Balestra

Test & confronto Balestra.

Cos’è una balestra

La balestra può essere usata per sparare ad un bersaglio in lontananza. La balestra è quindi un’arma nota anche come fucile a freccia. È simile all’arco, poiché l’arco utilizza anche una corda per disegnare una freccia. Non è diverso con la balestra, quelle frecce corte ma anche i bulloni, che possono essere in legno e metallo e plastica, per mezzo di una costruzione a tendine. Un dispositivo meccanico, il grilletto, assicura che dopo che la freccia è tesa nella balestra, viene rilasciata e spara al bersaglio.

Requisiti per una buona balestra

Per una buona balestra la performance è un criterio notevole. Numerosi test con la balestra confrontano l’arma a lunga distanza in relazione a questo criterio. Per distinguere una buona balestra da modelli di qualità inferiore, la balestra deve avere almeno una lunghezza di estensione superiore a 10 pollici. 10 pollici sono circa 25 centimetri. Il grilletto di una buona balestra si apre verso l’alto. Il materiale del grilletto deve essere certamente costituito da parti in acciaio a causa della durata e della resistenza all’abrasione dell’arma. Le parti in acciaio temprato speciale sono più adatte a questo scopo. È anche importante che la guida del cannocchiale sia in metallo – questo si riferisce all’area in cui un cannocchiale può essere fissato come accessorio. Anche la guida della freccia sulla balestra è esposta a forti influssi fisici e dovrebbe quindi essere anch’essa in metallo. Quando si prova una balestra in un negozio, assicurarsi che la canna della balestra non sia fatta di un’anima di alluminio. Purtroppo, anche le balestre vengono prodotte e messe in vendita più volte, che hanno un grilletto che è fatto solo di lamiera d’acciaio. o anche di plastica. Una versione obsoleta per la stringa è il meccanismo, che consiste in occhielli a goccia di squadra. Questo metodo è obsoleto e porta ad una perdita di prestazioni della balestra. Controllate anche come si comporta la corda sulla balestra. Se può essere allungata come un elastico, è indice di una balestra inferiore. Se si usa la plastica per il binario del cannocchiale e la guida a freccia, questo porta ad un bloccaggio prematuro e ad un cattivo adattamento del cannocchiale. Questo non avrebbe dovuto essere lavorato come materiale per una balestra di alta qualità.

La nostra Top 10 – balestra

Campo di applicazione della balestra

La balestra era usata principalmente come arma da caccia e da guerra. Al giorno d’oggi viene utilizzato principalmente per il tiro sportivo. Inoltre, viene ripetutamente dimostrato nelle feste medievali come una caratteristica speciale.

Quali sono le alternative alla balestra?

Simile nel meccanismo e nel metodo di tiro alla balestra è l’arco. Può essere offerto come alternativa per tutti gli amanti delle armi che vogliono utilizzare un’arma dei tempi antichi. Ne sarete entusiasti, se avete affinità con il Medioevo. Imparare il metodo di scoccare una freccia è relativamente semplice. Ci sono anche delle belle strutture, che di solito vengono offerte nei club di tiro con l’arco. Questi corsi possono essere percorsi con archi e frecce e si possono sparare repliche di bambole da caccia in plastica.

Quali sono i produttori di balestre?

I produttori leader del mercato di balestre sono X-Bow, Excalibur, Middleton, Barnett, Ravin, Carbon Express, Mission, Bear Archery, PSE, Metodo di produzione significativamente ridotto. Quando si usa una balestra, i tendini in particolare sono interessati, il che prima o poi colpisce la campata dell’arco. Un vantaggio particolare di questa pista del tendine estesa è la protezione del tendine. Inoltre, la progressione più lunga delle corde aumenta anche la velocità della freccia, che viene aumentata anche dalla progressione delle corde ora eventualmente aumentata. Una ripresa molto più precisa non è quindi più un problema. Sulle moderne attrezzature è possibile utilizzare anche vari dispositivi di bloccaggio. Alcune balestre hanno un pendolo per il tensionamento, il che rende l’applicazione particolarmente facile. Per adattare il dispositivo di avvistamento, i dispositivi più recenti sono dotati di dispositivi che consentono un rapido adattamento.

Vantaggi nell’acquisto di una balestra su internet

Soprattutto su internet troverete numerose possibilità per ottenere consigli prima di acquistare una balestra. I negozi di nautica e di sport che vendono online offrono anche un proprio strumento di confronto, dove è possibile confrontare ogni balestra con un modello diverso, proprio come in un test di balestra. Tutti i tipi di balestre presenti sul mercato sono elencati per questo test. Ci sono anche numerosi forum di esperti dove è possibile ottenere consigli gratuiti e veloci prima di prendere una decisione di acquisto.

A cosa fate attenzione quando comprate una balestra?

Di solito l’acquisto nel negozio per l’acquisto della balestra è attratto dall’altezza dei pesi del treno. L’altezza dei pesi del timone e quindi la forza di trazione di una balestra non ha nulla a che vedere con l’aumento delle prestazioni. Influenza direttamente solo la forza con cui la freccia viene lanciata. Anche i pesi di trazione hanno solo un’influenza secondaria sulla velocità della freccia. Pertanto, al momento dell’acquisto, prestare molta più attenzione al sistema tendineo e alla lunghezza di estensione sulla balestra, cioè al trasferimento della forza di tensione alla freccia. Non siate tentati di utilizzare una forza di trazione elevata al momento dell’acquisto. Inoltre, il peso più leggero della balestra, che è spesso utilizzato per la pubblicità, non è un criterio così decisivo per una buona balestra. Le balestre di solito pesano tra i tre e i sette chilogrammi. Una balestra più leggera non è migliore, perché un certo peso è importante per poter mirare con precisione. Soprattutto i principianti trovano più facile mirare con una balestra pesante. Se la balestra viene utilizzata solo per tirare e non per percorrere un percorso, il peso maggiore non è uno svantaggio. Se si vuole godere a lungo termine di quest’arma a lungo raggio, si dovrebbe prestare maggiore attenzione alla precisione e alla stabilità della balestra – il peso maggiore ha un’influenza significativa su questi criteri.

Accessori utili per una balestra

Per l’uso professionale di una balestra e per la sua manutenzione sono necessarie alcune attrezzature aggiuntive. Questi includono diverse frecce da balestra, tubi per balestra di ricambio, una borsa per il trasporto e anche un cannocchiale. Dovreste anche acquistare un attrezzo di tensionamento, perché questo rende l’uso della balestra più sicuro, soprattutto se è molto potente. La balestra può anche essere tesa in modo più uniforme con un ausilio di tensionamento. In questo modo è possibile aumentare la precisione durante le riprese. Le rotaie di tensionamento forniscono anche un notevole rilassamento della tensione. Soprattutto per le persone con bassa forza muscolare, l’aiuto tensionante è quindi un grande sollievo. L’acquisto di una guida a freccia propria paga per la lunga durata dell’arma. Con il cannocchiale da puntamento è possibile sparare con precisione a distanze maggiori. Purtroppo, molte balestre sono offerte senza il dispositivo necessario per fissare un cannocchiale. Per questo motivo ha senso acquistare una guida di montaggio propria. Mediante un dispositivo di sicurezza, che impedisce che la balestra venga sparata senza freccia, è possibile proteggere l’arma da gravi danni. Questi dispositivi sono chiamati fusibili a secco. Aiutano la balestra a proteggere.

 

Cos’e‘ una balestra?

Una balestra è visivamente, ma non legalmente, una combinazione di pistola e arco. La parte ad arco si trova orizzontalmente sopra la mano. Il manico è come una pistola.

Come funziona una balestra?

La parte di prua è tesa con una corda, alla quale è attaccata la freccia da sparare. Il meccanismo di sparo è azionato da un grilletto molto simile a quello di una pistola. La freccia è azionata dalla pressione.

Aree di applicazione di una balestra

La balestra proviene dal settore del tiro sportivo. Modelli più antichi sono oggi utilizzati anche a scopo decorativo sui „mercati medievali modernizzati“.

Chi ha bisogno di una balestra?

Un numero considerevole di membri di diversi club di tiro con l’arco possiedono una balestra e la usano attivamente sul campo di tiro con l’arco o nel campo di tiro con l’arco. Di conseguenza, tali attrezzature sono utilizzate solo da privati e da fondatori di associazioni.

 

Che tipo di balestre ci sono?

La balestra tradizionale è caratterizzata da una costruzione semplice e dall’acquisto relativamente economico. La balestra composta, tuttavia, ha più potenza ed è stata originariamente sviluppata per la caccia. I seni con braccio a pistola sono adatti per l’uso a distanza ravvicinata.

Campo di applicazione della balestra

Nella caccia, sul campo di prua e sul poligono di tiro le balestre fanno il loro uso principale. Inoltre, spesso servono come decorazioni o collezioni complete di armi nelle case private.

Requisiti per una buona balestra

Indipendentemente dal tipo di tiro (da vicino o a lunga distanza) per il quale viene utilizzata una balestra, essa dovrebbe avere una certa forza minima. Il peso deve essere così pesante da poter essere portato comodamente e fermato.

Vantaggi e svantaggi di una balestra

– Vantaggi Test balestra

Fiocco e pistola in un’unica soluzione

i modelli tradizionali sono già disponibili ad un prezzo molto basso

nessun requisito giuridico rigoroso, in quanto le balestre non sono considerate armi da fuoco

– Svantaggi Test balestra

il rischio di lesioni in uscita è troppo spesso sottovalutato

essendo un’arma liberamente reperibile, ogni adulto può acquisire una di esse

A cosa devo prestare attenzione quando compro una balestra?

Chi ha la possibilità di sparare una balestra prima dell’acquisto al test, chi dovrebbe usarla. Ogni modello è diverso in termini di peso, forza di serraggio e resistenza finale. Inoltre non deve essere dimenticato l’equipaggiamento di protezione supplementare.

Innovazioni nell’area balestra

Gli ultimi modelli sono realizzati in plastica rinforzata con fibre di carbonio e vetro. I corpi possono anche essere realizzati in metalli leggeri, il che li rende particolarmente resistenti alle intemperie e insensibili all’umidità.

Quali sono i produttori di balestre?

Amis, Excalibur e Hori – Zone sono popolari produttori di braccioli ricurvi, proprio come Barnett, Horton e Karnage sono noti produttori di modelli composti. Per quanto riguarda le pistole da balestra si raccomanda, oltre a Hori – Zone, anche la ditta Cobra.

Brevi informazioni sui principali produttori di balestre

I produttori variano molto nel design, anche se tecnicamente sono gli stessi tipi di seni ricurvi, composti e con braccio a pistola. Gli stessi produttori, e di conseguenza i loro rappresentanti, rappresentano anche i migliori centri di consulenza pre-vendita.

Internet vs. commercio specializzato: dove posso comprare meglio la mia balestra?

La prima balestra propria può essere ordinata, se necessario, in tutta tranquillità su un negozio on-line. Tuttavia, non appena si osa provare modelli più costosi, la ripresa di prova dovrebbe avere la massima priorità, in cui i singoli modelli possono essere direttamente confrontati e acquistati.

Vale la pena conoscere e guidare alla balestra

– Storia della

La balestra ha già più di 2.000 anni ed era originariamente utilizzata come arco a mano. E ’stato inventato due volte, perché quando nel 3 ° secolo v. Ch. fu menzionato per la prima volta da Filone di Bisanzio, nello stesso tempo apparvero in Cina delle balestre la cui esportazione era punibile con la morte.

– Cifre, dati, fatti, fatti

Fino al XX secolo le balestre erano usate come armi da caccia, cosa oggi vietata in Germania e Austria. Purtroppo, le statistiche sugli incidenti sono relativamente elevate, poiché il pericolo in uscita è fortemente sottovalutato a causa della mancanza di leggi, cosa che non è il caso delle armi da fuoco.

– Prezzi: quanto costano le balestre?

Modelli per principianti a buon mercato per abituarsi sono già disponibili a partire da € 50,-. Tuttavia, coloro che scattano professionalmente, nelle competizioni o nel settore SV, non saranno soddisfatti di 50,- €. Un investimento di € 800,- è fatto rapidamente.

Utili accessori per le balestre

Una balestra da sola non funziona senza gli accessori necessari. Prima di tutto sono importanti le frecce, che si adattano per materiale, lunghezza e circonferenza al modello corrispondente della balestra. Un ausilio di tensionamento facilita la tensione del tendine, i freni pneumatici riducono il rinculo e la cera serve a lubrificare le rotaie per ridurre al minimo l’attrito.

Alternative alle balestre

Se una balestra non è sufficiente per voi, avete ancora la possibilità di tiro classico di precisione con armi da fuoco lunghe e corte o paintball. Mentre nel paintball gli avversari vengono eliminati con palle colorate in un gioco tattico di abilità, nello sport e nella difesa si spara con munizioni esplosive taglienti.

[atkp_listid=’Balestra‘ template=’10490′][/atkp_list]