anche un oggetto di design nella vostra cucina. Sono montati direttamente sulla parete sopra il piano cottura e hanno un camino che nasconde il flusso d’aria. Queste cappe sono disponibili in larghezze di 60, 70, 80 o 90 cm. Di solito sono in acciaio inossidabile e hanno una forma angolare. A seconda dell’equipaggiamento i modelli costano circa 70 euro, ma i modelli di lusso sono molto più costosi, calcolate qui con costi di circa 1.300 euro.

Le cappe dell’isola

Questi modelli sono realizzati per grandi cucine, sono installati a soffitto sopra il piano di cottura. Sono una variante elegante sulla cappa a muro. Di solito queste cappe sono in acciaio inossidabile o in vetro. Anche le forme sono molto diverse, sono offerte in forma curva, ma sono disponibili anche in forma rotonda e a volte hanno un design quadrato. Per questi modelli sono necessari 250 euro pagano, i modelli di lusso costano rapidamente 1.300 euro e oltre.

A cosa bisogna prestare attenzione quando si acquista?

Le dimensioni devono naturalmente corrispondere esattamente al vostro piano cottura, la larghezza deve essere adattata esattamente alla vostra stufa. Fare attenzione alla larghezza dell’armadio per le cappe da sottobanco.

La versione

La capacità della soffiante è specificata in metri cubi all’ora per tutte le unità. Descrive semplicemente la quantità d’aria che passa attraverso il filtro entro un’ora. Se si utilizza una cucina senza finestre o una cucina aperta, la cappa deve avere un’efficienza molto elevata.

Il volume

Fare attenzione al volume, perché quando l’apparecchio è acceso non deve essere troppo alto in cucina. Ci sono cappe molto silenziose, ma di solito c’è un livello di rumore di 65 dB. Naturalmente solo al massimo livello di fan.

Il sistema di filtraggio

Fornire un filtro per il grasso in alluminio o in acciaio inossidabile. Idealmente, l’unità dovrebbe indicare quando il filtro deve essere sostituito o pulito.

L’illuminazione

Il piano cottura deve essere illuminato in modo naturale. Qui vengono utilizzati LED, faretti alogeni o tubi fluorescenti. I LED fanno risparmiare elettricità, mentre le lampade alogene producono una luce più calda. I tubi al neon di solito sembrano piuttosto freddi. È molto pratico se si può abbassare la luce, è possibile regolare la luce in base alle proprie esigenze.

L’operazione

Tutte le cappe sono molto facili da usare. Le cappe di base di solito devono essere estratte, ma sono anche facili da usare. Su tutti gli altri modelli, il pannello di controllo è visibile in modo da poter accendere la ventola e la luce, anche con le dita unte. Un telecomando è disponibile come accessorio per i modelli molto costosi.

I produttori

Produttori noti sono Bosch, Neff, Siemens, Bauknecht, ecc. Ma queste sono solo aziende molto conosciute, voi deve guardare ai produttori meno conosciuti. Qui i prezzi sono spesso molto ragionevoli e si ottiene sempre una buona qualità.

Dove si può acquistare una cappa per la sottostruttura?

In ogni negozio di mobili del reparto cucina troverete un sottoarmadio. Ma internet offre anche una vasta gamma e i prezzi sono di solito molto più bassi di quelli di un negozio di alimentari. L’acquisto online è molto moderno e piace essere utilizzato. Perché potete fare il confronto comodamente dalla vostra poltrona e se avete scelto un modello, il porta pacchi lo porterà direttamente a casa vostra. Molto conveniente!

Anche un confronto tra prezzi e modelli sarà molto facile per voi in rete, magari il prossimo negozio offrirà lo stesso prodotto ad un prezzo più basso? Un confronto sul posto è quasi impossibile, non si vuole certo camminare da un negozio all’altro. Provate l’acquisto online, vi aspetta un mondo di shopping completamente nuovo.

[/atkp_list]