Bruciatori in ghisa

[/atkp_list

Test & confronto Bruciatori in ghisa.

Cos’è un arrosto di ghisa?

I bruciatori in ghisa sono adatti per arrostire e brasare su tutti i tipi di cucine e per l’uso in forno. Gli utensili da cucina in questo materiale sono di solito solidamente fusi dal ferro e quindi hanno un peso relativamente pesante. Rispetto ad altri materiali, la ghisa ha alcune proprietà speciali che la rendono un materiale eccellente per gli utensili da cucina. Si rivela particolarmente robusto, ha una buona e uniforme distribuzione del calore in tutto il corpo del bruciatore e forma una patina dopo un uso ripetuto, che agisce come un rivestimento antiaderente naturale. Questi sono alcuni dei motivi per cui i bruciatori in ghisa ottengono buoni risultati di prova.

Requisiti per una buona teglia in ghisa

Una fiera in ghisa deve trasferire uniformemente il calore da tutti i lati al cibo da friggere. Questo funziona al meglio con un coperchio dello stesso materiale. Spesso si utilizzano anche coperchi in vetro e acciaio inossidabile, ma riducono al minimo la conduzione del calore durante la cottura in forno. Un braeter in ghisa dovrebbe essere resistente. La cura gioca un ruolo importante in questo. Questo è relativamente semplice: basta strofinare a secco senza usare acqua. Se si utilizza acqua calda (senza detersivo!), è necessario ingrassare nuovamente il braeter per evitare di danneggiare il naturale rivestimento protettivo e antiaderente (patina).

Campo di applicazione di un bruciatore in ghisa

Le brasiere in ghisa sono utilizzate per cuocere delicatamente a basse temperature, per bruciare carne o pesce e per mantenere caldi i cibi arrostiti o brasati. Sono adatti – grazie alle loro dimensioni – anche per piatti molto grandi come l’oca arrosto. Quando vengono utilizzati sulla stufa, possono essere utilizzata come pentola da cucina. La buona conducibilità termica del materiale robusto assicura inoltre che il cibo venga cotto in modo uniforme e poi tenuto caldo a lungo nel braeter. Questo rende anche gli utensili da cucina ideali per servire.

Quali sono le alternative alla teglia in ghisa?

Oltre alle bramme in ghisa non rivestite e rivestite, esistono anche modelli in acciaio inossidabile, smalto, alluminio fuso, ceramica o anche argilla naturale, come il vaso romano. I bruciatori in ghisa, tuttavia, sono i più popolari nel test.

La nostra Top 10 – Bruciatori in ghisa

[/atkp_list

Quali sono i produttori di bruciatori in ghisa?

In qualità di grandi produttori di bruciatori in ghisa e di pentole in ghisa in generale, ci sono due nomi molto importanti: Le Creuset e Skeppshult. Entrambe le aziende sono sinonimo di pentole di alta qualità in materiale solido, apprezzato anche da molti chef di tutto il mondo. Mentre le Skeppshult Braeter sono realizzate in pura ghisa senza alcun rivestimento, i modelli Le Creuset sono smaltati. Altri noti produttori di bramme in ghisa non rivestite sono Combekkk, WMF o Hoffmann Metal Vessels. I modelli smaltati sono disponibili presso rinomati produttori come Staub, Chasseur o Küchenprofi.

Innovazioni nel campo dei bruciatori in ghisa

La ghisa è stata utilizzata per molti anni come materiale per pentole e prodotti architettonici come ponti o balconi e la classica illuminazione stradale. Oggi, oltre che per la produzione di pentole e stoviglie, viene utilizzato anche per i cambi nell’industria automobilistica. In cucina è ancora considerato uno dei materiali più popolari per le pentole, Pan e Braeter. Nel test, le bramme in ghisa si distinguono rispetto ai modelli realizzati con altri materiali. A Un’ulteriore indicazione di ciò è che molti cuochi stellati in tutto il mondo utilizzano pentole in ghisa per le loro ricette.

Vantaggi nell’acquisto di una teglia in ghisa su internet

Braeter e altre pentole in ghisa possono essere ordinate comodamente da casa vostra. Il vantaggio è che è sempre possibile confrontare tutti i modelli di diversi produttori e quindi avere una visione d’insieme delle peculiarità di ogni singolo modello. La selezione e la gestione del processo di ordinazione è semplice e i negozi online offrono di solito un servizio clienti telefonico. Ciò significa che l’acquisto su Internet non è inferiore all’acquisto in un negozio, nemmeno in termini di consulenza. Un altro grande vantaggio è che non è necessario portare a casa con sé i pesanti utensili da cucina in ghisa. È facilmente consegnata per posta e quindi non richiede alcuno sforzo. Dopotutto, questo aspetto non va sottovalutato; i grandi tubi di ghisa pesano fino a otto chilogrammi.

A cosa bisogna prestare attenzione quando si acquista una friggitrice in ghisa?

Un criterio importante per l’acquisto è quello di prestare attenzione al marchio delle pentole in ghisa. Marche rinomate di solito forniscono i migliori modelli. Questi possono costare un po‘ di più, ma la loro robustezza e qualità sono un grande vantaggio. Ciò è in parte dovuto ai processi di produzione a volte molto costosi. I produttori di birra a buon mercato e senza nome, ad esempio, di ghisa smaltata causano graffi o danni molto più velocemente rispetto ai modelli di alta qualità di Le Creuset. Per inciso, noti produttori offrono una garanzia di durata per i loro prodotti, che a volte è valida fino a 25 anni. Con la giusta cura, gli utensili da cucina in ghisa durano molto più a lungo e sono quindi un investimento molto duraturo.

Accessori utili per bruciatori in ghisa

Per facilitare la preparazione dei cibi in birreria e per ottimizzare il risultato, sono disponibili pratici ausili per la cucina. Con Ad esempio, è facile marinare il cibo più volte durante il processo di cottura. Le spazzole per arrostire sono particolarmente importanti se si devono preparare deliziose oche arrosto o maiali al forno. Si usa per versare il proprio succo sulla carne, che si traduce in un risultato particolarmente tenero e gustoso. Con i termometri per l’arrostimento si ha sempre un occhio su quanto l’arrosto è già stato fritto all’interno.

Ci sono anche un sacco di pratici utensili da cucina per servire. Le forchette da carne in combinazione con coltelli affilati (coltelli da taglio, coltelli da disosso) garantiscono fette di carne uniformi e lisce. Nel caso di oca o anatra arrosto, una forbice da pollame aiuta a tagliare la carne.

Anche accessori importanti: Se questi non sono compresi nella fornitura, vale la pena di acquistare una copertura adeguata. I produttori di marchi come Le Creuset o Skeppshult offrono anche coperchi per arrosti in ghisa, vetro o acciaio inossidabile per arrosti in ghisa individualmente. Particolarmente consigliati sono probabilmente i coperchi, anch’essi in ghisa, perché trasferiscono il calore altrettanto bene e lo trattengono a lungo quanto il corpo del bruciatore stesso. Ciò significa che anche il calore viene trasferito all’alimento dall’alto.